Guida Al Acquisto Per Il Miglior Tritatutto Elettrico 
[Novembre 2022]

Indipendentemente dalle preferenze, nessuna cucina e completa senza il miglior tritatutto elettrico. Spendete meno tempo per la preparazione e più nel gustare il cibo pronto!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 14. Novembre 2022

Il Più Venduto

tritatutto elettrico

Kenwood CH580

Offerta TOP

miglior tritatutto elettrico

Homeasy Carne Spezie

La Nostra Scelta 

tritatutto elettrico migliore

Moulinex DJ5201

Il Migliore Tritatutto Elettrico Sul Mercato 2022

Il Migliore Tritatutto Elettrico Sul Mercato 2022

Preparare cibi fatti in casa con verdure fresche è qualcosa a cui tutti aspiriamo, ma chi ha il tempo di tagliare così tanto?

Quando si lavora, ci si prende cura di una famiglia o si è sempre in movimento, può essere opprimente pensare di passare un’ora a tagliare le verdure per la cena.

Per fortuna esistono sul mercato alcuni piccoli gadget davvero utili che rendono la preparazione delle verdure un gioco da ragazzi. Oggi scopriremo quali sono i migliori tritatutto elettrici sul mercato e come scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

1. Kenwood CH580

Kenwood CH580
Questo tritatutto è utile per tutte quelle operazioni di preparazione degli alimenti, che altrimenti richiederebbero molta pazienza. Molto potente, azionato da un motore da 500 W, il sistema a quattro lame in acciaio inox lavora due volte più velocemente rispetto alle due lame,e versatile grazie alle sue due velocità di lavorazione permettono di triturare facilmente ogni ingrediente. Facilissimo da usare: regola la finezza della tritatura tenendo schiacciato il coperchio più o meno a lungo; il piedino in gomma assicura un supporto antiscivolo al contenitore

2. Homeasy Carne Spezie

Homeasy
Il ritatutto da cucina elettrico HOMEASY ha 2 modalità da scegliere: più efficiente e più pratico: quello che più potente per la carne, una modalità meno potente per le verdure. Modello multifunzione completo di ciotola in acciaio inox con una grande capacità 2L, con 4 lame in acciaio inox, più solido e facile da pulire. NOTA: quando si taglia la carne, non superare il MAX sulla ciotola (500ml). Con questo tritacarne compatto si può tritare e macinare vari ingredienti, come cipolle, carne, prosciutto, aglio, cipolla, erbe piccole. Questo mixer può essere smontato e gli accessori sono facili da pulire.

3. Moulinex DJ5201

Moulinex DJ5201
Il mini tritatutto Moulinette Essential trita, sminuzza e mescola qualsiasi ingrediente: carne, verdure, aglio, cipolla… Una semplice pressione sulla parte superiore per risultati facili e veloci. Questo mini tritatutto ha 4 lame affilate per offrire risultati migliori. Il suo recipiente ha una capacità di 400 ml. L’apparecchio è anche pratico da pulire, grazie alla sua superficie più liscia e alle parti amovibili, e facile da riporre.

4. Moulinex DPA141

Moulinex DPA141
Trita, taglia, macina e mescola alla perfezione, tutto con un semplice pulsante! Con il tritatutto La Moulinette di Moulinex, tagliare in modo efficiente è diventato semplice. Grazie all’esclusiva tecnologia Powelix, le sue due lame ultra affilate sono in grado di gestire qualsiasi tipo di ingrediente, dalla carne cruda alle erbe aromatiche in pochi secondi. Il potente motore da 1000 W fornisce risultati veloci ed efficienti e presenta un sistema di protezione del motore integrato che lo protegge dal surriscaldamento, per una maggiore sicurezza e una più lunga durata del motore. Al contempo, le sue funzioni 4 in 1 sono l’aiutante ideale per le ricette di ogni giorno!

5. Kenwood FDP301WH

Kenwood FDP301WH
Con l’originale sistema all-in-one di Kenwood potete tritare, grattugiare, affettare, frullare e persino frullare. Tutto questo con una sola base, risparmiando tempo e spazio. Il motore da 800 W continua a funzionare. È semplice da controllare con due velocità: una per tutti i giorni e una per una maggiore potenza per gli ingredienti più duri come le radici. Per tritare le erbe in modo grossolano, è possibile utilizzare il selettore di velocità a impulsi. Non è necessario assemblare i dischi per grattugiare e affettare. Basta inserirli e il gioco è fatto. Sono robusti, precisi e durevoli.

Guida All’Acquisto Per Il Tritatutto Elettrico Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Tritatutto Elettrico Migliore

Preparare la mise en place per cucinare può essere un compito noioso, soprattutto se si ha a che fare con molte verdure, erbe e altri ingredienti. Mentre la maggior parte dei professionisti della cucina tende a usare il proprio coltello per tritare e sminuzzare, un tritatutto elettrico può aiutare i cuochi casalinghi.

“I tritatutto sono ottimi per velocizzare le operazioni per chi è alle prime armi o per chi spera di completare la preparazione dei pasti per la settimana”, affermano gli esperti. Inoltre: “È un modo sicuro ed efficace per coinvolgere bambini, adolescenti o persone che potrebbero avere problemi di coordinazione delle mani o di presa nell’aiutare in cucina”.

Quando si sceglie un tritatutto elettrico, ci sono alcuni fattori da considerare. In genere, si deve cercare un tritatutto elettrico che non sia eccessivamente complicato, con molte parti diverse, e che sia facilmente riponibile. Altri attributi chiave che abbiamo considerato sono la capacità, la facilità di pulizia e le diverse impostazioni incluse. Se state cucinando per una folla o semplicemente volete finire di tritare il più velocemente possibile, troverete un modello adatto nella nostra lista sopra. 

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Tritatutto Elettrico

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Tritatutto Elettrico

Quando si tratta di scegliere il miglior tritatutto elettrico per portare la preparazione dei pasti a un livello superiore, ci sono alcune cose da tenere in considerazione.

Consultate questa guida all’acquisto per aiutarvi a scegliere il tritatutto elettrico più adatto alle vostre esigenze e al vostro budget.

E

Cercate Lame In Acciaio Inox

La maggior parte dei tritatutto elettrici è dotata di lame in acciaio inox per una potenza di taglio ottimale. Abbiamo cercato di evitare le lame che non dichiarano di essere in acciaio inossidabile, poiché le alternative sono più difficili da mantenere affilate e possono essere soggette a ruggine.

Alcuni marchi offrono lame di qualità superiore con rivestimento in titanio.

Questo materiale conserva la durezza, la resistenza e l’affilatura della lama più a lungo dell’acciaio inossidabile. Queste lame sono la scelta migliore se si tagliano molte verdure dure o resistenti.

E

Cercate Lame A Doppio Livello

Per tritare le verdure in modo rapido e uniforme, è bene cercare una marca che abbia due livelli di lame all’interno, o addirittura tre.

Questi tritatutto elettrici sono progettati in modo da non doversi fermare continuamente per raschiare i lati del contenitore, come avviene con i robot da cucina.

Le doppie lame sono in grado di afferrare il cibo a ogni livello del contenitore per sminuzzarlo in modo uniforme, così da poter tritare le verdure in un solo colpo. Se non avete mai usato un tritatutto elettrico con lame a doppio livello, la vostra vita sta per cambiare in meglio.

E

Cercate Un Alto Wattaggio

Più alto è il wattaggio, più potente sarà il vostro tritatutto elettrico.

Molti dei modelli di qualità superiore hanno una potenza compresa tra 300 e 500 watt. Questo livello vi fornirà un motore potente che vi aiuterà a tagliare senza problemi la frutta e la verdura più dura.

E

Cercate Velocità Diverse

A seconda del tipo di verdura che si intende tritare, è consigliabile trovare un marchio che offra diverse velocità o marce per i diversi tipi di verdura.

Questi modelli sono molto utili perché possono essere utilizzati anche per tritare noci, semi, carne e frutta.

Se volete che il vostro tritatutto elettrico sia il più efficiente e versatile possibile, cercate un modello che abbia diverse velocità e marce, in modo da poter tritare come un professionista, indipendentemente dal menu.

E

Cercate Contenitori In Acciaio Inox, Vetro O Senza BPA

Molti consumatori vogliono evitare il BPA (una sostanza chimica tossica presente in molti prodotti di plastica) e cercano quindi delle alternative. Molti dei tritatutto elettrici di questo elenco sono disponibili in diversi tipi di contenitori.

Si può scegliere tra l’acciaio inossidabile, che è un’ottima opzione per la sua durata. Oppure potreste preferire il vetro, in modo da poter vedere cosa state tritando e fermare le lame al momento giusto.

Infine, se temete che il vetro possa rompersi, ma volete comunque vedere l’interno, un contenitore di plastica senza BPA è la scelta giusta.

In questo elenco abbiamo incluso diversi stili, in modo che possiate scegliere il tipo di contenitore più adatto alle vostre esigenze e preferenze.

E

Cercate Modelli Facili Da Pulire

Se utilizziamo un tritatutto elettrico per risparmiare tempo in cucina, non vogliamo perdere molto tempo a pulire i pezzi quando abbiamo finito.

Per questo motivo, suggeriamo di investire in un modello che possa essere messo in lavastoviglie una volta terminato.

Anche se non avete una lavastoviglie, abbiamo fatto in modo di scegliere modelli facili da pulire, così non dovrete sprecare momenti preziosi della vostra vita per pulire dopo aver cucinato.

E

Cercate Piedini In Gomma

Quando tagliate le verdure con il vostro tritatutto elettrico, dovete assicurarvi che rimanga stabile e sicuro sul vostro bancone per evitare pasticci o addirittura lesioni (le lame sono affilate!).

Ecco perché consigliamo di cercare modelli dotati di stabilizzatori in gomma.

Questi stabilizzatori possono avere la forma di un anello intorno alla parte inferiore del tritatutto elettrico, oppure possono avere dei piccoli piedini in gomma che lo aiutano a rimanere solido e forte.

Indipendentemente da come si presentano, è importante che ci sia qualcosa che mantenga il tritatutto elettrico stabile e sicuro.

Come Scegliere Il Tritatutto Elettrico Giusto

Come Scegliere Il Tritatutto Elettrico Giusto

Come sempre quando si parla di elettrodomestici, ci sono alcuni fattori più importanti di altri. Ecco quelli per il tritatutto elettrico:

E

Capacità

Le dimensioni del vostro tritatutto elettrico dipendono in gran parte dalle vostre esigenze: cucinate per una famiglia numerosa o solo per una o due persone? Un altro fattore è lo spazio di stoccaggio, poiché alcuni modelli possono occupare lo stesso spazio di un robot da cucina.

Si può sempre scegliere una dimensione più piccola e lavorare in gruppo, ma se lo spazio non è un problema, si può optare per un modello di maggiore capacità.

E

Elettrico O Manuale

I tritatutto ad azionamento manuale spesso utilizzano un’azione di trazione o di stantuffo e sono ideali per tritare velocemente cipolle o erbe. Poiché non richiedono elettricità, possono essere utilizzati sia all’interno che all’esterno: un’ottima opzione se avete una cucina all’aperto o se volete usarli in campeggio.

I modelli elettrici sono più veloci, più potenti e rappresentano una scelta migliore se dovete tritare molto, ma in genere sono limitati nei luoghi di utilizzo, poiché è necessaria una presa di corrente nelle vicinanze. Offrono pero prestazioni migliori, con più opzioni di lavoro, come anche la capacita di sminuzzare quasi tutti i tipi di verdure, noci,.. quasi come un robot da cucina.

E

Funzionamento

Considerate come funziona il tritatutto elettrico, se tramite una maniglia da tirare o un pulsante da premere. Alcuni modelli elettrici sono dotati di un interruttore che consente il funzionamento continuo, mentre altri richiedono di tenere premuto un pulsante o una linguetta. Scegliete quello che vi sembra più comodo da usare, soprattutto se avete limitazioni fisiche che ne rendono difficile l’utilizzo.

E

Accessori

La maggior parte dei tritatutto elettrici è piuttosto scarna di accessori, ma alcuni modelli offrono lame o accessori aggiuntivi per diversificarne l’uso. Se questo aspetto è importante per voi, cercate un tritatutto elettrico che includa degli accessori, dalle ciotole di lavoro aggiuntive agli accessori per sbattere.

E

Pulizia

Un altro fattore da tenere presente è la facilità di pulizia. Se vi scoccia lavare a mano i pezzi separati, assicuratevi che il vostro tritatutto elettrico sia lavabile in lavastoviglie.

Attenzione: le lavastoviglie automatiche sono note per l’opacizzazione delle lame, anche di quelle lavabili in lavastoviglie, quindi per ottenere una maggiore durata dei loro bordi, cercate di lavarle a mano quando possibile.

Domande Frequenti

Quando è Preferibile Un Tritatutto Elettrico Rispetto A Un Coltello?

I tritatutto sono ottimi per tutte le tecniche di cottura umide, come la preparazione di brodi, brasati, stufati o salse a fuoco lento. La pressione esercitata da un tritatutto elettrico può schiacciare leggermente le pareti cellulari delle verdure, rendendole leggermente più umide, un aspetto da tenere in considerazione se si preferisce una minore umidità per la cottura al wok o per ottenere la caramellizzazione a fuoco vivo.

Esistono Delle Buone Pratiche Per L'Utilizzo Di Un Tritatutto Elettrico?

Usate la stessa etichetta e lavate e sbucciate i prodotti come se steste usando un coltello. Sciacquate il tritatutto tra un prodotto e l’altro se lo usate per ricette diverse. Lasciate per ultimi i prodotti dall’odore tipicamente forte, come le cipolle, e lavorate per primi tutti i prodotti che possono prendere sapore, come le fragole.

Si Possono Preparare Frullati Con Un Tritatutto Elettrico?

Non proprio, ma dipende dal modello. La maggior parte dei tritatutto elettrici non è abbastanza potente da ridurre in purea il ghiaccio o la frutta congelata, ma se si vuole preparare un frullato di frutta fresca con succo o acqua, si può ottenere una purea decente che si può bere.

Come Si Pulisce Un Tritatutto Elettrico?

Consultate sempre il manuale d’uso per sapere quali parti sono sicure per la lavastoviglie. Il lavaggio a mano è preferibile per le lame in acciaio inossidabile, perché aiuta a non far opacizzare il bordo affilato della lama. Assicuratevi di lavare con acqua e sapone e di asciugare completamente prima di riporre l’apparecchio tra un uso e l’altro.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest