Tritacarne Migliori – Ecco I 5 Modelli Top
[Agosto 2022]

Amate preparare il ragù o le salsicce a casa o semplicemente amate la carne tritata preparata in vari modi? Scoprite i tritacarne migliori cosi da poterla preparare in casa!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 1. Agosto 2022

#1 MIGLIOR SCELTA

tritacarne

Yabano 3 IN 1

#2 MIGLIOR SCELTA

tritacarne elettrico

OSTBA Max 5-IN-1

#3 MIGLIORE SCELTA

trita carne

Bosch MFW68660 ProPower

Il Migliore Tritacarne Sul Mercato 2022

Il Migliore Tritacarne Sul Mercato 2022

Poiché la carne macinata è spesso costosa, il miglior tritacarne su CucinaComoda è un investimento una tantum che può risolvere definitivamente le vostre esigenze legate alla carne. Un tritacarne vi aiuta a controllare il tipo di carne, i sali e i grassi che introducete nel vostro corpo. Non si sa mai quanto tempo il macinato è rimasto nel frigorifero del supermercato.

Invece, se avete una macchina tritacarne a casa, potete macinare carne fresca per ogni pasto. Abbiamo compilato un elenco dei migliori tritacarne su cui potete contare per avere il controllo della vostra assunzione di carne e risparmiare. Ecco la top 5 selezionata dai nostri esperti:

1. Yabano 3 IN 1

Yabano 3 IN 1
Questo tritacarne elettrico è dotato di un motore in rame puro da 1300 watt con la massima potenza in uscita e l’alloggiamento e le lame sono realizzati in acciaio inossidabile per alimenti, che può tagliare la carne in modo rapido, semplice e conveniente. Risparmia il 20% di tempo rispetto al taglio manuale. Può lavorare come tritacarne, stufati di salsiccia e Kubbe Maker.Portare con 2 diverse lame di taglio in acciaio inossidabile (Medio & Grossolano), 1 kit di salsicce, 1 kubbe accessorio. Può soddisfare le diverse esigenze di una famiglia.

2. OSTBA Max 5-IN-1

OSTBA Max 5-IN-1
Tritacarne elettrico OSTBA con un motore in rame avanzato di 500W (2000W max) di potenza. Macina facilmente la carne in modo rapido. Si possono produrre 10 libbre di carne macinata al minuto, in modo economico e risparmiare tempo. Soddisfa le diverse esigenze culinarie quotidiane della vostra famiglia per preparare il condimento del sugo di carne, hamburger, salsicce, insalata, succhi di frutta, alimenti per bambini, alimenti per animali domestici, ecc.

3. Bosch MFW68660 ProPower

Bosch MFW68660 ProPower
Dotato di una potenza blocco motore di 2200 W, diametro dischi tritacarne 8 cm. Ideale per salsicce e insaccati. Dotato di un accessorio grattugia con 4 lame per affettare e grattugiare, puntale per polpette, accessorio passapomodoro / spremifrutta. Dati nominali collegamento elettrico: 800 W. Oltre 20 funzioni per macinare carne e pesce, per affettare e grattugiare verdura o formaggio, o per passare i pomodori e spremere la frutta.

4. Twinzee Nero Professionale

Twinzee Nero Professionale
Il tritacarne Twinzee è dotato di una potenza di 1500 W che lo rende efficace e veloce. Per non tralasciare nulla, è anche elegante grazie alla struttura con finitura effetto cuoio. La sua forma a trapezio gli conferisce una grande stabilità. Il tritacarne elettrico è dotato di lame: sottile (3 mm), media (5 mm) e spessa (7 mm). Realizzate per una cucina più igienica. Contiene anche 3 ugelli per salsicce: piccolo, medio e grande. Il suo ampio vassoio e il suo pestello spingicarne facilitano il lavoro quando viene inserita la carne.

5. RBAYSALE Kitchenaid

RBAYSALE Kitchenaid
il tritacarne elettrico Dotato di un motore in rame PURE da 1200 Watt di uscita potenza massima. Il tritacarne è veloce, facile e conveniente per tritare la carne in un attimo. Molto più comodo e più veloce del tagliare a mano. Le lame sono in acciaio inossidabile alimentare. Può lavorare come tritacarne, grattugia, stufati di salsiccia e Kubbe Maker. Può soddisfare le diverse esigenze di una famiglia.

Guida All’Acquisto Per Il Tritacarne Elettrico Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Tritacarne Elettrico Migliore

Gli appassionati di salsicce artigianali, manzo macinato alimentato a erba e steak tartare potrebbero pensare che l’unico modo per gustare queste prelibatezze sia procurarsele presso la macelleria locale, il negozio di alimentari gourmet o il mercato degli agricoltori. Ma è possibile ottenere tutto questo e molto altro a casa con un tritacarne.

Tramite una manovella manuale o un motore elettrico, questi aggeggi utilizzano una tramoggia, una coclea e delle lame per trasformare la carne (e il pesce) dai tagli più grandi in una macinatura fine o grossolana. Molti hanno anche la capacità di estrudere la carne macinata in involucri per salsicce o kibbeh, come il nostro miglior tritacarne elettrico Yabano 3 IN 1.

Abbiamo ricercato le caratteristiche che i carnivori desiderano, tra cui la potenza, la capacità di lavorazione, le lame, gli accessori e la pulizia. Abbiamo anche fornito opzioni per i grillmaster che vogliono cucinare il miglior hamburger e per i cacciatori che vogliono trasformare il loro trofeo in una cena.

Affondate i denti nel pasto più fresco possibile con i migliori tritacarne.

Cosa Cercare In Un Tritacarne Elettrico

Cosa Cercare In Un Tritacarne Elettrico

Per restringere l’elenco, ci siamo concentrati soprattutto sui tritacarne che macinano in modo efficiente e veloce una grande varietà di prodotti a base di carne, tra cui carne di selvaggina, manzo, pollo, coniglio e altro ancora. A tal fine, ci sono piaciuti i tritacarne con motori potenti in grado di macinare facilmente fino a 300 chili di carne all’ora, il che li rende eccellenti sia per uso domestico che commerciale.

Ci sono piaciuti i modelli di tritacarne elettrico dotati di una varietà di lame in acciaio inossidabile, per consentire diverse opzioni di macinatura, e quelli dotati di accessori utili, come i ripieni per salsicce e kibbe. Abbiamo anche preferito i tritacarne con fori di alimentazione grandi e coclee di alta qualità, per aumentare ulteriormente la velocità e l’efficienza.

Sono stati preferiti anche i tritacarne facili da montare e smontare, grazie a componenti dal design intelligente, e i tritacarne lavabili in lavastoviglie e facili da pulire. Infine, ci sono piaciuti i tritacarne dall’estetica gradevole, che si adattano facilmente all’aspetto di quasi tutte le cucine domestiche o anche di quelle commerciali.

E

Manuale o Automatico

I tritacarne azionati a mano sono meno costosi e tendono a essere più piccoli delle loro controparti elettriche, ma richiedono più lavoro manuale per essere utilizzati. Se si prevede di macinare grandi quantità di carne, è meglio passare a un tritacarne elettrico, soprattutto se si considera questo consiglio dei nostri esperti:

“Macinare due volte. In questo modo si ottiene una miscela uniforme di grasso e magro. Evitate però di macinare più di due volte, perché più passaggi alterano negativamente la consistenza.”

E

Materiali e Durabilità

I migliori tritacarne sono dotati di lame e dischi di macinazione in acciaio inox. Sono più costosi dell’acciaio al carbonio, ma più robusti. In media, rimangono affilati quasi tre volte più a lungo e hanno meno probabilità di arrugginire o corrodere.

La carne macinata e altri ingredienti, come le verdure o la frutta, possono contenere una grande quantità di acqua. Potrebbe essere necessario rivestire le lame con un sottile strato di olio per evitare la formazione di ruggine. La struttura interamente metallica dell’alloggiamento deve essere realizzata in un materiale resistente e facile da pulire.

I tritacarne elettrici meno costosi utilizzano spesso ingranaggi in plastica, che con il tempo possono rovinarsi facilmente.

Cercate quindi di scegliere un tritacarne con ingranaggi interamente in metallo e verificate se il motore è fornito con lubrificazione permanente. Un motore in funzione per lunghi periodi può creare calore e attrito che, se non lubrificato, può danneggiare gli ingranaggi.

E

Stabilità

Molti dei tritacarne elettrici più grandi sono abbastanza pesanti da garantire la loro stabilità durante il funzionamento. Tuttavia, i modelli domestici più piccoli con struttura in plastica o alluminio possono essere molto più leggeri e necessitano di essere fissati.

Lo tritacarne è dotato di piedini in gomma antiscivolo o di un altro metodo di ancoraggio? L’ultima cosa che si desidera è che il macinino “cammini” sul piano di lavoro mentre si macina la carne.

Alcuni dei trita carne più costosi, quasi commerciali, pesano 25 chili e o più. Se dovete macinare spesso grandi quantità di carne, probabilmente avranno un posto dedicato sul vostro bancone. Questo tipo di macinino può essere stabile, ma può essere difficile da sollevare se si vuole riporlo.

E

Facilità Di Pulizia

Come per ogni apparecchio per la produzione di alimenti, la capacità di mantenerlo pulito è di estrema importanza. Le parti possono essere facilmente smontate per la pulizia? È necessaria un’altra manutenzione speciale? Solitamente le parti in acciaio inox possono essere lavate in lavastoviglie per un’accurata igienizzazione, ma verificate prima le specifiche.

Quando si pulisce l’esterno del motore, è importante che non entri acqua: elettricità e acqua non sono mai una buona combinazione. Assicuratevi sempre che tutte le parti siano asciutte e investite in una copertura per proteggere il vostro investimento.

A volte un motore viene fornito con un sistema di lubrificazione permanente, ma altri possono necessitare di olio di tanto in tanto. Verificate il tipo di lubrificazione di cui ha bisogno e se potete eseguirla a casa vostra o se avete bisogno di un tecnico specializzato.

E

Caratteristiche e Accessori

Quali sono le caratteristiche aggiuntive della macchina? Molte macchine offrono una scelta di velocità, compresa la retromarcia. Quando la coclea si intasa di carne, la retromarcia può aiutare a rimuoverla senza dover fermare la macchina e smontarla. La lama è completamente coperta per garantire la sicurezza e il tritacarne è dotato di un pulsante di arresto e ripristino rapido?

I migliori tritacarne elettrici sono solitamente dotati di un interruttore automatico e/o di un dispositivo di esclusione del sovraccarico elettrico. Inoltre, il vassoio della tramoggia dovrebbe essere dotato di una protezione per evitare che le mani si avvicinino troppo alle lame.

Piastre di dimensioni diverse consentono di controllare meglio lo spessore della macinatura. Gli accessori per salsicce, tagliatelle o kubbe possono essere utili per i cuochi più avventurosi. Alcuni modelli sono dotati di pedale o lo offrono come optional, per aumentare la facilità e il comfort di utilizzo.

E

Costo

Il prezzo di uni tritacarne elettrico può variare notevolmente, da circa 50 Euro ai modelli più pesanti che arrivano a centinaia di Euro. Considerate la frequenza di utilizzo della macchina e le dimensioni che desiderate. Cercate di stabilire un budget e di rispettarlo. Non lasciate che un prezzo più alto vi faccia desistere dall’acquisto se avete qualche soldo in più.

Un trita carne di buona qualità può farvi risparmiare molto nel tempo. Non doverlo sostituire ogni anno o riparare, come accade con alcuni modelli di fascia bassa, vi farà risparmiare ancora più denaro e tempo nel lungo periodo.

E

Garanzia

Per qualsiasi elettrodomestico da cucina che utilizza parti elettriche e in movimento, è importante considerare la garanzia offerta. La garanzia deve essere sufficiente contro eventuali guasti meccanici: se il motore si guasta, diventa solo un costoso ornamento. La maggior parte dei modelli di base ha una garanzia di un anno, che dovrebbe coprire i componenti critici, come il motore, le piastre di taglio, la tramoggia e la coclea.

I tritacarne professionali hanno in genere una garanzia di tre o cinque anni per il motore più potente. Verificate se il produttore offre opzioni per estendere la garanzia.

Tipi Di Trita Carne

Tipi Di Trita Carne
Il tritacarne fu inventato per la prima volta da un innovatore tedesco, noto come Karl Drais, nel XIX secolo.

Tra le sue invenzioni figurano anche una prima versione della macchina da scrivere e una delle prime forme di bicicletta meccanica. Proprio come questi ultimi due, anche l’umile trita carne ha fatto molta strada da allora, con molti tipi diversi di tritacarne oggi disponibili. Diamo una rapida occhiata ai diversi tipi.

E

Tritacarne Manuale

I tritacarne manuali sono i più semplici e conosciuti per la loro semplicità. Molti dei modelli in ghisa assomigliano a quelli prodotti da Karl Drais, e il design di base è cambiato pochissimo negli ultimi 200 anni. Fissati a un piano di lavoro con morsetti o bulloni, i cilindri metallici racchiudono una coclea e una lama di taglio, azionate da una manovella. I modelli moderni possono utilizzare alloggiamenti in plastica con piedini o tazze in gomma per fissarli.

Un tritacarne manuale richiede molto olio di gomito e potrebbe non essere adatto alle persone anziane o con difficoltà motorie. Sono progettati per macinare piccole quantità e non richiedono prese di corrente, ideali per la caccia o il campeggio.

E

Tritacarne Elettrico

Quando ci si stanca di tutto ciò che è fisicamente impegnativo e faticoso da fare a manovella, un tritacarne elettrico sembra un upgrade ovvio. Se volete macinare grandi quantità di carne in modo più rapido e frequente, un modello elettrico è davvero l’unica scelta possibile.

La maggior parte dei tritacarne indipendenti presenta lo stesso profilo e parti di funzionamento simili. Un vassoio di metallo per la carne si trova nella parte superiore di un tubo di metallo, una tramoggia in cui la carne viene conservata prima di essere introdotta nel tritacarne. Una grande “coclea” è il principale motore del tritacarne, che spinge il cibo verso le lame e i dischi di macinazione.

Un tritacarne elettrico è in grado di gestire quantità maggiori di carne e di masticare i tagli più duri, cosa che i tritacarne manuali non sono in grado di fare. Sono più facili da usare e molto più veloci nella produzione, anche per insaccare le salsicce. I modelli elettrici tendono ad essere più costosi, ma sono più adatti a chi soffre di artrite o limitazioni fisiche simili.

Come Usare Il Tritacarne Elettrico

Come Usare Il Tritacarne Elettrico

Ora che avete trovato il tritacarne elettrico ideale per le vostre esigenze, vediamo come utilizzarlo nel modo più efficace. Per istruzioni dettagliate, ecco la nostra guida su come macinare la carne.

E

Prima Di Iniziare A Macinare

Per prima cosa, è necessario assicurarsi che tutta l’attrezzatura sia fredda prima dell’uso. Questo include gli accessori del macinino e la carne che si intende macinare. La carne calda può facilmente imbrattare l’interno del macinino. Inoltre, i vari composti presenti nella carne inizieranno a separarsi. Il grasso, ad esempio, inizierà a fuoriuscire dalla carne e a cambiare consistenza man mano che si asciuga.

Per evitare questo problema, mettete tutto l’occorrente per macinare la carne nel congelatore un’ora prima di essere pronti a farlo. Si vuole che il grasso rimanga freddo e si emulsioni nella miscela di carne durante la macinatura.

E

Selezionate La Carne

I tagli di carne grassi e poco costosi sono i migliori per la macinatura. La carne di manzo è ottima, ma alcuni preferiscono anche la punta di petto o la trippa. E inoltre, è possibile utilizzare diverse combinazioni per ottenere quantità diverse di carne grassa e magra.
E

Rifilate La Carne

A seconda del vostro trita carne, dovrete prima rifilare la carne. Se avete un tritacarne elettrico o manuale, vi consigliamo di tagliare la carne in pezzi di un centimetro e di eliminare tutti i tendini duri che possono impigliarsi nel foro di ingresso del macinino.

Se avete un tritacarne elettrico più potente, potreste non aver bisogno di tagliare affatto. Questo è molto utile quando si tratta di rifilare qualcosa come una coscia di maiale che ha un sacco di muscoli e tessuti che si uniscono in un’unica area.

E

Iniziate A Macinare!

Le istruzioni esatte variano a seconda della macchina, quindi consultate le istruzioni del produttore. Per gli hamburger, non si vuole che la carne sia troppo lavorata, quindi è sufficiente una macinatura attraverso la piastra media. Se è ancora troppo grossolana per i vostri gusti, potete macinare di nuovo attraverso la stessa piastra, ma non macinate due volte attraverso la piastra piccola o la carne inizierà a emulsionarsi.

Non si vuole che la carne si emulsioni come una salsiccia. Si deve lasciare un po’ di spazio nella carne in modo che i succhi possano scorrere e diffondersi.

La Nostra Selezione

La Nostra Selezione
Speriamo che la nostra guida ai migliori tritacarne vi sia stata utile. Possono aumentare la vostra versatilità in cucina e fare molto di più che insaccare salsicce.

Abbiamo cercato di coprire opzioni per tutte le tasche, ma non date per scontato che quelli più costosi siano sempre i migliori. Non si tratta solo della potenza del motore, ma anche delle funzioni che utilizzerete di più. Il tritacarne è facile da usare, adatto al vostro piano di lavoro e in grado di macinare le quantità di prodotti di cui avete bisogno? Speriamo di avervi aiutato quello giusto!

Domande Frequenti

Un Tritacarne Può Macinare Le Ossa?

La maggior parte dei tritacarne elettrici è in grado di macinare le ossa. In particolare, questi dispositivi sono in grado di macinare ossa animali “morbide”, come quelle di pollo, anatra, tacchino e coniglio. Se si tratta di ossa di animali più grandi (come mucca, maiale, pecora o capra), si rischia di inceppare o addirittura rompere il tritacarne.

Quali Sono I Tagli Di Carne Migliori Da Macinare?

Uno dei modi più comuni di utilizzare la carne macinata fresca è la preparazione di hamburger, quindi è logico che la bistecca di manzo sia tra i migliori tagli di carne da passare attraverso un macinino. Anche altri tagli di manzo come il controfiletto funzionano bene in un tritacarne, ma non c’è bisogno di sentirsi limitati alla carne di manzo, perché si può macinare qualsiasi cosa, dal maiale all’agnello, dal pollo alla carne di selvaggina.

Vale La Pena Di Acquistare Un Tritacarne?

Se ne vale la pena? Assolutamente sì. I tritacarne non servono solo per macinare grandi animali da selvaggina, anche se sono utili in questo senso. Sono ottimi anche per preparare in casa prodotti a base di carne sani e privi di sottoprodotti. In questo modo si possono ottenere hamburger, sughi di carne e altro ancora, deliziosi e salutari. Possono anche essere ottimi per la produzione di cibo per animali domestici.
Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest