Qual È La Migliore Macchina Per Il Pane?
[Agosto 2022]

Siete amanti del pane? Vi piace prepararlo in casa? Scopriamo insieme la migliore macchina per il pane per facilitarvi la preparazione al massimo possibile!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 2. Agosto 2022

#1 MIGLIOR SCELTA

macchina per il pane

Moulinex OW240E

#2 MIGLIOR SCELTA

macchina del pane

Imetec PaneMio

#3 MIGLIORE SCELTA

macchina pane

Ariete Pane Express 1000

La Migliore Macchina Per Il Pane Sul Mercato 2022

La Migliore Macchina Per Il Pane Sul Mercato 2022

La migliore macchina per il pane è in grado di produrre pane fresco e fatto in casa in grado di competere con qualsiasi panificio. Dopo tutto, non c’è niente di meglio del gusto e del profumo del pane fresco al mattino. Inoltre, la migliore macchina per il pane offre la giusta consistenza e croccantezza per soddisfare i vostri gusti.

È sufficiente versare gli ingredienti, impostare il programma premendo un pulsante e lasciare che sia la macchina a fare tutto il lavoro di impasto e miscelazione. E soprattutto, la vostra pagnotta fresca sarà pronta in poco tempo, soprattutto dopo aver utilizzato le migliori ricette per il pane.

Tuttavia, esistono così tanti tipi di macchine per il pane che spesso può essere difficile capire quale sia quella giusta per la propria casa. Dal lievito madre ai pani dolci o alle opzioni più salutari, ce n’è una adatta a ogni preferenza. Di quale capacità avete bisogno? È possibile trovare la dimensione ideale per cucinare per tutta la famiglia. Se siete appassionati di panificazione, ce n’è una con funzioni avanzate per semplificarvi la vita. Esiste una macchina del pane adatta a ogni casa, stile di vita e budget.

Per aiutarvi a decidere, abbiamo raccolto una grande selezione delle migliori macchine per il pane del momento.

1. Moulinex OW240E

Moulinex OW240E

Pain & Délices è la macchina del pane Moulinex più completa e versatile che ci sia; vi consente di preparare in casa non solo il pane, ma anche pasta per la pizza, pasta fresca, marmellate, cereali e persino preparazioni casearie. Il Pain & Délices è dotato di 20 programmi automatici, di cui 3 senza glutine, per preparare in modo semplice e veloce tanti tipi di pane (semplice, integrale, francese, dolce, senza glutine, di segale) e molte altre pietanze.

2. Imetec PaneMio

Imetec PaneMio
Macchina per pane e dolci fatti in casa con 12 programmi preimpostati per pane bianco, integrale e senza glutine, pizze, focacce, dolci e marmellate. Cestello per pagnotta e accessorio per 4 panini. 3 livelli di doratura (chiara, media e scura); 2 impostazioni di peso (700 e 900 g); potenza 550 W. Avvio programmabile ritardato fino a 13 ore; ampio oblò per controllare la cottura. Ottimo ricettario per fare il pane in casa con tante ricette dolci e salate facili e gustose.

3. Ariete Pane Express 1000

Ariete Pane Express 1000

Impasta, lievita e cuoce: nella macchina per il pane fatto in casa si può scegliere gli ingredienti che si preferisce e prepara pane integrale, pane senza glutine, pasta per pizza e dolci. E ideale per gli intolleranti al glutine, perché potrete sostituire in qualsiasi preparazione la farina con glutine con quella di riso, di mais o che più preferisci. Potrete scegliere tra 19 diversi programmi per panificare quello che più vi piace, come pane, pizza, dolci, ma anche yogurt e marmellata.

4. Moulinex OW6101

Moulinex OW6101
Home Bread Baguette è la macchina del pane Moulinex che consente di preparare in casa non solo pane fresco e fragranti baguette, ma anche pasta per la pizza, pasta fresca, marmellate, dolci e tanto altro, con ricettario incluso. Dotata di ben 16 programmi automatici: baguette, baguette dolce, cottura baguette, pane semplice, pane francese, pane integrale, pane dolce, pane rapido, pane senza glutine, pane senza sale, pane omega 3, cottura filoncini, impasto, torte, marmellata, pasta fresca.

5. Princess Pane Black

Princess Pane Black

Macchina per fare il pane intelligente con 15 programmi di cottura preimpostati; per far volare la fantasia in cucina. Capiente – da 680 a 900 grammi di capacità variabile per 8 o 14 fette di pane. Timer e mantenimento calore- gusta il pane fresco in qualsiasi momento della giornata grazie al timer alla funzione di mantenimento a caldo. Intolleranze e allergie – scegli i tuoi ingredienti e utilizza la modalità “senza glutine”; da oggi potrai mangiare il pane tutti i giorni in sicurezza.

Guida All’Acquisto Per La Macchina Per Il Pane Migliore

Guida All’Acquisto Per La Macchina Per Il Pane Migliore

La panificazione è un hobby divertente, ma non è il più facile da intraprendere, poiché la preparazione di una pagnotta richiede molto tempo. Richiede un’intensa attenzione ai dettagli e una mossa sbagliata potrebbe fare la differenza tra una crosta croccante e un interno gommoso e un pezzo di pasta piatto e stopposo.

Se non siete sicuri di avere tutte le capacità di misurare, impastare, fare le prove di lievitazione e cuocere solo per un pezzo di pane fresco (senza contare l’immensa quantità di pulizie che comporta la preparazione del pane da zero), c’è una scorciatoia: fare il pane fatto in casa con la macchina del pane.

Tutto ciò che si fa è combinare gli ingredienti secchi e umidi direttamente nell’apparecchio, e la macchina pane fa il resto del lavoro. Trovare la macchina del pane migliore per il tipo di pane che si desidera fare, per la resa che si desidera ottenere e per il budget a disposizione richiede un po’ più di lavoro.

La maggior parte delle macchine per il pane sono progettate per produrre alcuni stili diversi di pane e dispongono di impostazioni e programmi per aiutarvi a ottenere un pane di segale, a lievitazione naturale o multicereali, ma ci sono differenze tra le diverse marche e modelli che meritano un’indagine. Se avete un po’ di soldi in più, potete anche spendere un sacco per una macchina pane, ma ce ne sono di economiche che funzionano benissimo, quindi non ritirate subito l’assegno di stimolo.

I Fattori Principali Per Scegliere La Macchina Del Pane

I Fattori Principali Per Scegliere La Macchina Del Pane

Cosa bisogna cercare quando si acquista una macchina del pane? Anche se alcuni di noi possono guardare al design, al colore o ad altre preferenze individuali, pensiamo che ci siano alcune caratteristiche chiave uniche di questo elettrodomestico da cucina che sono importanti da considerare.

Per farvi iniziare a pensare a queste caratteristiche, vi elenchiamo di seguito alcune caratteristiche comuni che dovrete sicuramente considerare prima di effettuare l’acquisto. Prendetevi anche un po’ di tempo per leggere la nostra guida completa all’acquisto di macchine per il pane per familiarizzare con tutte le caratteristiche più importanti.

E

Dimensioni Del Pane

Le macchine per il pane producono comunemente pagnotte da 1 kg, 1,5 kg, 2 kg, 2,5 kg e 3 kg. Tenete presente che il pane cotto a macchina va consumato entro 2 giorni dalla cottura, a differenza di quello acquistato in negozio che può essere conservato per una settimana. Pertanto, è sufficiente acquistare una macchina per il pane che produca una quantità di pane sufficiente per 2 giorni. Una pagnotta da 2 kg dovrebbe essere sufficiente per una famiglia di 4 persone.

E

Forma Del Pane

Volete una pagnotta rettangolare tradizionale, oppure qualcosa di rotondo o quadrato? O forse volete che il vostro pane sia lungo in verticale invece che in orizzontale? Le macchine per il pane producono ogni tipo di forma, quindi potete scegliere la forma giusta per voi.
E

Teglia Per Ll Pane

La maggior parte delle macchine per il pane ha una teglia rimovibile con una o due lame impastatrici. Le teglie rimovibili sono comuni nelle macchine di oggi, ma è possibile trovarne di non rimovibili. Assicuratevi di sceglierne una rimovibile perché, se non si estrae, sarà difficile da pulire.

Quando scegliete una teglia per la macchina del pane, ricordate che le teglie in alluminio producono una crosta più chiara e sottile rispetto alle macchine con teglie in alluminio fuso, che producono croste più scure e spesse. È inoltre opportuno cercare una padella con rivestimento antiaderente, perché senza di esso l’impasto si attacca alla padella e non si impasta correttamente.

E

Le Migliori Recensioni

Inutile dire che le persone hanno opinioni diverse su ogni modello di macchina del pane. Ma è importante prendere in considerazione anche le recensioni dei consumatori, perché queste persone hanno già usato la macchina per fare il pane in passato e possono indicare informazioni importanti sulle macchine.

Leggete le recensioni e scoprite cosa dicono i consumatori delle macchine che state considerando. Vi invitiamo anche a utilizzare la nostra guida di confronto e a leggere questo articolo, abbiamo dedicato molto tempo e impegno a scrivere tutto questo!

E

Parti Di Ricambio

Purtroppo, è probabile che nel corso del tempo si debbano sostituire le lame dell’impastatrice, la teglia per il pane o entrambi i componenti. Entrambe le parti sono soggette a usura ed è una di quelle cose per cui non si può fare nulla. Si tratta quindi di un aspetto da tenere presente quando si acquista una macchina per il pane.

Le lame per impastare sono economiche, ma le teglie per il pane di ricambio possono essere costose. Di solito costano circa il 30% del prezzo della macchina del pane. Quindi, se state cercando di acquistare una macchina per fare il pane che costa circa 100 Euro, potete aspettarvi di acquistare una teglia di ricambio per il pane che costerà circa 30 Euro.

Come Si Usa La Macchina Per Il Pane

Come Si Usa La Macchina Per Il Pane
In questa sezione parleremo del come e cosa fare quando volete usare la propria macchina del pane. Scopriamo insieme come ottenere i risultati migliori.
E

Seguire Le istruzioni

In genere, nella macchina del pane si aggiungono prima i liquidi e poi gli ingredienti secchi, ma ogni macchina del pane funziona in modo diverso. È quindi molto importante seguire esattamente le istruzioni contenute nel manuale in dotazione con la macchina pane.

Fare il pane è come un progetto scientifico. Se si mescolano le cose nell’ordine sbagliato, il pane non verrà bene. Il nostro consiglio: indipendentemente dalla macchina per fare il pane che utilizzate, assicuratevi che il lievito sia separato dal liquido fino a quando la macchina per pane non inizia a mescolare il tutto, in modo da evitare che il tempo di fermentazione venga vanificato.

E

Assicuratevi Che Gli Ingredienti Siano A Temperatura Ambiente

In realtà, alcune macchine per il pane prevedono un periodo di riposo all’inizio per consentire agli ingredienti di raggiungere la temperatura ambiente prima di impastare. Dopo aver premuto “start”, la macchina per pane aspetta. Tuttavia, alcune non lo fanno. È quindi necessario preparare gli ingredienti in anticipo prima di avviare la macchina per il pane. Acqua, farina, uova e burro: assicuratevi che siano tutti a temperatura ambiente.

E

Rimuovete La Lama Impastatrice

Nella maggior parte delle macchine per il pane, la lama impastatrice finisce per rimanere attaccata al fondo del pane cotto, poiché il pane cuoce nella stessa area in cui viene impastato. Ad alcune persone questo non piace perché, una volta tolta, il pane presenta un buco poco gradevole sul fondo.

Poiché la maggior parte delle macchine ha una lama impastatrice rimovibile, è possibile estrarla una volta terminato l’impasto. Alcune macchine emettono anche un segnale acustico per avvisare che il ciclo di impastamento è terminato proprio allo scopo di estrarre la lama, quindi è bene cercare questa caratteristica quando si acquista una macchina per il pane.

E

Raffreddate Immediatamente Il Pane

Anche se la maggior parte delle macchine per il pane ha la funzione “mantieni caldo”, in genere si sconsiglia di lasciarlo all’interno della macchina del pane se non è necessario. Ciò altera la consistenza del pane. La consistenza e il colore ottimali si ottengono una volta terminata la cottura del pane.

Quando il ciclo è terminato, cercate di essere presenti per togliere il pane dalla macchina per pane e metterlo su una griglia di raffreddamento per farlo raffreddare. Non affettatelo subito dopo la cottura perché il raffreddamento permette alle molecole d’acqua di uscire, lasciando il pane umido all’interno e non “spugnoso”.

E

Pulite La Teglia A Mano

Sarebbe allettante buttare la teglia rimovibile in lavastoviglie, ma vi consigliamo di pulirla a mano con una spugna e del sapone neutro. Non si deve danneggiare la superficie antiaderente con qualcosa di abrasivo, perché al prossimo utilizzo il pane finirà per attaccarsi!

Perche Comprare Una Macchina Per Fare Il Pane

Perche Comprare Una Macchina Per Fare Il Pane

Naturalmente, la maggior parte delle persone acquista una macchina del pane per fare il pane. Forse sono stanchi del sapore del pane comprato in negozio, forse vogliono controllare gli ingredienti che usano nel loro pane o forse vogliono risparmiare (i prodotti senza glutine sono costosi!). Tuttavia, le macchine per il pane non servono solo per preparare il pane.

Per esempio, ogni macchina per fare il pane ha un’impostazione “impasto” che consente di mescolare, impastare e far fermentare la pasta. Questo è ottimo per chi vuole fare la pasta senza sporcare. Potreste preparare l’impasto per pizza, torta, biscotti, croissant e dolci e poi cuocerlo nel forno. (L’impostazione “cuocere” è quella in cui la macchina per fare l pane fa tutto, dalla miscelazione all’impasto, dalla lievitazione alla cottura del pane).

Le macchine per il pane possono anche sostituire molti elettrodomestici. Supponiamo di voler fare una torta. Poiché la maggior parte delle macchine per il pane ha un’impostazione “torta”, è possibile utilizzarla per preparare una torta da zero. Sostituisce l’impastatrice, l’impastatrice a mano e il forno. E fa anche un ottimo lavoro.

Se vivete in una casa piccola e avete sempre desiderato cucinare, ma non avete lo spazio per acquistare tutti i vari elettrodomestici, la macchina del pane è uno strumento davvero versatile.

Con la macchina del pane si possono preparare molti altri cibi fantastici. Abbiamo già menzionato la pasta e la torta, ma la maggior parte delle macchine per il pane può fare anche la marmellata. Le macchine per il pane che ci piacciono di più sono i modelli Panasonic (Made in Japan): possono produrre cibi giapponesi davvero ottimi, come mochi, udon, brioche, pane al vapore, pane ai fagioli rossi e “melon pan”.

Macchina Del Pane Nuova o Usata?

Macchina Del Pane Nuova o Usata

Spesso le persone ci chiedono qualcosa del tipo: “Questa macchina per fare il pane è uscita 10 anni fa. È ancora una buona scelta?”. Capiamo da dove viene questa domanda. Che si tratti di computer o smartphone, sembra sempre che ogni volta che si acquista un nuovo gadget, questo sia già obsoleto. Ad esempio, cosa significa che non posso riprodurre il 4K su questo televisore? L’ho appena comprato!

Per fortuna, con le macchine per il pane non ci si deve preoccupare di questo. Infatti, se vedete una macchina per il pane che è stata lanciata sul mercato da molto tempo e che viene venduta ancora oggi, invece di essere fuori produzione, dovreste acquistarla. Questo dimostra che il prodotto funziona.

Altrimenti, i produttori avrebbero smesso di produrla molto tempo fa e avrebbero cercato di sostituirla con qualcos’altro. Tenete presente che la cottura del pane è la cottura del pane… non è cambiata in migliaia di anni e non esiste un “4K” nel mondo del pane. Ecco perché, a differenza di computer e smartphone, le macchine per il pane non vengono lanciate sul mercato ogni anno, perché non ci sarebbe nulla di “nuovo”. I cambiamenti significativi, se ci sono, avvengono ogni 5-10 o più anni.

Quindi, in sostanza… no, il “nuovo” non conta. D’altra parte, il “vecchio” conta eccome! Vediamo sempre macchine per il pane di nuova concezione incapaci di sfornare pane buono come i modelli “collaudati”. Quindi, ecco a voi!

Cos’Altro Si Puo Fare Con Una Macchina Per Pane

Cos’Altro Si Puo Fare Con Una Macchina Per Pane
Nonostante il nome “macchina per pane” questo elettrodomestico non ha un uso cosi limitato come si potrebbe pensare. Si puo infatti usare per diverse cose in cucina, scopriamo insieme quali.
E

Specialità Di Pane

  • Brioche: pane dolce e arricchito, dalla consistenza morbida e tenera.
  • Segale: una pagnotta scura e densa prodotta con farina di segale anziché di frumento, ricca di fibre.
  • Lievito madre: Un pane acidulo e saporito con un centro morbido e una crosta spessa.
  • Italiano: Una pagnotta tenera, con un centro soffice e una crosta morbida e leggera.
  • Francese: Una crosta croccante di colore chiaro, morbida e ariosa all’interno.
E

Yogurt

Questa impostazione consente di fermentare e incubare alle giuste temperature necessarie per la produzione di yogurt.
E

Pasta e Pizza

La pasta è tipicamente disordinata da preparare; questa impostazione impasterà gli ingredienti prima di doverli raffreddare in frigorifero. L’impasto della pizza è notoriamente umido e quindi può essere altrettanto complicato. Questa impostazione consente di impastare gli ingredienti e di far riposare l’impasto prima che sia pronto per essere utilizzato per la pizza.
E

Marmellata

Questa impostazione fa cuocere lo zucchero e la frutta per un periodo di tempo prestabilito prima di doverla travasare nei vasetti.

Domande Frequenti

In Che Ordine Si Mettono Gli Ingredienti In Una Macchina Per Il Pane?

L’ordine nel quale si mettono gli ingredienti e molto importante. La maggior parte dei produttori lo consiglia, ma abbiamo notato che alcuni non lo fanno e ricordiamo che la panificazione è una scienza. Noi consigliamo di mettere gli ingredienti nella pentola nel seguente ordine: prima i liquidi, poi il burro, le uova, gli oli, il sale e lo zucchero, quindi la farina e infine il lievito.

Vale La Pena Acquistare Una Macchina Per Il Pane?

Se vale la pena acquistare la macchina per il pane? La mia risposta breve è “Sì! Avete bisogno di una macchina del pane!”. Una macchina pane può produrre solo una pagnotta alla volta, ma una volta impostata, mescola, impasta e lievita perfettamente il pane alla temperatura corretta per l’esatto periodo di tempo necessario.

Il Pane Fatto In Casa è Sano?

Il pane fatto in casa può offrire più nutrienti e meno additivi rispetto a quello prodotto in commercio. Sebbene la preparazione del pane richieda un po’ di tempo e di abilità, il gusto e l’impatto nutrizionale della cottura delle pagnotte valgono lo sforzo.
Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest