Select Page

Home » Macchina Caffè

Migliore Macchina Caffè – Ecco La Nostra TOP 5
[Luglio 2024]

Cosa c’è di meglio di un buon caffè? Per tante persone è molto più di una semplice bevanda. Perché allora non scegliere la migliore macchina caffè e berlo tranquillamente a casa? Ecco i migliori per voi!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – Aggiornato il 21. Agosto 2023

La Nostra Scelta
macchina caffè

De’Longhi Dedica EC685

2. Scelta Migliore
macchine da caffè

Nespresso Inissia XN1005

3. Scelta Migliore
macchina del caffè

Nespresso Inissia EN80

La Migliore Macchina Caffè Sul Mercato 2024

La Migliore Macchina Caffè Sul Mercato

Se volete gustare una tazza di caffè all’italiana, assicuratevi di avere una macchina caffè di qualità, capace di produrre quel gusto inconfondibile.

Poiché il caffè è una parte essenziale della cultura italiana, la scelta della giusta macchina del caffè per la vostra cucina è fondamentale se vi piace bere il caffè in stile italiano. Questi apparecchi da cucina sono talvolta macchine da caffè e forniscono la bevanda che gli Italiani amiamo bere in vari momenti della giornata.

A partire da un cappuccino mattutino, proseguendo con un macchiato pomeridiano e concludendo la giornata con un espresso dopo cena, il caffè è sempre sul fuoco in Italia e l’elenco seguente può darvi un’idea di quale modello di macchina caffè scegliere. Ecco la nostra TOP 5:

1. De’Longhi Dedica EC685

De’Longhi Dedica EC685
Ti presentiamo la macchina per caffè espresso a pompa DEDICA, una meraviglia del caffè compatta con soli 15 cm di larghezza. Con un montalatte regolabile, puoi creare cappuccini e latte macchiati perfetti. Questa macchina è dotata di un portafiltro compatibile sia con caffè macinato che con caffè E.S.E. cialde, offrendoti un’esperienza di caffè davvero personalizzata. Con la funzione Flow Stop e il pannello elettronico, puoi personalizzare la lunghezza del tuo espresso proprio come piace a te, il tutto mentre ti godi un rapido riscaldamento di 40 secondi. Inoltre, include lo spegnimento automatico dopo 9 minuti di inattività, un serbatoio dell’acqua rimovibile da 1 litro, un vassoio raccogligocce regolabile e uno scaldatazze passivo. Goditi un caffè di qualità barista direttamente a casa tua.

2. Nespresso Inissia XN1005

Nespresso Inissia XN1005

Sistema Nespresso: Macchina per Caffè con sistema Nespresso Original Line. Un sistema di estrazione unico al mondo, che si abbina esclusivamente alle capsule Nespresso, e che garantisce la supremazia in tutti i parametri che sono inscindibili per la preparazione di un caffè espresso perfetto. Promozione: In omaggio buono da 40€ spendibile sull’acquisto di prodotti Nespresso.

3. Nespresso Inissia EN80

Nespresso Inissia EN80
Presentazione della macchina da caffè Nespresso Original Line con una potente pompa ad alta pressione da 19 bar. Come bonus speciale, riceverai 40€ di caffè Nespresso. Puoi personalizzare la tua esperienza di caffè con lunghezze di tazza programmabili per Espresso e Lungo. La macchina è dotata di un serbatoio dell’acqua rimovibile da 0,7 litri e di una modalità Eco per lo spegnimento automatico dopo 9 minuti di inattività. Inoltre, Nespresso è impegnata nella sostenibilità, rispettando rigorosi standard di performance sociale e ambientale come parte di un movimento globale che fa leva sul business come forza positiva. Goditi il tuo caffè mentre fai un impatto positivo.

4. Lavazza A Modo Mio Tiny

Lavazza A Modo Mio Tiny
Ti presentiamo Lavazza A Modo Mio Tiny, la macchina per caffè espresso che porta allegria nel tuo angolo caffè. Questa bellezza dal design italiano è compatta, pratica e compatibile con le capsule Lavazza A Modo Mio. Con un solo pulsante, Tiny si accende, spegne e prepara il caffè. Il portabicchieri rimovibile e regolabile ti consente di gustare espressi classici o caffè più lunghi. Trasparente ed elegante, Tiny testimonia l’impegno di Lavazza per un caffè di alta qualità ottenuto attraverso innovazione, passione e competenza. Migliora la tua esperienza con il caffè con Tiny.

5. Philips Series 2200

Philips EP2220 Nera
Migliora la tua esperienza del caffè con questa macchina ricca di funzionalità. Il montalatte Panarello crea una schiuma di latte liscia e vellutata, facile da pulire grazie al suo design in due parti. Controlla le tue preferenze sul caffè attraverso l’intuitivo display touch e il menu My Coffee Choice per un gusto personalizzato. Il macinacaffè in ceramica al 100% offre 12 impostazioni regolabili, da macinatura ultrafine a grossolana. Con AquaClean, la manutenzione è un gioco da ragazzi, garantendo acqua sempre pulita e purificata. Sostituisci il filtro secondo necessità e goditi fino a 5000 tazze senza decalcificare.

Guida All’Acquisto Per La Macchina Caffè Migliore

Guida All’Acquisto Per La Macchina Caffè Migliore

La nostra tazza di caffè mattutina è importante e personale quanto le nostre scelte di abbigliamento. Alcuni preferiscono la semplicità di una macchina caffè a goccia o di un infusore a tazza singola, mentre altri amano il metodo pratico del pour-over. Se l’espresso è il vostro caffè preferito, potete scegliere tra un’ampia gamma di macchine per espresso. Oggi parleremo del metodo più autentico: Le macchine da caffè italiane.

Indice

Siamo onesti: le macchinette del caffè non sono tutte uguali. Ma se siete sul mercato, abbiamo fatto il lavoro duro per voi, ricercando e testando le migliori macchine caffe. Ecco i fattori piu importanti da considerare prima di fare un acquisto, i quali mettono a confronto facilità d’uso e di pulizia, design complessivo e prezzo. Iniziamo!

Le Cose Da Sapere Prima Del Acquisto

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Macchina Caffè

Avete deciso di trovare la migliore macchina per caffè espresso italiana. Prima di procedere all’acquisto, vi invitiamo a riflettere su una cosa: Che tipo di bevitore di caffè siete? Questa dovrebbe essere la cosa principale che informa il vostro processo di acquisto.

E

Che Cosa Desiderate Da Una Macchina Del Caffè

Quanto caffè bevete? Avete davvero bisogno di una macchina caffè automatica? Avete bisogno di poter cuocere il latte a vapore o preferite acquistare una vaporiera o una schiumarola a parte? Queste sono domande da porsi prima di effettuare l’acquisto.
E

Super-Automatica O Semi-Automatica

Se siete alle prime armi con il caffè, forse è meglio iniziare con qualcosa di completamente automatico. Se invece volete fare più esperienza, ma siete ancora alle prime armi, forse è il caso di frequentare uno o due corsi. Potreste anche chiedere al vostro barista di fiducia di darvi qualche consiglio. Una volta acquisita una certa esperienza, si può passare a una macchina caffè semiautomatica.
E

Intrattenete Tanti Amici

La vostra macchina da caffè espresso è solo per il vostro piacere mattutino o ne volete che faccia colpo sui vostri amici? Forse state per ospitare una festa e volete che sia il pezzo forte. In questo caso, forse l’estetica è più importante della funzionalità.
E

Quanto Siete Pronti A Spendere

È vero che dovreste pensare a quanto spendete, ma potreste anche considerare la quantità del caffè che volete preparare. Alcuni modelli di macchinetta del caffe hanno serbatoi piccoli e possono produrre solo poche tazze, mentre altre potrebbero essere più adatte a incontri sociali.

Ad esempio, se doveste invitare i vostri amici per provare un nuovo caffè in grani, probabilmente non vorreste farlo con una piccola macchina da caffè. Al contrario, potreste spendere un po di più per un ottima macchina caffè amazon.

Tipi Di Macchine Da Caffè

Tipi Di Macchine Da Caffè

Quando si sceglie la macchina per caffè, si noterà che c’è più di un tipo di macchina del caffè che si può scegliere. E per questo può essere difficile sapere quale si desidera se non avete più informazioni sui diversi tipi di macchine da caffè. Quindi, ecco una lista dei tipi diversi ta i quali si può scegliere.

Sapevate che 9 italiani su 10 bevono caffè ogni giorno? Forse non c’era bisogno di questa statistica per capire che il caffè è (quasi) onnipresente in Italia, ma dipinge un quadro più tangibile della nostra posizione nei confronti del consumo di questa bevanda dal colore scuro.

Forse, prima della pandemia, avevate l’abitudine di fermarvi a prendere un caffè al bar sotto casa o andavate al lavoro dalla vostra caffetteria preferita, ma cosa succederebbe se poteste ricreare la stessa atmosfera a casa vostra? Create il vostro angolo caffè con una macchinetta caffe, e alcuni sgabelli da bar, per quel piacere inconfondibile.

Un’altra cosa da considerare è l’attrezzatura per la preparazione del caffè: nessun angolo caffè è completo senza una macchina da caffè. Ecco i tipi diversi da prendere in considerazione per la vostra casa:

E

Macchina Caffè Espresso

La macchina caffè espresso è stata inventata in Italia nel 1884 – avete già notato un tema? – le macchine per caffè espresso sono diventate onnipresenti nei bar per tutto il XX e XXI secolo. Preparano bevande a base di caffè espresso come cappuccini, caffè macchiato o un semplice caffè espresso. Sono disponibili in varie forme e dimensioni, ma in genere tendono a essere ingombranti. Diamo un’occhiata ai tipi di macchine caffè espresso:

Macchine Per Espresso Manuali

È la macchina per espresso originale, inventata dall’italiano Achille Gaggia. Le macchine per espresso manuali utilizzano una leva o una pompa manuale per spingere l’acqua attraverso il caffè macinato. Il funzionamento è interamente a pompa, senza bisogno di elettricità. Di solito si trovano nelle caffetterie, dove il barista controlla tutti gli aspetti del processo di preparazione del caffè. Tuttavia, non c’è motivo per cui non si possa fare la stessa cosa comodamente a casa propria. Un aspetto negativo è che richiedono un certo sforzo per preparare il caffè e che la schiuma di latte non fa parte della combinazione.

Automatica

Le macchine per espresso automatiche preparano il caffè facendo pressione sull’acqua calda e spingendola attraverso i chicchi macinati. Con le macchine automatiche, è necessario premere due volte il pulsante “start” e non ci si deve preoccupare di interrompere il flusso d’acqua perché lo fanno automaticamente, a differenza di quelle semiautomatiche, che richiedono di farlo. Vantano tempi di erogazione rapidi, dispongono di un montalatte e possono produrre bevande a base di caffè di qualità da bar a casa. Tuttavia, possono essere costose e richiedere un po’ di tempo per essere padroneggiate.

Semi-automatica

È il tipo più comune di macchina per caffè espresso che si trova in casa. Assomigliano molto a quelle che si vedono nei bar, con una funzione più casalinga. Funzionano macinando il caffè. Poi si carica il portafiltro, si rincalza e si preme il pulsante di avvio per ottenere il caffè. È possibile personalizzare gran parte del processo di preparazione del caffè, dalla quantità d’acqua utilizzata per l’erogazione alla pressione applicata al tamper. In questo modo si ottiene un caffè che può variare nel gusto, aprendo un mondo di esperienze sensoriali.

E

Macchina Caffè Automatica

La macchina caffè automatica è il metodo di preparazione più diffuso negli stati uniti. Il Wigomat è la prima macchina da caffè a goccia brevettata, introdotta nel 1954 da Gottlob Widmann. Negli anni ’70, queste macchine hanno sostituito i percolatori nelle case, che tendevano a rendere il caffè amaro a causa dell’eccessiva erogazione.

La macchina caffè automatica a goccia funziona versando acqua calda sul caffè macinato in un filtro di carta. Poi, il caffè gocciola gradualmente nella caffettiera sottostante. È facile trovare sia modelli economici che professionali. Molti di essi sono in grado di erogare caffè per un massimo di 14 persone, il che li rende perfetti per le famiglie e anche per gli appassionati dell’esperienza del caffè meno forte.

E

Macchina Caffè Cialde

Le macchine da caffè cialde bilanciano la comodità del caffè istantaneo con la qualità e il sapore delle bevande appena preparate. Il processo di preparazione del caffè è facile e veloce e i risultati sono spesso deliziosi. Quindi, i nostri esperti ritengono che che le macchine da caffè a cialde siano un valido investimento (inoltre, tante sono sotto i 100 euro).

Anche se il loro funzionamento può variare leggermente, tutte le macchine da caffè a cialde producono caffè monodose da chicchi macinati sigillati all’interno di cialde o capsule; queste funzionano in modo simile ai fondi confezionati di una macchina da caffè espresso. È sufficiente inserire la cialda prescelta nell’apposita fessura, chiudere il coperchio per forarla e attendere che l’acqua venga spinta attraverso i fondi, estraendo il caffè.

E

Macchina Caffè Americano

La macchina caffè americano manuale segue lo stesso principio del suo cugino automatico: l’acqua calda viene versata lentamente sui fondi di caffè posti su una tazza o un bricco. In realtà è precedente a quello automatico, poiché è stato inventato nel 1941 e prodotto dalla Chemex Corporation di Chicopee, Massachusetts.

Il design semplice ed elegante della fiaschetta è stato giudicato dall’Institute of Technology dell’Illinois come uno dei migliori design per un prodotto. Non sorprende vederla esposta nella collezione del MOMA di New York.

La macchina caffè americano manuale funziona versando acqua calda sul caffè macinato fino a ottenere la quantità di caffè desiderata. Ci vuole un po’ di tempo per imparare a usarla, perché si può scoprire che il sapore dell’infuso tende a variare e che occorre un po’ di pazienza per ottenere il caffè. I vantaggi sono un design semplice e splendido e un sapore di caffè pulito e omogeneo.

E

Cappuccinatore

Un cappuccinatore è un tipo di macchina da caffè che mescola una polvere preconfezionata con acqua prima di erogarla. Poiché il caffè viene erogato direttamente dalla macchina, non è necessario che un barista segua il processo standard di preparazione di una bevanda a base di caffè.

L’aggiunta di un cappuccinatore istantaneo alla vostra cucina è un ottimo modo per aggiungere praticità e rapidità al vostro rituale mattutino.

E

Moka Elettrica

La moka elettrica s è la versione elettrica della classica caffettiera Bialetti, quindi altrettanto facile e comoda da usare. L’unica differenza è che non si mette sul fornello ma si collega alla presa di corrente. Credo che la qualità Bialetti non abbia bisogno di presentazioni, questa azienda ha una grande esperienza nella produzione di caffettiere;

La moka elettrica elettrica ha dimensioni ridotte, ma dato che è principalmente posizionata come caffettiera da viaggio, questo non è uno svantaggio, ma un vantaggio.

E

Montalatte Elettrico

Non è una macchina del caffè, ma siccome il montalatte elettrico viene usato principalmente per il caffè lo abbiamo incluso in questa lista. Il montalatte è uno strumento da cucina utilizzato per trasformare il latte in schiuma e microschiuma densa e setosa. Il latte schiumato viene solitamente aggiunto al caffè e all’espresso per preparare caffè macchiato, cappuccini, caffellatte e altro ancora.
E

Caffettiere Monodose

La popolarità delle caffettiere monodose ha un senso: non si deve aspettare così a lungo come quando si prepara un’intera caffettiera. Inoltre, se si sta preparando il caffè per due sole persone, la monodose ha più senso.

La monodose utilizza la tazza K, il metodo di erogazione più diffuso, che è un contenitore di plastica con un tappo di carta stagnola. La macchina da caffè fora il contenitore permettendo all’acqua calda di scorrere e di versare il caffè pronto nella tazza sottostante.

Questo e quanto riguarda i modelli di macchina caffè alimentate ad eletricita, ma non bisogna trascurare i modelli vecchia scuola se vogliamo parlare del come preparare il caffè. Mentre le varianti elencate sopra sono sicuramente più comode, alcuni preferiscono ancora il classico. Ecco di cosa stiamo parlando:

E

Caffettiera Moka

Quasi tutti sanno cosa sia la tradizionale moka, uno dei metodi preferiti dagli italiani da sempre per la propria tazza di caffè. Per quelli che non hanno conosciuto ancora questa meraviglia, ecco la descrizione della moka:

La caffettiera Moka è la versione da cucina della macchina da caffè espresso. È una versione più economica, facile da usare e portatile. È possibile ottenere un’infusione ricca e forte, in grado di creare bevande al caffè straordinarie. Basta aromatizzare il caffè con creme, sciroppi e tutto ciò che si trova da Starbucks.

L’acqua bollente viene spinta sotto pressione attraverso il caffè macinato, situato nella seconda camera. Il sapore del caffè dipende dalla tostatura dei chicchi, dalla finezza della macinatura e dalla temperatura dell’acqua. Questo dispositivo è ottimo se si vuole gustare una tazza di caffè di alta qualità con poco sforzo e se si è appassionati di camper.

E

Pressa Francese

Conosciuta anche come caffettiera a pressione o caffettiera a stantuffo, la pressa francese è un dispositivo per la preparazione del caffè semplice e adatto ai viaggi. È stata inventata da Mayer e Delforge, due francesi; tuttavia, la versione moderna che utilizziamo è stata inventata dal designer milanese Attillio Calimani nel 1929.

Per preparare una tazza di caffè con una pressa francese, è sufficiente aggiungere il caffè macinato in una pressa francese di plastica, vetro o acciaio e lasciarlo in infusione per alcuni minuti. Quindi, si posiziona un filtro metallico a rete e lo si immerge per separare il caffè dai fondi. La tecnologia alla base è semplice ma efficace: Il filtro metallico a maglie permette agli oli aromatici del caffè di raggiungere la tazza, a differenza del metodo a goccia, che li intrappola nel filtro.

La pressa francese è facile da usare e da pulire. È ideale per gli studenti che cercano un caffè a prezzi accessibili e per i genitori che amano una tazza di caffè corposa prima di accompagnare i figli a scuola.

E

Caffettiera A Sifone

Se volete avere una macchina da caffè che sembri uscita da un laboratorio di chimica, allora dovete avere una macchina caffè a sifone sul vostro piano di lavoro. È chiamata anche caffettiera a vuoto ed è stata inventata in Germania da Loeff di Berlino intorno al 1830.

È composta da due camere: una per l’acqua e l’altra per la macinatura del caffè. L’acqua calda viene spinta nella camera superiore con il caffè macinato. Poi, quando il caffè viene erogato, gocciola nella camera inferiore. Le due camere hanno un filtro intermedio; con un po’ di aiuto da parte della gravità, si può ottenere un eccellente caffè espresso.

Si tratta di un metodo di erogazione più lento e complesso, ma si può godere di un’erogazione pulita e omogenea, se l’arte di fare il caffè vi attira.

E

Caffettiera A Freddo

Il caffè freddo è diventato piuttosto popolare negli ultimi tempi grazie al caffè morbido e forte che produce. Si può scegliere il metodo a immersione o quello a goccia. Mettete in ammollo i chicchi di caffè macinati a temperatura ambiente per 12-24 ore se seguite il metodo a immersione. Se si prepara il caffè con il metodo a goccia fredda, è sufficiente far gocciolare lentamente l’acqua fredda sul caffè macinato.

Questo metodo può richiedere un po’ di tempo, ma il risultato è incredibilmente saporito. L’infusione a freddo è perfetta se si vive in un clima caldo o se si vuole gustare una tazza di caffè a bassa acidità.

E

Caffettiera Vietnamita (Phin)

Il caffè è molto popolare in Vietnam e di solito viene preparato con un sistema di infusione a filtro singolo chiamato “phin”. Si tratta di un filtro in acciaio in cui viene inserito il caffè macinato. Si versa l’acqua calda attraverso di esso per ottenere questa deliziosa bevanda. Per le calde giornate estive si aggiungono latte condensato e ghiaccio. Questo dispositivo combina il metodo tedesco di versamento e quello della pressa francese e il risultato è un caffè forte e deciso.

Questa macchina caffe è ideale per chi desidera gustare una tazza di caffè tradizionale in modo semplice e facile da preparare. È perfetta per una tazza di caffè: assicuratevi che vi piaccia il caffè forte prima di scegliere questo metodo.

E

Caffettiera Turca (Ibrik)

Proprio come il phin vietnamita, il caffè turco in stile Ibrik produce una tazza di caffè forte. È un metodo semplice da usare sul fornello. Si prende l’Ibrik – parola turca che significa “caffettiera” o “brocca” – e si aggiunge acqua fredda e un cucchiaino o due di caffè macinato. Mettetelo sul fuoco al minimo finché non diventa schiumoso. Versate la schiuma nella tazza e addolcite con lo zucchero. Si otterrà un caffè forte e agrodolce simile a un espresso.

Il metodo Ibrik potrebbe richiedere un po’ di tempo per essere perfezionato, ma se vi piace un caffè forte senza fronzoli, andate al negozio e comprate il vostro nuovo dispositivo speciale per la preparazione del caffè. Inoltre, potrete nasconderlo all’interno degli armadietti della cucina e mantenere il vostro piano di lavoro ventilato.

Come Scegliere

Come Scegliere La Macchina Caffè Giusta

Anche se sembra molto facile acquistare la migliore macchina per caffè sul mercato, può essere impegnativo. In questa parte del articolo, discuteremo in dettaglio tutti i fattori che dovreste tenere a mente prima di acquistare una macchina per caffè di alta qualità.

E

Tipi Di Macchine Per Caffè

Esistono diversi tipi di macchine per caffè tra le quali è possibile scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. I diversi tipi di macchine per espresso sono:

  • Semi-automatica
  • Completamente automatica
  • Super-automatica
  • A vapore
  • A cialde

Potete scegliere una delle macchine per il caffè elencate su questa pagina in base al vostro budget e alle vostre esigenze.

E

Capacità

Anche la capacità di queste macchine da caffè è molto importante, perché bisogna sapere se si desidera acquistarle per la casa o per il ristorante. Se si desidera acquistare per la vostra casa, deve essere più piccolo e hanno meno capacità della macchina del caffè di grado commerciale.

Inoltre, è possibile cercare quante tazze la macchina caffè può fare in una sola volta in base alle esigenze della famiglia.

E

Facilità D'Uso

Di solito, le macchine per caffè sono molto facili da usare, quindi non preoccupatevi di come usarle. Ma si può sempre dare uno sguardo alla facilita d’uso della macchina per caffè che si sta acquistando. Tutte le macchine da caffè che abbiamo descritto in questo articolo sono molto facili da usare, anche quelle con più funzioni.
E

Ingombro

Ricordate che potete avere una macchina caffè di qualsiasi dimensione se avete molto spazio sul bancone della vostra cucina. Ma se lo spazio è limitato, si dovrebbe andare per la macchina per il caffè con dimensioni più piccole.
E

Fabbisogno Energetico

Anche se le macchine da caffè vi daranno un ottimo caffè da gustare, non è bene se consuma molta energia, che poi si manifesta nelle bollette energetiche. Quindi, prima di procedere all’acquisto, è necessario verificare il consumo energetico della macchina da caffè.

Sarete sicuri se l’utilizzo potrebbe essere conveniente o meno. Tuttavia, le macchine per caffè espresso che abbiamo selezionato sono adatte per l’uso a casa e a prezzi accessibili.

Come Scegliere Il Caffè Giusto

Come Scegliere Il Caffè Giusto Per La Macchina Caffè

Indipendentemente da tipo di macchina caffè che scegliere, sapere il tipo di caffè da usare e un vantaggio da non sottovalutare. I chicchi di caffè possono essere classificati in quattro tipi: Arabica, Robusta, Liberica ed Excelsa. Queste sono le quattro specie principali della pianta del caffè e tutti i tipi di caffè sono generalmente una varietà di una di queste piante. I tipi di caffè più comuni sono l’Arabica e la Robusta, che insieme rappresentano il 90% della produzione mondiale di caffè.

E

Arabica

Il caffè Arabica è il tipo di caffè più comunemente coltivato e rappresenta circa il 60% del caffè coltivato in commercio. Le piante di Arabica hanno la migliore qualità quando sono coltivate ad alta quota in terreni vulcanici, con abbondanti precipitazioni. Lo svantaggio delle piante di Arabica è che sono più suscettibili alle malattie. I chicchi di Arabica hanno una forma ovale e sono più grandi di quelli di Robusta.

Esistono decine di varietà di caffè Arabica, tra cui Bourbon, Caturra, Pacamara e Typica. Il gusto dell’estratto di ogni caffè Arabica dipende dalla varietà, ma è generalmente più dolce e complesso di quello del caffè Robusta. Un caffè Arabica di buona qualità ha un corpo medio, un’acidità brillante e molteplici strati di sapore e aroma. La maggior parte dei caffè speciali è di tipo Arabica.

E

Robusta

Il caffè Robusta è il secondo tipo di caffè più comune e rappresenta circa il 40% della produzione di caffè. Le piante di Robusta prendono il loro nome perché sono più resistenti di quelle di Arabica, sono meno inclini alle malattie e crescono bene in ambienti più ampi, comprese le basse altitudini. I chicchi di Robusta sono più piccoli e rotondi e hanno una maggiore concentrazione di caffeina rispetto ai chicchi di Arabica.

Il caffè Robusta ha molte varietà di cimeli non identificati, ma si possono classificare in Erecta (varietà erette) o Nganda (varietà diffuse). Il gusto dei chicchi di caffè Robusta è scuro e terroso e può presentare sapori amari o bruciati. Sebbene il sapore sia considerato inferiore a quello dell’Arabica, può aggiungere complessità quando viene utilizzato nelle miscele Arabica-Robusta.

E

Liberica

Il caffè Liberica è relativamente raro tra le colture commerciali e rappresenta meno del 2% del caffè prodotto in tutto il mondo. Il caffè Liberica cresce più in alto rispetto all’Arabica o alla Robusta, con alberi che raggiungono i 10 metri di altezza. I chicchi di caffè Liberica sono più lunghi rispetto agli altri tipi di caffè e hanno un’unica forma a uncino a un’estremità. Il caffè Liberica ha un contenuto di caffeina inferiore a quello dell’Arabica o della Robusta.

A causa della rarità del caffè Liberica, le sue varietà non sono molto conosciute. Il gusto del caffè Liberica è più dolce di quello dell’Arabica, con forti aromi di frutta e fiori, e presenta anche una fumosità e una corposità che ricordano il caffè Robusta.

E

Excelsa

L’Excelsa era un tempo considerato un altro tipo di caffè, ma ora è stato riclassificato come un sottotipo di Liberica. Come gli altri caffè Liberica, l’Excelsa cresce su alberi alti piuttosto che su arbusti. I chicchi di Excelsa hanno una forma a goccia unica, ma sono più piccoli di quelli di Liberica.

Excelsa è una varietà di Liberica e non ha varietà a sé. Se coltivato correttamente, il caffè Excelsa può sviluppare sapori dolci e fruttati con acidità aspra.

Tipi Di Tostatura

Tipi Di Tostatura Del Caffè

I tipi di tostatura del caffè si riferiscono semplicemente alla durata della tostatura dei chicchi di caffè verde. Ogni livello di tostatura fa emergere caratteristiche diverse del chicco che lo rendono adatto a diversi metodi di preparazione nella macchina caffè.

E

Tostatura Chiara

I chicchi tostati in modo chiaro hanno un sapore aromatico, con note fruttate e floreali e una buona acidità. I chicchi stessi sono di colore marrone chiaro, senza tracce di olio in superficie. La tostatura chiara viene utilizzata quando si desidera mantenere gli aromi naturali dei chicchi, come nel caso dei caffè delicati. I caffè a tostatura leggera sono più adatti alla preparazione con il metodo pour-over.
E

Tostatura Media

I chicchi a tostatura media hanno un gusto più ricco, con una maggiore dolcezza, un po’ di nocciola e un pizzico di amarezza. Una tostatura media ha meno acidità di una tostatura leggera. I chicchi dovrebbero essere di colore marrone medio, senza tracce di olio in superficie, ma con un odore più intenso. Si utilizza questa tostatura per creare un piacevole equilibrio di aroma, sapore e acidità. I chicchi a tostatura media sono comunemente utilizzati per la produzione di caffè con macchine caffè automatiche a goccia o per la preparazione di infusi a freddo.
E

Tostatura Medio-Scura

I chicchi a tostatura medio-scura hanno un sapore profondo di cioccolato e noci, con un retrogusto agrodolce. Con le tostature medio-scure, l’acidità è scarsa o nulla. Questi chicchi sono di colore marrone scuro, con un po’ di olio in superficie. Una tostatura medio-scura è la migliore per la stampa francese, la caffettiera Moka o l’espresso.
E

Tostatura Scura

I chicchi a tostatura scura hanno un’amarezza pronunciata, una sensazione di bocca pesante e sapori di nocciola, cioccolato o tostato. I chicchi tostati scuri non hanno acidità. Questi chicchi sono neri, con olio visibile sulla superficie. Per questo motivo, sono la scelta più popolare per la preparazione con la macchina caffè, ottimi per l’espresso.

La Manutenzione

La Manutenzione Della Macchina Del Caffè

La pulizia: È un male necessario della vita quotidiana. Le pulizie sono qualcosa che a nessuno piace fare, ma che tutti devono fare. Disprezziamo le pulizie non perché siano un compito noioso e faticoso, ma perché ci riportano alla mente il ricordo della mamma che ci diceva che non potevamo giocare all’aperto finché la nostra stanza non era pulita. Le faccende sono i dossi essenziali della vita sulla strada del divertimento. Ma come tutti sappiamo, i vantaggi della pulizia superano di gran lunga il fastidio della sporcizia.

Prendiamo ad esempio una macchina da caffè espresso. Una macchina per espresso ha molte parti diverse e complicate che entrano in contatto non solo con il delizioso caffè, ma anche con i germi. Se non viene curata e igienizzata a dovere, il vostro investimento in una macchina caffè domestica andrà a rotoli. E non dimenticate che solo perché la vostra macchina da caffè è un po’ più semplice di una macchina per espresso, non significa che non debba essere pulita!

Un’apparecchiatura pulita e igienizzata, di qualsiasi tipo essa sia, produce un caffè dal gusto migliore.

E

Come Pulire L'Attrezzature Della Macchina Da Caffè

Potete mantenere pulite la vostra macchina da caffè risciacquandole prima e dopo ogni utilizzo, seguendo un regime di pulizia profonda, spazzolando le attrezzature e utilizzando l’aceto o un’alternativa all’aceto.

  • Risciacquare: è l’ABC della cucina! In generale, è necessario dare una bella sciacquata con acqua calda e sapone a tutto ciò che si usa prima e dopo ogni utilizzo. Non è necessario risciacquare in modo approfondito, ma è sufficiente rimuovere i residui precedenti.
  • Iniziate un regime di pulizia profonda: È importante pianificare una pulizia profonda con molto olio di gomito ogni tanto. Le macchine caffè tradizionali dovrebbero essere pulite ogni 6 mesi circa (quindi, ogni volta che girate il materasso, pulite anche la macchina da caffè). Le macchine da caffè espresso devono essere pulite più frequentemente. L’ideale è una volta alla settimana. Questo perché le macchine da caffè espresso hanno tanti componenti diversi che permettono allo sporco e alla sporcizia di accumularsi più velocemente nel tempo.
  • Spazzola da usare in fretta: se si desidera accelerare il processo di pulizia, è consigliabile acquistare una spazzola. Investire una piccola somma in un paio di spazzole per la pulizia della macchina da caffè espresso vi farà risparmiare molto tempo. Consigliamo una spazzola a testa larga con un solido angolo di 90 gradi, in modo da poter pulire ogni angolo della macchina.
  • Usate il potere dell’aceto: L’aceto bianco o distillato può essere utilizzato per pulire qualsiasi cosa in casa, comprese le attrezzature per il caffè. Un problema che molti bevitori di caffè devono affrontare è l’accumulo di minerali di calcare dovuto all’uso di acqua dura. Combattete l’accumulo di calcare con l’aceto bianco. Aggiungete 90ml di aceto a mezzo litro di acqua e fatelo scorrere nella macchina. Poi fate scorrere nella macchina una quantità di acqua fresca pari a circa 3-4 volte. Come nuova!
  • Trovate un’alternativa all’aceto: Niente aceto? Nessun problema. Se per qualche motivo non amate l’aceto, ci sono delle alternative. Al posto dell’aceto, vi consigliamo di utilizzare il detergente per macchine espresso. Questa polvere detergente è un miracolo in bottiglia!

La Nostra Selezione

La Nostra Selezione Macchina Caffè

Che si scelga una caffettiera Bialetti o una macchina Nespresso Delonghi, probabilmente si troveranno tutte le macchine da caffè amazon che si desiderano sul nostro sito o presso altri rivenditori online.

Leggere le recensioni e confrontare i prezzi per trovare il miglior valore e assicurarsi di considerare la funzionalità e la qualità insieme al prezzo. Ricordate che molte di queste aziende fanno diversi stili di macchine da caffè, quindi avete un sacco di scelte quando si sta cercando attraverso le migliori marche di macchina da caffe italiane.

Domande Frequenti

Vale La Pena Di Acquistare Una?

Sicuramente acquistare una macchina caffè espresso vale la pena se si ama bere il caffè. Per molti è un investimento che si fa volentieri. La buona notizia è che non tutte le macchine per caffè espresso sono costose, e le macchine più convenienti rendono l’acquisto ancora più conveniente.

Come Fare L'Espresso?

Fare l’espresso con una macchina caffè è possibile con una normale macchina da caffè. Si aggiunge comunque l’acqua come si farebbe normalmente. La differenza è che si aggiungono i chicchi di caffè espresso alla macchina invece dei normali chicchi di caffè. Tuttavia, bisogna sapere che il gusto non è del tutto uguale.

L'Espresso è Più Forte Del Caffè Classico?

Sì, l’espresso dalla macchina caffè è molto più forte del caffè classico. Ha anche più caffeina del caffè normale. Tuttavia, molte persone aggiungono la schiuma all’espresso, rendendolo meno forte di quanto dovrebbe essere normalmente.

Quanto Dura?

Dipende dal tipo di macchina caffe che si possiede e da come ci si prende cura della macchina per caffe. Alcune macchine caffè possono durare anni, mentre altre durano solo mesi. Pertanto, è essenziale assicurarsi di eseguire una manutenzione regolare della macchina se si vuole che duri il più a lungo possibile.

Concetta Mazzanti
Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest