Select Page

5 Modelli Di Lavastoviglie Portatile Migliori Nel
[Dicembre 2022]

Lavare le stoviglie ovunque vi troviate senza dover usare le mani non e più un sogno – ecco la lavastoviglie portatile! Scopriamo insieme i modelli migliori sul mercato:

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 15. Dicembre 2022

Il Più Venduto

lavastoviglie portatile

Klarstein Amazonia

Offerta TOP

mini lavastoviglie portatile

COMFEE’ TD602E-W Mini

La Nostra Scelta 

miglior lavastoviglie portatile

Candy CDCP 6 Mini

La Migliore Lavastoviglie Portatile Sul Mercato 2022

La Migliore Lavastoviglie Portatile Sul Mercato 2022

A nessuno piace lavare i piatti. A meno che non siate masochisti, passare 20 minuti o più a rovistare in un lavandino pieno di acqua sporca di cibo ogni sera dopo cena non è affatto divertente. Per fortuna, la moderna tecnologia in cucina, in particolare le lavastoviglie automatiche, ha evitato alla maggior parte di noi la seccatura del lavaggio quotidiano dei piatti. Tuttavia, per chi ha uno spazio limitato in cucina o un impianto idraulico inadeguato, o per chi vive in città e non può aggiungere grandi elettrodomestici al proprio appartamento, le lavastoviglie standard sono raramente un’opzione.

È qui che entra in gioco una buona lavastoviglie portatile. Disponibili in varie capacità – dai modelli ultracompatti che possono essere inseriti in un camper alle opzioni mobili ad altezza banco con molte delle stesse funzioni delle lavastoviglie tradizionali – sono un sogno che si avvera per tutti coloro che odiano seriamente lavare i piatti. Siete pronti a concedervi un regalo e a dire addio per sempre al lavaggio a mano dei piatti? Abbiamo fatto un’immersione profonda in molti dei modelli migliori e più recensiti per raccogliere le migliori lavastoviglie portatili da acquistare nel 2022.

1. Klarstein Amazonia

Klarstein Amazonia

D’ora in poi la mini lavastoviglie portatile Amazonia di Klarstein farà i piatti. C’è spazio per un massimo di due coperti standard e puoi scegliere facilmente tra sei programmi tramite il display a LED. Oltre alla modalità eco a risparmio energetico e al programma di un’ora, la lavastoviglie da tavolo dispone anche di pratici programmi per lavare la frutta, sterilizzare stoviglie per bambini, bicchieri e l’utile programma rapido. 

2. COMFEE’ TD602E-W Mini

COMFEE’ TD602E-W Mini

Grazie alle dimensioni compatte della lavastoviglie, lo spazio non è più un problema! Inoltre, il suo design moderno di moda è compatibile con le cucine di ogni stile. È possibile essere posizionato su un piano di lavoro o installato all’interno di un armadio di dimensioni adeguate. Grazie ad un sistema di scaffalature flessibile e pratico, la lavastoviglie può contenere fino a 67 pezzi di stoviglie e i piatti fino a un diametro di 250 mm. Con una capacità per 6 diversi scompartimenti, il prodotto ha una dimensione perfetta per essere utilizzato da un massimo di 2-3 persone.

3. Candy CDCP 6 Mini

Candy CDCP 6 Mini

SALVASPAZIO: la nuova Lavastoviglie da Appoggio Candy è la soluzione ideale per te che cerchi una soluzione flessibile senza rinunciare a qualità e capacità di lavaggio. CICLO RAPIDO: per te che sei sempre di corsa, Candy ha ideato il programma rapido per lavare le stoviglie leggermente sporche in soli 30 minuti a 40°. ECO LAVAGGIO: risparmia acqua e denaro grazie all’eco ciclo che garantisce risultati di lavaggio e asciugatura perfetti con un taglio sui consumi energetici e idrici.

4. Candy CDCP 6S Mini

Candy CDCP 6S Mini

SALVASPAZIO: la Lavastoviglie da Appoggio Candy è la soluzione ottima per te che cerchi una soluzione flessibile senza rinunciare a qualità e capacità di lavaggio. CICLO RAPIDO: per te che sei sempre di corsa, Candy ha ideato il programma rapido per lavare le stoviglie leggermente sporche in soli 29 minuti a 50°. ECO LAVAGGIO: risparmia acqua e denaro grazie all’eco ciclo che garantisce risultati di lavaggio e asciugatura con un taglio sui consumi energetici e idrici.

5. COMFEE’ MFD42S110W-IT

COMFEE’ MFD42S110W-IT

A Libera Installazione – La lavastoviglie COMFEE consente di aggiungere l’acqua manualmente quando non è disponibile il collegamento al rubinetto, oppure puoi scegliere di semplicemente collegarla ad un rubinetto. Inoltre, la lavastoviglie è dotata di uno scarico dell’acqua che scarica l’acqua direttamente in un lavandino o in un secchio. Dimensione compatto & Disegno Elegante – La lavastoviglie con una dimensione molto compatta da 420 × 435 × 465mm fa sì che lo spazio non sia più un problema. È ideale per piccole case, appartamenti, e dormitori.

Guida All’Acquisto Per La Lavastoviglie Portatile Migliore

Guida All’Acquisto Per La Lavastoviglie Portatile Migliore

Se il vostro appartamento, la vostra casa per le vacanze o il vostro camper hanno una cucina piccola, è opportuno investire in una lavastoviglie portatile. Non solo avrete un compito in meno da svolgere, ma risparmierete anche spazio prezioso nei vostri armadietti. Avete bisogno di aiuto per igienizzare i biberon? Prendete in considerazione l’acquisto di una lavastoviglie da banco che vi garantirà la massima tranquillità.

Queste lavastoviglie portatili di piccole dimensioni sono disponibili in due stili: la lavastoviglie portatile con capacità maggiore su rotelle o la lavastoviglie portatile da banco con capacità minore. Entrambi gli stili sono definiti lavastoviglie portatili, in quanto possono essere spostati facilmente, a differenza dei modelli di lavastoviglie da incasso, che sono fissi. Considerando che i produttori di lavastoviglie portatili sono meno di una manciata, abbiamo preparato la seguente classifica per aiutarvi a confrontare i diversi modelli.

È importante notare che non tutte le cucine sono pronte per una lavastoviglie portatile. A differenza di altri elettrodomestici da cucina, come ad esempio il forno tostapane, che è plug and play, una lavastoviglie portatile ha bisogno di assorbire e scaricare l’acqua. Ciò significa che è necessario disporre di una fonte d’acqua adeguata e trovare una posizione comoda per lo scarico. In questo articolo illustreremo i requisiti di base per l’allacciamento.

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Lavastoviglie Portatile

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Lavastoviglie Portatile

A differenza delle lavastoviglie classiche, le lavastoviglie portatili e da appoggio non devono essere installate in cucina, il che le rende comode e più facili da spostare. Inoltre, non richiedono modifiche all’impianto idraulico della casa. Questi elettrodomestici sono perfetti per le cucine piccole e per chi fa lunghi viaggi in una casa di vacanza o in un camper.

Quando è il momento di lavare i piatti, basta posizionare la lavastoviglie portatile o da banco accanto al lavello della cucina, collegare l’adattatore al rubinetto e lavare i piatti senza bagnarsi le mani. Una volta che i piatti e le posate sono puliti e riposti, basta riporre la lavastoviglie portatile. Cosa c’è da non amare?

E

Come Si Collega Una Lavastoviglie Portatile?

Le lavastoviglie portatili sono dotate di un tubo di ingresso che si avvita alla filettatura del rubinetto, dove di solito si inserisce l’aeratore rimovibile. Se il rubinetto non è dotato di filettatura, l’installazione di lavastoviglie da appoggio o portatili potrebbe risultare problematica.

Prima di acquistare una lavastoviglie portatile o da appoggio, esaminate attentamente il rubinetto della vostra cucina per verificare che sia possibile collegarvi un tubo. In alcuni casi è possibile acquistare un adattatore per facilitare il collegamento, ma in molti casi la soluzione migliore è sostituire il rubinetto con uno dotato di filettatura.

E

Quanto È Larga Una Lavastoviglie Portatile?

Le lavastoviglie standard hanno tutte le stesse dimensioni: 60 centimetri di larghezza, 60 centimetri di profondità e 70 centimetri di altezza. Questo significa che è facilissimo acquistare una lavastoviglie online, perché si può garantire che si adatterà allo spazio che si ha già in cucina. I modelli portatili tendono a essere più piccoli, perché non si adattano allo spazio esistente.

E

Quanto Durano Le Lavastoviglie Portatili?

Secondo gli esperti, la durata media di una lavastoviglie portatile è di circa nove anni. La durata degli elettrodomestici è più breve al giorno d’oggi per alcune ragioni, tra cui i fattori economici generali che influenzano tutti i beni durevoli, la produzione dei singoli componenti che spesso viene esternalizzata ai produttori terzi meno costosi e la produzione di macchine con più plastica e meno metallo.

Poiché la maggior parte dei consumatori non acquista elettrodomestici molto spesso, la riduzione della durata di vita può sembrare ancora più drammatica. Può essere frustrante vedere una lavastoviglie che si rompe dopo 10 anni, mentre il suo predecessore ha funzionato per 30 anni.

E

Quanto Dura Il Ciclo?

I cicli della lavastoviglie possono variare da 30 minuti a quattro ore. I cicli più brevi sono molto più convenienti, soprattutto quando si tratta di grandi cene, in cui potrebbe essere necessario riutilizzare i piatti della cena quando è il momento del dessert.

E

Quanta Acqua Consuma Una Lavastoviglie Portatile?

Gli esperti affermano che la quantità d’acqua utilizzata da una lavastoviglie varia notevolmente a seconda del tipo e del ciclo selezionato. I cicli normali dei modelli compatti possono consumare anche solo 5 litri, ma i modelli entry-level più grandi possono arrivare a consumare fino a 10 litri.

Inoltre, anche se può sorprendere, le lavastoviglie consumano molta meno acqua di quanta se ne laverebbe a mano, e le lavastoviglie più piccole (come i modelli portatili e da banco) tendono a consumare meno acqua di quelle più grandi.

Se siete attenti all’ambiente o al denaro, la prospettiva di utilizzare meno acqua e meno energia potrebbe essere interessante per voi. Per avere un’idea dell’entità delle bollette, controllate la classificazione Energy Star di una lavastoviglie portatile.

Tipi Di Lavastoviglie Portatile

Tipi Di Lavastoviglie Portatile

Se la vostra cucina non dispone di un vano per una lavastoviglie standard da 60 centimetri, ci sono due alternative alla rinuncia e al lavaggio a mano: le lavastoviglie portatili o da appoggio. Assicuratevi di conoscere la differenza al momento dell’acquisto.

E

Lavastoviglie Portatili

Questi modelli sono in genere su ruote, in modo da poter essere trasportati fino al lavello quando sono in uso e da poter essere messi in un angolo quando non lo sono. In genere sono larghe 40 centimetri, anche se si possono trovare anche modelli da 45 centimetri. Essendo all’incirca della stessa altezza di una lavastoviglie standard, una lavastoviglie portatile su ruote può contenere un buon numero di piatti nei suoi due cestelli.

E

Lavastoviglie Da Banco

Se lo spazio a disposizione è limitato o se semplicemente non avete bisogno di lavare molti piatti, una lavastoviglie da banco può essere la scelta migliore. Le lavastoviglie da banco costano in genere circa la metà di una lavastoviglie portatile. Non possono contenere molte stoviglie e possono occupare molto spazio sul bancone, ma risparmierete comunque molta acqua e tempo rispetto al lavaggio manuale dei piatti.

Come Scegliere La Lavastoviglie Portatile Giusta

Come Scegliere La Lavastoviglie Portatile Giusta

Quando si acquista una lavastoviglie portatile, è necessario considerare alcuni fattori per assicurarsi di acquistare un elettrodomestico da cucina di buona qualità e di lunga durata. Ecco alcuni elementi da tenere a mente:

E

Uso Dell'Acqua

Alcune lavastoviglie portatili possono consumare fino a 30 litri d’acqua per ciclo, quindi se volete essere più rispettosi dell’ambiente, scegliete un modello che consumi meno acqua.

E

Efficienza Energetica

Molte lavastoviglie portatili sono dotate di funzioni per il risparmio energetico, come l’avvio ritardato e lo spegnimento automatico. Se risparmiare sulle bollette è una priorità, cercate un modello con queste caratteristiche.

E

Livello Di Rumore

Se avete una pianta aperta o vivete in un appartamento, il livello di rumorosità potrebbe essere un aspetto da tenere in considerazione. Ad esempio, alcune lavastoviglie portatili possono essere piuttosto rumorose, quindi se la silenziosità è importante per voi, cercate un modello silenzioso.

E

Il Prezzo

Naturalmente, il prezzo è sempre un fattore da considerare quando si fa un acquisto. Il prezzo delle lavastoviglie portatili varia da circa 200 a 1000 Euro, quindi è importante stabilire un budget e rispettarlo.

E

Recensioni

Quando si esaminano i diversi modelli, assicurarsi di leggere le recensioni degli altri clienti; questo vi darà una buona idea di ciò che piace e non piace di ciascun modello e vi aiuterà a restringere la scelta.

E

Installazione

Alcune lavastoviglie portatili vengono fornite con tutto il necessario per l’installazione, mentre altre possono richiedere parti aggiuntive. Se non vi sentite a vostro agio nell’installare la lavastoviglie da soli, tenete conto del costo dell’installazione professionale.

La Nostra Selezione

La Nostra Selezione

Dopo un’ampia ricerca, abbiamo concluso che le lavastoviglie portatili sono un ottimo investimento per tutti coloro che desiderano la comodità di una lavastoviglie senza il fastidio di un’installazione permanente.

La lavastoviglie portatile si aggancia al lavello della cucina e può essere facilmente spostata in base alle esigenze. Sono perfette per i piccoli appartamenti o le case dove lo spazio è limitato. Le lavastoviglie portatili sono anche relativamente economiche, il che le rende un’ottima opzione per gli acquirenti attenti al budget. Inoltre, poiché non richiedono un’installazione speciale, possono essere utilizzate praticamente in qualsiasi casa. Se siete alla ricerca di un modo semplice e comodo per pulire le vostre stoviglie, una lavastoviglie portatile è la scelta giusta.

Domande Frequenti

Le Lavastoviglie Portatili Funzionano Bene?

Una lavastoviglie portatile funziona bene come una lavastoviglie a grandezza naturale, ma può avere dei limiti di capacità. Potreste essere in grado di lavare solo sei o otto coperti, anziché 12. Inoltre, probabilmente non potrete lavare oggetti ingombranti come colini e pentole. Inoltre, probabilmente non sarà possibile lavare oggetti ingombranti come colini e pentole. Tuttavia, la maggior parte dei modelli portatili è comunque molto potente e dispone di una serie di forti getti d’acqua. Inoltre, potrete usufruire di funzioni come il cestello regolabile o il tritarifiuti che vi lasceranno le stoviglie pulite.

Come Si Scarica Una Lavastoviglie Portatile?

Una lavastoviglie portatile scarica nel lavello e nel tritarifiuti con l’aiuto di un tubo, di un adattatore per rubinetto e di un elemento di collegamento essenziale chiamato unicouple. L’unicouple assicura che lo scarico non sia sovraccarico e che l’apparecchio abbia l’acqua necessaria per funzionare. Quando l’acqua deve essere scaricata dall’apparecchio, passa attraverso il tubo flessibile e arriva al tritarifiuti del lavello.

È Possibile Collegare Una Lavastoviglie Portatile In Modo Permanente?

Sì. Le lavastoviglie portatili possono essere collegate in modo permanente a una fonte d’acqua e a uno scarico. A seconda che la lavastoviglie sia a carica dall’alto o frontale e della posizione dei comandi, è possibile installarla in modo permanente sotto il bancone. Assicuratevi di acquistare un kit di installazione per lavastoviglie per la marca e il modello della vostra unità, al fine di modificare i raccordi dell’acqua e dello scarico per l’uso permanente.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest