Select Page

Migliori Fornelli A Induzione – La TOP 5
[Gennaio 2023]

Se volete un fornello portatile sicuro, i fornelli a induzione sono senza dubbio la scelta giusta. Come trovare il modello più adatto a voi? Scopriamolo insieme!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 9. Gennaio 2023

Il Più Venduto

fornelli a induzione

AMZCHEF Vetro Nero

Offerta TOP

piastra induzione

Severin Kp 1071 Piastra

La Nostra Scelta 

piastra a induzione

G3 Ferrari G10061 Energy

I Migliori Fornelli A Induzione Sul Mercato 2022

I Migliori Fornelli A Induzione Sul Mercato 2022

Quando si parla di fornelli domestici, i fornelli a induzione stanno diventando sempre più popolari, e per una buona ragione. Consentono di cucinare più rapidamente, rendono la pulizia un gioco da ragazzi e non consumano tanta energia quanto gli altri tipi di bruciatori. Come non amarli? Ecco la nostra TOP5:

1. AMZCHEF Vetro Nero

AMZCHEF Vetro Nero

 La cucina a induzione ha un design elegante che sarà una decorazione per la cucina. Sensibile al tatto e semplice operazione con superficie in cristallo nero lucido. È facile da riporre con dimensioni compatte e può essere facilmente riposto nell’armadietto, trasportandolo ovunque. La piastra a induzione può funzionare a 10 livelli di potenza da 300 a 2000 watt e 10 intervalli di temperatura da 60 ℃~ 240 ℃.È possibile scegliere la giusta impostazione di potenza per cucinare il cibo. L’elevata energia termica garantisce una cottura molto rapida con un’efficienza termica fino al 93%.

2. Severin Kp 1071 Piastra

Severin Kp 1071 Piastra

A basso consumo – La piastra piano in vetroceramica con diametro da 21 cm garantisce una cottura veloce e un ridotto consumo energetico, per il massimo dell’efficienza. Temperatura regolabile – Con 2000 Watt e 10 livelli di potenza regolabili tra 60 °C e 240 °C, la piastra per cottura a induzione è adatta a diverse preparazioni. Pannello luminoso – La piastra induzione è dotata di un pannello di controllo touch con display luminoso, per un utilizzo agevole, semplice, intuitivo e veloce.

3. G3 Ferrari G10061 Energy

G3 Ferrari G10061 Energy

La cottura ad induzione avviene attraverso un campo magnetico indotto (da cui il termine “induzione”) che interagisce con la base della pentola e la riscalda. Grazie a questa nuova tecnologia si ha un notevole risparmio energetico, poiché tutta la potenza assorbita viene trasferita alla pentola, senza dispersioni di calore ed energia. Inoltre i tempi di cottura sono molto ridotti.

4. Sunmaki Induzione Singola

Sunmaki Induzione Singola

Il piano cottura a induzione singolo Sunmaki non è adatto solo per cucinare in cucina, ma anche facile da trasportare.Perché lo spessore di questo fornello a induzione è di soli 4,8 cm, perfetto per il campeggio e la compagnia. durevole e facile da pulire. Il piano cottura induzione adotta un display a LED, che non solo migliora il senso dell’uso, ma mostra anche chiaramente. Il piastre ad induzione può commutare 10 livelli nell’intervallo di controllo della temperatura di 60 ℃ -240 ℃ e l’intervallo del livello di potenza è 200 W-2000 W. Puoi anche utilizzare un timer digitale da 1-180 minuti. il tempo.

5. Aobosi Piastra 2 Fuochi

Aobosi Piastra 2 Fuochi

Il piastra induzione professionale Aobosi è dotato di due zone di riscaldamento indipendenti che consentono di impostarle singolarmente tramite il display LCD. La potenza massima del bruciatore sinistro è di 2000 watt e la potenza massima del bruciatore destro è di 1500 watt. Questo fornello a doppia induzione può farti risparmiare un sacco di tempo e bollette elettriche. Con il touch screen luminoso e sensibile, puoi regolare la temperatura del piano cottura a induzione tra 60 e 240 ℃. 

Guida All’Acquisto Per I Fornelli A Induzione Migliori

Guida All’Acquisto Per I Fornelli A Induzione Migliori

Un fornello a induzione portatile è un pratico strumento da cucina. Consente di collegare un elemento aggiuntivo accanto al piano cottura quando si cucinano più pentole, di creare uno spazio di cottura istantaneo in una camera d’albergo o di portare la cucina all’aperto. I fornelli a induzione plug-and-play hanno ancora più vantaggi: Sono noti per essere efficienti dal punto di vista energetico, non irradiano calore e rilasciano una potenza costante e continua.

Invece di riscaldare il bruciatore, la padella e infine il cibo, un fornello induzione genera un campo magnetico che trasferisce l’energia direttamente al metallo della padella. Invece di diffondere il calore sul piano di lavoro o di aumentare la temperatura ambiente della cucina, un’unità portatile mantiene il calore dove dovrebbe essere.

Una volta abbinata la piastra induzione giusta alle pentole giuste – acciaio inox o al carbonio magnetico, ghisa standard e smaltata o alluminio fuso con una base compatibile con l’induzione – è possibile utilizzare i fornelli a induzione per tutti i tipi di cottura sulla piastra a induzione, dalla cottura a fuoco lento, al soffritto, alla bollitura, alla cottura a pressione, al sous vide e all’inscatolamento.

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare I Fornelli A Induzione

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare I Fornelli A Induzione

I fornelli a induzione portatili sono un modo affidabile per preparare pasti veloci e omogenei ovunque ci si trovi. Aggiungono spazio per la preparazione, risparmiano energia e fanno risparmiare tempo, sia che si cucini nella propria cucina, sia che si cucini in camper o intorno a un falò. Il design leggero è abbastanza elegante da poter essere esposto in casa e la superficie in vetro può essere facilmente pulita con un po’ d’acqua.

I fornelli a induzione utilizzano l’energia elettromagnetica per riscaldare in modo uniforme la superficie delle pentole, in modo che chiunque si occupi di cucina possa ottenere un riscaldamento rapido e uniforme durante l’intero processo di cottura, indipendentemente dal proprio livello di competenza. Questo metodo, inoltre, consuma molta meno energia rispetto ai piani cottura a gas o elettrici, quindi è un’opzione eccellente per chi vuole rendere il proprio viaggio il più sostenibile possibile.

E

Assicuratevi Che Il Diametro Della Piastra Induzione Corrisponda Al Diametro Della Base Delle Pentole

L’aspetto più positivo dell’utilizzo di una piastra ad induzione portatile è che offre un riscaldamento completamente uniforme: per questo motivo è necessario assicurarsi che il diametro del bruciatore sia sufficientemente grande per le pentole. Le pentole più piccole funzioneranno altrettanto bene su un bruciatore più grande, ma non otterrete la stessa precisione se il diametro della base delle pentole penzola dai lati del bruciatore.

E

Cercate Fornelli A Induzione Con Un Numero Elevato Di Impostazioni

È preferibile optare per uno dei fornelli a induzione portatili con il maggior numero possibile di impostazioni di temperatura e potenza nella propria fascia di prezzo (minimo cinque impostazioni di temperatura). Ciò offre maggiore precisione e controllo e contribuirà a rendere la cottura il più possibile priva di frustrazioni.

E

Considerate Le Dimensioni

Sebbene si possa essere tentati di acquistare i fornelli a induzione portatili più grandi della propria fascia di prezzo, suggeriamo di acquistare quello che si adatta meglio al proprio spazio sul bancone. Dovrete assicurarvi che la piastra induzione non occupi l’intera area di preparazione e che possa essere facilmente riposto nella dispensa o negli armadietti della cucina quando non viene utilizzata.

I Benefici Dei Fornelli A Induzione

I Benefici Dei Fornelli A Induzione

D’accordo, c’è stata molta scienza (che potrebbe essere o meno passata sopra la vostra testa), ma quello che volete davvero sapere è: cosa significa effettivamente cucinare a induzione per voi come cuochi?

Quali vantaggi, se ce ne sono, trarrete dall’utilizzo di uno dei fornelli a induzione che non possono essere ottenuti con un fornello tradizionale elettrico o a gas?

In realtà, ci sono molti motivi per cui i fornelli a induzione sono un argomento così caldo (scusate il gioco di parole) in questo momento. Siamo certi che, una volta che avrete visto i vantaggi della cottura a induzione, non tornerete più ai vostri vecchi metodi! Ecco le recensioni dei fornelli a induzione portatili!

E

Efficienza Energetica

Ricordate che abbiamo parlato di come l’induzione magnetica riscaldi direttamente le pentole, in modo che tutto il calore venga trattenuto nella pentola e non disperso nell’aria circostante (in altre parole, la pentola si riscalda molto rapidamente)? Ebbene, quando abbiamo detto velocemente, intendevamo proprio questo: nei fornelli a induzione, è noto che l’acqua bolle in appena un minuto o due (rispetto ai quattro o cinque minuti dei fornelli tradizionali)!

UN MINUTO! Più velocemente si cuociono i cibi, meno energia si consuma (per non parlare del tempo che si risparmia). I fornelli a induzione sono il modo più efficiente di cucinare perché si spreca meno elettricità, con un conseguente risparmio di tempo e denaro!

Un altro vantaggio è che, poiché tutto il calore viene trasferito direttamente alle pentole, i fornelli a induzione sono facili da pulire (non si formano residui e non si seccano), inoltre il piano è piatto e liscio, quindi è facile da pulire.

Uno degli aspetti più interessanti della cottura a induzione è che il calore in eccesso del bruciatore non si aggiunge al calore ambientale della stanza in cui si sta cucinando come fa un normale fornello.

Il calore prodotto dalla cottura, che di solito viene aggiunto alla casa, può far aumentare le bollette dell’elettricità in estate (se avete mai usato i fornelli o il forno per cucinare un pasto in una giornata calda, saprete esattamente di cosa stiamo parlando), poiché la temperatura dell’aria ambiente in casa aumenta, anche l’aria condizionata, i ventilatori e lo sfiato del fornello faranno gli straordinari.

Nella cottura a induzione questo non accade perché solo la pentola si riscalda e non viene aggiunto ulteriore calore all’aria circostante. Quindi l’estate è tempo di cucinare!

Siete già convinti di aver bisogno di una piastra a induzione portatile? Se non lo siete, non preoccupatevi, i vantaggi della cottura a induzione sono ancora molti!

E

La Sicurezza

  • Avete mai lasciato accidentalmente il fornello induzione acceso?
  • O lasciato il gas fuoriuscire da un bruciatore senza fiamma?
  • Avete mai avuto un bambino che ha acceso un fornello induzione a vostra insaputa?

Ecco, gli incidenti accidentali e pericolosi sono finiti! I fornelli a induzione portano un nuovo livello di sicurezza a casa vostra. Le piastre a induzione si spengono automaticamente quando non ci sono pentole sull’elemento (questo avviene monitorando la quantità di energia erogata).

Non dovrete mai più uscire di casa chiedendovi se avete lasciato i fornelli induzione accesi!

E

Un Aspetto Da Tenere Presente

Nemmeno il prodotto più bello del mondo è perfetto per tutti, nemmeno la piastra a induzione.

È stato suggerito che le persone che hanno pacemaker cardiaci (o altri impianti medici elettronici) dovrebbero stare alla larga dai campi magnetici. Anche se finora la maggior parte delle ricerche disponibili sembra indicare che l’uso di un fornello a induzione è corretto, vi suggeriamo di consultare il vostro medico prima di investire in questo particolare elettrodomestico.

Inoltre, è importante sapere che i fornelli a induzione possono interferire con i ricevitori radio nelle vicinanze.

Come Scegliere La Piastra Induzione Giusta

Come Scegliere La Piastra Induzione Giusta

I fornelli a induzione utilizzano un campo elettromagnetico per riscaldare rapidamente le pentole, mentre il resto della superficie di cottura rimane freddo.

A causa del campo elettromagnetico, è possibile utilizzare solo pentole e padelle in metalli ferrosi (come la ghisa o l’acciaio). È possibile verificare se una determinata pentola funziona sui bruciatori con un magnete: se il magnete si attacca alla pentola, è possibile utilizzarla con i fornelli a induzione.

E

Dimensioni

Una piastra induzione riscalda direttamente solo il metallo che tocca, quindi la maggior parte dei produttori consiglia di utilizzare pentole con un diametro di base che corrisponde al diametro del bruciatore. Un po’ più grande può andare bene, ma tenete presente che il calore si diffonderà dall’area a contatto con l’elemento a induzione.

Anche le pentole più piccole possono funzionare, ma la maggior parte dei fornelli a induzione ha dei sensori che richiedono un certo diametro della pentola (di solito da 10 a 15 centimetri) per avviare il riscaldamento.

E

Potenza E Temperatura

I fornelli a induzione hanno spesso due modalità di riscaldamento basate sulla potenza e sulla temperatura. Le impostazioni di potenza possono variare da 100 a 3.700 watt, e il livello di potenza massima va considerato nella scelta del modello: Maggiore è la potenza, più veloce sarà il riscaldamento del bruciatore.

Le impostazioni di temperatura possono variare da 30 a 200 gradi, a seconda del modello, consentendo di fare di tutto, dallo scioglimento del cioccolato alle uova in camicia, fino alla cottura della pasta.

E

Caratteristiche Di Sicurezza

Grazie alla loro leggerezza, alla superficie liscia e all’elevata potenza, le caratteristiche di sicurezza sono importanti per prevenire gli incidenti con i fornelli a induzione portatili. La maggior parte di essi è dotata di sensori che impediscono il surriscaldamento e spengono il bruciatore poco dopo aver rimosso la pentola. Alcuni si spengono automaticamente dopo diverse ore di utilizzo e altri sono dotati di blocchi che impediscono l’accensione accidentale dell’unità o la modifica delle impostazioni.

E

Caratteristiche Distintive

La maggior parte dei fornelli a induzione portatili è costituita da un unico pezzo con elemento riscaldante, pannello di controllo digitale e cavo di alimentazione. Alcuni pannelli di controllo sono dotati di una manopola che consente di regolare con precisione la potenza o la temperatura senza dover premere un pulsante per ogni livello. Alcuni modelli hanno anche pulsanti one-touch per la cottura a fuoco lento e l’ebollizione. Molti sono dotati di timer e di blocco dei comandi.

Quali Pentole SI Può Usare Sui Fornelli A Induzione

Quali Pentole SI Può Usare Sui Fornelli A Induzione

Una delle domande più frequenti riguardanti la cottura su un fornello a induzione riguarda i tipi di pentole e padelle che possono essere utilizzati per cucinare sull’apparecchio.

Vi siete mai chiesti se è possibile utilizzare le normali pentole e padelle che avete già impilato ordinatamente nella vostra credenza?

La risposta breve a questa domanda è: forse.

Le pentole devono essere specificamente adatte, anche se non significa che devono essere create appositamente, per un fornello a induzione (anche se una pentola adatta alla superficie a induzione può quasi sempre essere utilizzata sul normale piano di cottura).

Per essere utilizzate su una piastra a induzione, le pentole e le padelle devono essere fatte (o almeno contenere) un metallo ferromagnetico, ad esempio la ghisa, il metallo nero o le padelle di ferro funzionano sui fornelli a induzione. Le pentole in acciaio inossidabile possono essere compatibili con una piastra a induzione, ma solo se il fondo della pentola è realizzato con un tipo di acciaio inossidabile magnetico.

La parola chiave in questa frase è magnetico.

L’alluminio o il rame non sono compatibili (almeno, non come materiali a sé stanti) con un piastra induzione a causa delle proprietà magnetiche ed elettriche di questi particolari metalli. Sono invece adatte le pentole in ghisa, acciaio inox e ferro normale.

Quindi, ora che sapete che i fornelli a induzione funzionano grazie al magnetismo e che le pentole devono essere compatibili, ecco un semplice test che potete fare a casa vostra per verificare se avete le pentole giuste. Se un magnete si attacca bene alla suola della padella, le pentole funzioneranno su una superficie di cottura a induzione.

Inoltre, controllate la confezione delle pentole: alcune includono il simbolo che indica che il set può essere utilizzato su una superficie di cottura a induzione.

Consigli Per L’Uso Dei Fornelli A Induzione

Consigli Per L’Uso Dei Fornelli A Induzione
  • Assicuratevi che il fondo di pentole e padelle sia pulito prima di posizionarle sui fornelli a induzione. I detriti sul fondo delle pentole possono compromettere i risultati di cottura.
  • Mantenete le pentole e le padelle centrate sui fornelli a induzione, altrimenti il cibo potrebbe non cuocere in modo uniforme.
  • Evitare di utilizzare pentole con il fondo deformato sui bruciatori a induzione. Le pentole e i tegami devono essere a pieno contatto con i bruciatori per garantire prestazioni adeguate.
  • Non tenete oggetti con carica magnetica, come le carte di credito, vicino ai fornelli a induzione, altrimenti potrebbero compromettere i risultati di cottura.
  • Per evitare di danneggiare la superficie del piano di cottura, non appoggiare oggetti sulle piastre a induzione quando non sono in uso.

Domande Frequenti

I Fornelli A Induzione Sono Sicuri?

I fornelli a induzione sono in realtà una delle opzioni più sicure per i fornelli indipendenti. Questo perché solo i bruciatori si scaldano, mentre il resto della superficie del piano di cottura rimane freddo. Di conseguenza, è meno probabile che ci si scotti o che altri oggetti, come gli strofinacci, prendano fuoco.

Quali Tipi Di Pentole Non SonoCompatibili Con I Fornelli A Induzione?

Non si possono usare pentole e padelle in vetro, ceramica, rame o alluminio sui fornelli a induzione, perché non sono magnetiche. La ghisa, l’acciaio inox, il ferro e l’acciaio smaltato funzionano bene con la piastra induzione.

Come Si Puliscono I Fornelli A Induzione?

Scollegate i fornelli a induzione e assicuratevi che siano completamente freddi prima di pulirli. Eliminate le macchie umide con una spugna umida. Per i residui di cottura, tamponate una piccola quantità di detergente per piani in ceramica sulle macchie. Utilizzare un tovagliolo di carta per strofinare il detergente e distribuirlo uniformemente su tutta la superficie. Lasciate riposare il detergente sui bruciatori per qualche minuto prima di pulirlo con un panno pulito e asciutto.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest