Come Scegliere La Friggitrice Migliore?
[Settembre 2022]

Per preparare delle ottime patatine fritte fatte in casa (e non solo), ecco la selezione delle migliori friggitrici sul mercato Italiano scelte per voi dai nostri esperti!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 2. Settembre 2022

#1 MIGLIOR SCELTA

friggitrice

Princess Family Castle

#2 MIGLIOR SCELTA

friggitrice elettrica

Moulinex AM3140 Super

#3 MIGLIORE SCELTA

friggitrici

Tristar Fr-6937 Doppia

La Migliore Friggitrice Sul Mercato 2022

La Migliore Friggitrice Sul Mercato 2022

Non c’è niente di meglio che mangiare anelli di cipolla o patatine fritte perfettamente croccanti appena usciti dalla friggitrice. Certo, si può sempre usare una padella o una friggitrice ad aria per fare il lavoro, ma se si vuole una croccantezza da ristorante è necessaria una friggitrice.

Le migliori friggitrici rendono semplice friggere i cibi da zero. Sono progettate per essere un apparecchio completo, facile da pulire, sicuro da usare e ricco di funzioni. La nostra scelta migliore può contenere una grande quantità di cibo, ha un timer incorporato e molti elementi per tenere a bada i grandi pasticci.

Fortunatamente, le friggitrici di buona qualità sono abbastanza economiche e non occupano molto spazio sul piano di lavoro. Le friggitrici progettate per la cucina di casa sono dotate di funzioni di sicurezza per garantire che questo metodo di cottura non sia più pericoloso della cottura con olio in una padella. Per aiutarvi a restringere la scelta, abbiamo raccolto le nostre migliori friggitrici.

 

1. Princess Family Castle

Princess Family Castle

La Princess 185000 è particolarmente adatta per famiglie numerose o persone che amano intrattenere tutti i loro amici con snack fritti. Riceverai tre cestini, uno grande e due di medie dimensioni, per poter scegliere se friggere molte patatine fritte contemporaneamente o dividere diversi tipi di snack tra due cestini.

2. Moulinex AM3140 Super

Moulinex AM3140 Super

Friggitrice elettrica ad alta capacità può cucinare per un massimo di 6 persone fino a 1,5 kg delle tue fritture preferite. Capacità formato famiglia. Porzioni abbondanti per un massimo di 6 persone, sufficienti persino per le famiglie più golose, con una capacità di 2,2 L di olio e di fino a 1,5 kg di ingredienti.

3. Tristar Fr-6937 Doppia

Tristar Fr-6937 Doppia

Super capiente: ampia friggitrice con capacità di 2 x 3 litri che offre molto spazio. Facile da lavare: le parti estraibili della friggitrice a immersione sono lavabili in lavastoviglie. Doppia capacità: puoi facilmente friggere vari prodotti allo stesso tempo, grazie ai due recipienti. La friggitrice facile da usare per eccellenza, con timer digitale integrato, oblò e regolazione della temperatura fino a 190 °C.

4. De’Longhi F28533 RotoFry

De’Longhi F28533 RotoFry

 il cestello viene ciclicamente immerso dentro e fuori dall’olio, per cibi fritti e croccanti. Vasca estraibile con interno antiaderente per una facile pulizia. Termostato regolabile da 150 a 190°C per scegliere la temperatura corretta per le diverse ricette. Timer digitale con segnali acustici, pareti esterne “Cool touch” per mantenere sempre fredde le superfici esterne, ampio oblò per controllare il grado di cottura senza aprire il coperchio.

5. Moulinex AF2031 Uno

Moulinex AF2031 Uno

Con la friggitrice Uno di Moulinex, friggi per tutta la famiglia grazie alla sua larga capacità e alle dimensioni compatte. Perfetta per una famiglia con 4 membri grazie alla capacità di 1kg e le sue dimensioni compatte e il manico pieghevole la rendono idela per ogni tipo da cucina e facile da riporre. Questa friggitrice è dotata di caratteristiche tecniche importanti come il coperchio trasparente e il termostato regolabile (150°C a 190°C).

Guida All’Acquisto Per La Friggitrice Migliore

Guida All’Acquisto Per La Friggitrice Migliore

Se avete provato a fare il pollo fritto, i gamberi o le patatine fritte a casa, probabilmente vi siete accorti che la frittura in padella non è proprio il massimo. Le padelle sono poco profonde e non consentono di immergere completamente il cibo nell’olio. Inoltre, a meno che non si faccia attenzione, si rischia di spargere il grasso su tutto il fornello, il che comporta un ulteriore tempo di pulizia dopo la cena.

Una friggitrice elettrica è un ottimo modo per friggere i cibi che amate nel comfort di casa vostra. Basta riempirla di olio, attendere che si riscaldi e inserire i cibi. In pochi minuti avrete un gustoso spuntino o un ottimo contorno per il vostro pasto. Poiché molte friggitrici elettriche sono dotate di coperchi e altri meccanismi di sicurezza, potrete anche proteggervi da schizzi pericolosi, per non dire disordinati.

Prima di procedere all’acquisto, è necessario decidere la capacità di cui si ha bisogno. Se avete intenzione di friggere occasionalmente il tacchino o di organizzare feste in cui si friggono grandi quantità di cibo, avrete bisogno di una friggitrice di maggiore capacità. Ma tenete presente che queste hanno un prezzo. Le dimensioni maggiori comportano la necessità di trovare un posto in cucina dove riporre la friggitrice. Inoltre, le friggitrici più piccole limitano le possibilità di cottura.

Anche la pulizia è un fattore importante. Alcune friggitrici sono dotate di parti rimovibili che si possono semplicemente mettere in lavastoviglie, mentre molte altre richiedono il lavaggio a mano dopo l’uso. Inoltre, dopo ogni utilizzo, dovrete gettare l’olio, quindi assicuratevi di avere un piano per occuparvene. Alcune friggitrici consentono anche di conservare l’olio per utilizzarlo la volta successiva.

Naturalmente, alla fine, l’importante è cucinare. Alcune friggitrici sono dotate di controlli della temperatura, il che facilita la cottura di un’ampia varietà di alimenti. Inoltre, una spia luminosa può essere utile. Queste spie consentono di sapere quando l’olio è caldo e pronto per l’inserimento degli alimenti.

Le Cose Da Cercare In Una Friggitrice Elettrica

Le Cose Da Cercare In Una Friggitrice Elettrica

La friggitrice non è un elettrodomestico complicato. Si tratta essenzialmente di una grande vasca per l’olio in cui è immerso un elemento riscaldante, regolato da un termostato regolabile. Per questo motivo, nella scelta dei modelli da testare, abbiamo cercato solo alcuni requisiti semplici:

E

Grande Capacità

Abbiamo preferito friggitrici con una capacità di 4 litri di olio, che consente di friggere circa due o tre porzioni di cibo in una sola volta, invece di dover cucinare diversi piccoli lotti. Le friggitrici più piccole con una capacità di un quarto e mezzo possono ospitare solo una porzione di patatine fritte. Se si vuole fare solo questo, è meglio usare una pentola già presente in cucina.

Durante le nostre ricerche abbiamo anche imparato che la forma di una friggitrice è importante quanto la sua capacità. Una friggitrice più larga che più alta significa che il livello dell’olio sarà più basso e spesso troppo poco profondo per coprire completamente il cibo durante la frittura.

E

Cestelli Grandi

La maggior parte dei modelli da 4 litri offre la possibilità di scegliere tra uno o tre cestelli (uno grande e due piccoli). Due cestelli piccoli consentono di tenere separati i diversi alimenti mentre si frigge contemporaneamente, ma non riteniamo che sia necessario.

Se un alimento finisce di cuocere prima dell’altro, si possono usare le pinze per rimuoverlo. I cestelli più piccoli che abbiamo provato erano troppo stretti, soprattutto per gli anelli di cipolla in pastella, che nei nostri test si sono raggruppati. Inoltre, i cestelli aggiuntivi aumentano il prezzo totale della macchina e occupano spazio nell’armadio.

Un cestello affollato produce un fritto pallido e molliccio. Riempiendo il cestello solo a metà, il cibo sarà completamente immerso nell’olio e si dorerà in modo uniforme. Friggendo in piccoli lotti, inoltre, si evita che la temperatura dell’olio si abbassi troppo, ottenendo così risultati più croccanti.

E

Termostato

Una buona friggitrice ha un termostato regolabile da 150 °C a 200 °C, che è l’intervallo di temperatura a cui si frigge più spesso. La velocità di riscaldamento dell’olio dipende dalla capacità dell’unità e dalla temperatura dell’olio, ma nei nostri test sono stati necessari in media 13 minuti perché 4 litri di olio a temperatura ambiente raggiungessero i 200 °C.

Abbiamo cercato friggitrici in grado di raggiungere costantemente almeno la temperatura impostata e, idealmente, di superarla un po’, dato che la temperatura si abbassa quando si aggiungono alimenti all’olio. Ma molti dei modelli che abbiamo testato non erano in grado di raggiungere i 200 °C, anche se impostati a tale temperatura.

Come hanno spiegato i nostri esperti, si ottengono risultati migliori se l’olio rimane caldo: “La frittura profonda non è poi così malsana. Ma se la temperatura è inferiore a quella che dovrebbe essere, a seconda di ciò che si sta cucinando, il prodotto può assorbire più olio”.

Poiché è normale che la temperatura si abbassi quando si aggiunge il cibo all’olio, volevamo trovare modelli che avessero un tempo di recupero rapido. Tuttavia, abbiamo riscontrato che la temperatura dell’olio nella maggior parte dei modelli scendeva tra i 10 e i 50 gradi dopo l’aggiunta di patatine fritte surgelate, e continuava a scendere per i successivi tre minuti circa prima di risalire lentamente alla temperatura preriscaldata. Attenzione: una pentola d’olio sul fornello ha avuto il tempo di recupero più rapido di tutte le friggitrici che abbiamo testato.

E

Controlli Semplici

La maggior parte delle friggitrici ha una semplice manopola per regolare la temperatura, mentre altre sono dotate di controlli digitali. Alcune friggitrici sono dotate anche di un timer a carica, vecchio stile, da 30 o 60 minuti, che emette un piacevole suono allo scadere del tempo (i modelli digitali di solito hanno un timer che emette un segnale acustico).

Il timer è una bella aggiunta, ma non è necessario, dato che la maggior parte delle persone usa indizi visivi (soprattutto la doratura) per sapere quando il cibo è sufficientemente fritto.

Quasi tutte le friggitrici hanno una spia che indica che l’unità è accesa. I modelli migliori hanno anche una spia che si accende quando l’olio ha raggiunto la temperatura impostata. Senza questa funzione, non si può essere certi che l’olio abbia raggiunto la temperatura desiderata, a meno che non si utilizzi un termometro.

I modelli digitali hanno funzioni preimpostate con temperature e tempi di cottura programmati per i cibi più comuni come patatine fritte e ciambelle. Inoltre, la maggior parte delle persone frigge il cibo finché non è dorato, non in base a un’impostazione arbitraria preprogrammata. Il tempo di frittura varia anche in base al tipo, alle dimensioni e alla quantità di cibo che si sta cucinando.

E

Materiali Resistenti

Abbiamo cercato friggitrici che avessero un contenitore in acciaio inossidabile per contenere l’olio. Tuttavia, non vediamo il vantaggio di questi materiali. Poiché i cestelli in acciaio grezzo possono graffiare i rivestimenti antiaderenti e smaltati, preferiamo contenitori in acciaio inox più resistenti.

E

Cavi Di Sicurezza Rimuovibili

Tutte le friggitrici sono dotate di un cavo di sicurezza magnetico corto e staccabile. Se qualcosa (o qualcuno) rimane impigliato nel cavo, la spina si stacca immediatamente piuttosto che rischiare di tirare giù dal bancone l’intera friggitrice piena di olio bollente. Abbiamo cercato modelli che potessero staccarsi facilmente ma che rimanessero attaccati all’unità durante la frittura.

Tipi Di Friggitrici

Tipi Di Friggitrici

Esistono due tipi di friggitrici: elettriche e a propano. I vostri obiettivi di cottura determinano il tipo di friggitrice migliore per la vostra casa, ma la maggior parte delle persone acquista friggitrici elettriche per l’uso interno nella propria cucina.

E

Friggitrice Elettrica

Le friggitrici elettriche offrono un’autentica esperienza di cottura fritta. Cuociono gli alimenti immergendoli nell’olio bollente, rendendo croccanti patatine fritte, bocconcini di pollo e simili, disponibili tutte le sere della settimana. Sono alimentate a corrente elettrica, quindi possono essere utilizzate all’interno su un bancone della cucina o all’esterno su un patio con una presa GFCI. Più lungo è il cavo elettrico della friggitrice, più flessibile è il luogo in cui si cucina, quindi cercate modelli con cavi più lunghi.

Alcune friggitrici elettriche sono dotate di timer e termostati integrati per un controllo preciso dei tempi di cottura e della temperatura. Alcuni modelli includono filtri al carbone per ridurre gli odori. Le friggitrici elettriche tendono a essere di piccole dimensioni, con una capacità di contenere da 4 a 12 tazze di olio, sufficienti per preparare cibo per una o sei persone. Esistono anche modelli più grandi che possono contenere un gallone o più di olio, consentendo agli utenti di cucinare grandi quantità di cibo.

E

Friggitrice A Propano

Le friggitrici a propano sono riscaldate con il combustibile di una bombola di propano e sono solitamente destinate alla cottura all’aperto. Le friggitrici a propano per uso domestico sono solitamente dotate di una pentola o di una vasca che si trova su un piedistallo sopra i bruciatori alimentati a propano.

Le friggitrici a propano per uso commerciale hanno bruciatori a propano nascosti sotto la vasca che possono essere regolati con quadranti manuali. Le friggitrici a propano sono generalmente più grandi e cucinano quantità maggiori di cibo rispetto alle friggitrici elettriche. Offrono un controllo preciso della temperatura e la maggior parte dei modelli è più adatta all’uso esterno.

Come Scegliere La Friggitrice Giusta

Come Scegliere La Friggitrice Giusta

Le migliori friggitrici bilanciano il prezzo con la capacità e hanno caratteristiche come l’esterno cool-touch, il controllo della temperatura e il timer incorporato. Le friggitrici occupano una discreta quantità di spazio in magazzino e sul bancone, quindi è bene tenere conto delle loro dimensioni quando si sceglie la migliore friggitrice per la propria cucina.

E

Capacità

La capacità è una misura in due parti che indica la quantità di olio e di cibo che una friggitrice può contenere. Maggiore è la capacità, più cibo si può preparare e più persone si possono sfamare. La maggior parte delle friggitrici ha una capacità compresa tra 2 e 8 litri, sufficiente per preparare un pasto per due o quattro persone.

Alcune friggitrici ad aria hanno una piccola capacità di 2 litri, che consente di cucinare una o due porzioni di cibo, mentre le friggitrici più grandi con cestelli multipli possono contenere fino a 4 litri di olio e possono cucinare abbastanza cibo per una cena. Le famiglie più numerose potrebbero aver bisogno di una friggitrice con una capacità di 8-9 litri.

Più cestelli ha la friggitrice, più cibo può cuocere contemporaneamente. Una friggitrice con due o tre cestelli offre la massima flessibilità, in quanto è possibile cucinare più di un tipo di fritto alla volta. I cestelli multipli consentono, ad esempio, di friggere le fettine di pollo e le patatine fritte, senza mischiarle tra loro.

E

Elementi Di Riscaldamento

La maggior parte delle friggitrici ha manopole manuali o pulsanti digitali per regolare la temperatura di cottura, e l’olio deve raggiungere la giusta temperatura prima di iniziare a friggere. Il tempo di riscaldamento dipende dalle dimensioni della friggitrice e dal fatto che sia dotata di un elemento riscaldante a immersione o di un elemento riscaldante non a immersione.

Gli elementi riscaldanti a immersione si trovano nella vasca della friggitrice stessa, quindi riscaldano l’olio più velocemente. Una friggitrice elettrica può avere un elemento riscaldante a immersione e in genere impiega dai 7 ai 30 minuti per raggiungere la temperatura di cottura corretta.

E

Sicurezza

Le friggitrici possono essere pericolose da maneggiare a causa dell’olio bollente, quindi è importante sceglierne una con le caratteristiche di sicurezza adeguate. Ecco cosa cercare:

  • I modelli dotati di un sistema di raffreddamento esterno impediscono alla friggitrice di surriscaldarsi all’esterno per evitare che il cuoco si scotti. Alcuni modelli sono dotati di una funzione “cool-touch” anche sulle maniglie del cestello della friggitrice.
  • I modelli con spegnimento automatico si spengono automaticamente se l’olio diventa troppo caldo, riducendo le possibilità di incendio in cucina.
  • Le migliori friggitrici sono dotate di un cavo elettrico a strappo che impedisce all’intera friggitrice di ribaltarsi e di versare l’olio bollente sul pavimento se qualcuno inciampa accidentalmente nel cavo.
  • Anche i coperchi sono un’importante caratteristica di sicurezza. Gli incendi di olio da cucina si propagano se vi si getta sopra dell’acqua. Il modo migliore per spegnere un incendio di olio è soffocarlo con un coperchio. Mettere un coperchio su una friggitrice mentre il cibo cuoce impedisce all’olio caldo di scoppiare e schizzare.
E

Facilità D'Uso

Le friggitrici con timer incorporato, display digitali della temperatura, sistemi di filtraggio e stoccaggio dell’olio incorporato sono più facili da usare perché riuniscono in un’unica unità tutti gli strumenti necessari per la cottura e la manutenzione della friggitrice.

Cercate friggitrici con parti rimovibili e lavabili in lavastoviglie e con interni ed esterni antiaderenti che possono essere puliti senza dover strofinare. Gli utenti possono risparmiare olio e denaro con i modelli che filtrano e conservano l’olio fino a quando la friggitrice non viene riutilizzata.

E

Pulizia Dell'Olio

Lo scarico dell’olio dopo il raffreddamento della friggitrice può essere pericoloso. Per questo motivo, alcuni modelli offrono funzioni di sicurezza – un contenitore dell’olio rimovibile, una paletta per rimuovere i residui di cibo o un beccuccio per versare l’olio sporco – che semplificano il processo.

Molte friggitrici hanno anche un rivestimento antiaderente, oppure il cestello di frittura, il coperchio, l’elemento riscaldante e altre parti sono rimovibili. In questo modo si possono lavare a mano o mettere in lavastoviglie. Se intendete riutilizzare l’olio, cercate un modello che preveda una notifica tempestiva che vi indichi quando sostituirlo.

E

Prezzo

Il livello di esperienza nella frittura, il budget a disposizione e la frequenza di utilizzo della friggitrice sono fattori da considerare. Le opzioni più economiche tendono a faticare a mantenere il calore e potrebbero non essere così resistenti.

Se si desidera semplicemente un elettrodomestico per sperimentare la frittura, qualcosa di più economico è un ottimo punto di partenza. Se si prevede di friggere grandi quantità di cibo con una certa frequenza, si vorrà una friggitrice affidabile, robusta e in grado di mantenere la temperatura.

Come Usare In Modo Sicuro La Friggitrice Elettrica

Come Usare In Modo Sicuro La Friggitrice Elettrica

Prima di utilizzare la friggitrice per la prima volta, lavare il contenitore dell’olio, il coperchio e i cestelli, tutti lavabili in lavastoviglie. Non immergere mai in acqua il pannello di controllo collegato all’elemento riscaldante. È sufficiente pulirlo con una spugna dopo l’uso e risciacquarlo con cura. Assicurarsi che tutti i pezzi siano ben asciutti prima di utilizzarli.

Si consiglia di rimuovere l’olio dalla friggitrice dopo ogni utilizzo. Se si prevede di riutilizzare l’olio di frittura, è necessario filtrarlo e conservarlo in un contenitore sigillato per evitare che diventi marrone e che emani un odore rancido e di pesce.

Tutte le friggitrici che abbiamo revisionato sono dotate di maniglie laterali che ne facilitano il trasporto, ma attenzione: Non si deve mai spostare una friggitrice quando è piena di olio bollente.

Inoltre, evitate di usare una prolunga con la vostra friggitrice. I cavi di alimentazione sono volutamente corti per evitare incidenti causati da inciampi o impigliamenti. Posizionare sempre la friggitrice su una superficie pulita e stabile, fuori dalla portata dei bambini.

E

Le Basi Della Frittura

  • Scegliere un olio con un elevato punto di fumo, come l’olio di arachidi o di canola. La maggior parte dei produttori sconsiglia l’uso di grassi animali come lo strutto o il grasso d’anatra in una friggitrice a causa dei loro punti di fumo più bassi.
  • Aggiungete sempre una quantità di olio sufficiente a raggiungere la linea minima di olio indicata all’interno del contenitore. Tuttavia, nella maggior parte dei casi si consiglia di riempire la friggitrice fino alla linea massima per assicurarsi che il cibo sia completamente immerso nell’olio. Non aggiungere mai olio al di sopra della linea di riempimento massima, poiché il livello dell’olio aumenterà quando si aggiungono gli alimenti e non si vuole che trabocchi.
  • Evitate di far cadere il cibo nella friggitrice dall’alto, perché potrebbe causare schizzi e bruciature. Utilizzare il cestello per friggere o un ragno per aggiungere delicatamente gli alimenti all’olio.
  • Per i cibi pastellati, abbassate prima il cestello nell’olio, poi aggiungete il cibo alla friggitrice usando le pinze, oppure mettetelo vicino alla superficie dell’olio e lasciatelo cadere lontano da voi. Se si aggiunge il cibo pastellato al cestello per primo e poi lo si cala nell’olio, il cibo si aggrega in una massa poco appetitosa e si attacca al fondo del cestello.
  • Per evitare risultati mollicci o troppo unti, non affollate la friggitrice con il cibo e non riempite mai il cestello oltre la metà.
  • Questo è particolarmente importante quando si friggono cibi congelati, che abbassano la temperatura dell’olio più di quelli a temperatura ambiente o refrigerati.
  • Dopo aver utilizzato la friggitrice, staccate la spina e lasciate raffreddare completamente l’olio prima di filtrarlo.
    Secondo i nostri esperti, “se l’olio si esaurisce, non bisogna assolutamente rabboccarlo con olio fresco, perché può sembrare più pulito di quanto non sia e c’è una maggiore possibilità di combustione”.

Consigli Per L’Uso Della Friggitrice Elettrica

Consigli Per L’Uso Della Friggitrice Elettrica
  • Una cosa molto importante da considerare quando si acquista una friggitrice è la capacità. Se avete intenzione di organizzare grandi feste o avete una famiglia numerosa, potreste voler prendere in considerazione una friggitrice con una capacità maggiore.
  • Solitamente le marche hanno modelli con capacità di 2 litri, 3 litri, 4 litri e 10 litri. La versione da 5 litri è perfetta per friggere alimenti di grandi dimensioni come il tacchino.
  • Per le famiglie più piccole o per cucinare solo qualche contorno, invece, prendete in considerazione un modello da circa 3 litri.
  • Avrete tutta la capacità necessaria senza occupare troppo spazio sul bancone.
  • La precisione della temperatura è importante quando si inserisce il cibo e ci si affida a un dispositivo per cuocerlo secondo le necessità. Cercate una marca che mantenga il calore meglio di altre friggitrici, rimanendo calda anche quando aggiungete il cibo direttamente dal freezer.
  • Alcuni modelli, invece, hanno una sola temperatura, che non è adatta a tutti gli alimenti.
  • La frittura con l’olio può essere disordinata, come probabilmente avrete constatato se avete fritto degli alimenti sui fornelli. Una volta terminata la cottura, vorrete che la pulizia sia il più rapida e indolore possibile. Alcune friggitrici hanno parti facilmente staccabili e lavabili in lavastoviglie. Se il modello che vi interessa non è lavabile in lavastoviglie, cercate una finitura antiaderente per facilitare la pulizia.
  • Non si può iniziare a friggere senza aver riempito la friggitrice di olio, che deve andare da qualche parte una volta terminato. Alcuni modelli conservano l’olio in un contenitore che può essere utilizzato in futuro. In questo modo, ogni volta che sarete pronti per iniziare a cucinare, avrete a disposizione l’olio della sessione precedente, risparmiandovi la fatica di smaltirlo in seguito. Inoltre, l’olio viene automaticamente filtrato in un serbatoio separato, in modo da evitare la presenza di particelle di cibo più grandi nell’olio riutilizzabile.
  • Considerate una friggitrice che raccolga l’olio in un contenitore rimovibile con un beccuccio incorporato.
  • Un problema della frittura domestica è l’odore. È probabile che non vogliate che la vostra casa abbia l’odore di un hamburger per i giorni successivi. Prendete in considerazione un modello che sia in grado di ridurre questi odori per mantenere la casa profumata.
  • Cercate un modello con una spia luminosa che vi permetta di sapere quando l’olio è alla temperatura perfetta per aggiungere gli alimenti.
  • La sicurezza è una caratteristica importante in una friggitrice. A cominciare dal coperchio. Alcuni modelli hanno un coperchio di cottura sigillato che blocca il contenuto all’interno per evitare schizzi di grasso. Inoltre, il cavo di alimentazione è dotato di un attacco magnetico che garantisce lo spegnimento immediato se la friggitrice si rovescia.
  • Un vantaggio di alcuni modelli cool-touch è la presenza di una finestra di visualizzazione che consente di tenere d’occhio il cibo senza sollevare il coperchio.
  • Le dimensioni delle friggitrici possono variare notevolmente, quindi prima dell’acquisto è bene misurare lo spazio disponibile. L’elevata capacità di alcuni modelli le rende difficili da nascondere in un angolo o da infilare in un mobile.
  • I modelli di dimensioni più ridotte non presentano grandi difficoltà di stoccaggio.
  • Le friggitrici sono relativamente convenienti: anche il modello più costoso costa meno di 100dollari. 

La Nostra Selezione

La Nostra Selezione

Se avete già familiarità con la frittura, sapete che il metodo abituale può essere disordinato. Sebbene le friggitrici elettriche possano essere la soluzione a tutti i problemi di pulizia, le nostre recensioni hanno rivelato risultati contrastanti in termini di prestazioni.

La cosa più importante da considerare quando si acquista una friggitrice elettrica è se l’unità raggiunge e mantiene il calore necessario per friggere il cibo in modo che sia gustoso e relativamente sano. La regola generale è che più caldo è l’olio, meno olio assorbirà il cibo.

Domande Frequenti

Cosa Fa Una Friggitrice?

Una friggitrice cuoce gli alimenti in olio caldo. La friggitrice riscalda l’olio e di solito contiene un cestello per rimuovere il cibo in modo sicuro.

Quali Tipi Di Alimenti Possono Essere Messi In Una Friggitrice?

I piatti tradizionali preferiti, come le patatine fritte, le crocchette di pollo, i gamberetti e le ciambelle, sono un buon punto di partenza. Con il tempo, si può iniziare ad espandere le sessioni di frittura al pesce, agli anelli di cipolla e ad altri deliziosi bocconcini.

Quali Sono Gli Alimenti Che Non Dovrebbero Essere Messi Nella Friggitrice?

Il ghiaccio è una delle poche cose che non dovrebbero andare in una friggitrice. Olio e acqua non vanno d’accordo. L’alta concentrazione di acqua e le differenze di temperatura tra il ghiaccio e l’olio possono provocare una piccola esplosione. Fate molta attenzione a friggere cibi congelati. Possono causare esplosioni che innescano anche incendi. Alcune friggitrici dispongono di un’impostazione per i surgelati per ridurre il rischio di esplosione dei cibi congelati.

Una Friggitrice Può Prendere Fuoco?

Una friggitrice può prendere fuoco. Si tratta di incidenti rari, ma possono verificarsi se si inserisce nella friggitrice qualcosa con un elevato contenuto di acqua congelata, come un tacchino congelato.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest