Select Page

Friggitrice A Vapore Migliore – La Nostra TOP 5
[Gennaio 2023]

Per un modo di vita salutare non dovete per forza rinunciare alle patatine fritte! Grazie alla friggitrice a vapore migliore potrete deliziare l’intera famiglia senza alcuna preoccupazione.

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 10. Gennaio 2022

Il Più Venduto

friggitrice a vapore

COSORI ad Aria XXL

Offerta TOP

friggitrice a vapore prezzo

Innsky Keep Warm

La Nostra Scelta 

migliore friggitrice a vapore

Ariete 4615 Airy Mini

La Migliore Friggitrice A Vapore Sul Mercato 2023

La Migliore Friggitrice A Vapore Sul Mercato 2022

Volete soddisfare la vostra voglia di snack fritti ma non volete friggerli? La friggitrice a vapore è la soluzione migliore. Le friggitrici a vapore sono considerate uno degli elettrodomestici da cucina essenziali che molti di noi utilizzano al giorno d’oggi. Non solo aiutano a placare la voglia di fritto, ma aiutano anche a mantenersi in salute.

La capacità, il menu preimpostato, il design e altro ancora sono alcuni degli elementi da tenere a mente quando si acquista una friggitrice a vapore. Per aiutarvi a scegliere la migliore friggitrice a vapore, abbiamo stilato un elenco di alcuni dei migliori prodotti disponibili. Ecco la nostra TOP 5:

1. COSORI ad Aria XXL

COSORI ad Aria XXL

Per cucinare in modo più economico basta passare alla friggitrice ad aria COSORI. Risparmia metà tempo rispetto ai forni tradizionali e consuma meno elettricità. Cosori Friggitrice ad Aria ti permette di cucinare in un modo più sano, riducendo il GRASSO dell’85% ma mantenendo lo stesso gusto CROCCANTE e tenero delle fritture. Le 11 funzioni di base e 2 le funzioni speciali (PRERISCALDAMENTO e MANTENIMENTO CALORE) rendono la cucina quotidiana un processo più veloce.

2. Innsky Keep Warm

Innsky Keep Warm

Nuovo aggiornamento: La friggitrice ad aria Innsky è nuovamente aggiornata. Sono state aggiunte funzioni di preriscaldamento, scongelamento, mantenimento in caldo e avvio ritardato. La funzione di preriscaldamento regolabile migliora visibilmente la consistenza del cibo e aiuta a cuocere il cibo in modo rapido e completo. Ci vogliono solo dai 2 ai 5 minuti per rendere i piatti più accattivanti e gustosi! Meno olio, più sano e più veloce: Con la friggitrice ad aria, è possibile assaporare il ​​cibo con l’85% di grassi in meno rispetto ai tradizionali cibi fritti e una cottura più veloce del 50% rispetto ai forni normali.

3. Ariete 4615 Airy Mini

Ariete 4615 Airy Mini

Fritture senza grassi: grazie alla cottura ad aria calda prepari i tuoi fritti con un solo cucchiaio d’olio. Per serate fra amici: prepara tanti piatti. Airy Fryer Mini è da 2 Litri, ha il cestello antiaderente e arriva a 200°C di temperatura. Formato super compatto: per chi ama preparare mini-porzioni di assaggi e contorni, Airy Fryer Mini ha un design compatto e salvaspazio.

4. Philips XL Essential

Philips XL Essential

riggitrice ad aria XL per tutta la famiglia: Airfryer XL con recipiente da 6,2 l e cestello da 1,2 kg per cucinare fino a 5 porzioni – Con display touch e 7 programmi di cottura preimpostati. Un modo più sano di cucinare: Piatti sani e gustosi e fino al 90% di grassi in meno* con le friggitrici ad aria leader di mercato** – Frigge, cuoce al forno, arrostisce, griglia e riscalda persino. Ricette per tutti i gusti: Scarica la nostra app NutriU e lasciati inspirare dalle numerose ricette sane e personalizzate per i tuoi gusti – Seguile facilmente passo dopo passo.

5. COSORI ad Aria WiFi

COSORI ad Aria WiFi

RISPARMIO FINO AL 55% SULL’ELETTRICITÀ: Per cucinare in modo più economico basta passare alla friggitrice ad aria COSORI. Risparmia metà tempo rispetto ai forni tradizionali e consuma meno elettricità. Non è necessario stare in cucina: collegandosi al WiFi e VeSync APP, è possibile monitorare la cottura dal proprio mobile, preriscalda in anticipo, regola l’ora e la temperatura a piacimento, e puoi goderti la cena direttamente il momento dopo lavoro!

Guida All’Acquisto Per La Friggitrice A Vapore Migliore

Guida All’Acquisto Per La Friggitrice A Vapore Migliore

Le migliori friggitrici a vapore vi faranno risparmiare tempo, denaro e fatica quando cucinate a casa. Le friggitrici a vapore sono progettate per cuocere i cibi più velocemente utilizzando meno energia di altri apparecchi di cottura. Ciò significa che sono una soluzione sensata per ridurre la bolletta energetica e per cucinare di più a casa, il che è molto più economico che ordinare cibo da asporto o farselo consegnare.

Poiché molti di noi si sforzano di ridurre le spese domestiche, le friggitrici a vapore sono un modo sicuro per ridurre il consumo di elettricità. Inoltre, occupano molto meno spazio in cucina, il che significa che è un’ottima opzione per chi ha poco spazio sul bancone.

Alcune friggitrici a vapore offrono anche funzioni di cottura multiple, come cuocere e disidratare. 

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Friggitrice A Vapore

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Friggitrice A Vapore

Con la crescente popolarità delle friggitrici a vapore, la varietà di modelli presenti sul mercato è cresciuta al punto che la scelta del modello migliore per le proprie esigenze può risultare confusa. Le considerazioni principali per l’acquisto di una friggitrice a vapore sono la capacità, i controlli, le funzioni di frittura ad aria aggiunte e le funzioni di cottura aggiuntive.

In generale, si trovano cestelli per friggitrici a vapore che vanno da circa 3 a 6 litri. I modelli più piccoli vanno bene per una sola persona o una coppia, o se si vogliono riscaldare delle ali e delle patatine. Se invece avete intenzione di preparare piatti e pasti completi per una famiglia con la friggitrice a vapore, anche se solo una volta ogni tanto, acquistate un modello più grande.

Le friggitrici a vapore con comandi manuali hanno di solito due impostazioni: Temperatura di cottura e tempo di cottura. Se si conoscono le impostazioni desiderate, è sufficiente ruotare le manopole sulla temperatura e sul tempo corretti e lasciar cuocere.

Le friggitrici a vapore digitali sono solitamente facili da usare, ma sono più complicate dei modelli manuali. Se la friggitrice che state cercando è anche in grado di arrostire, cuocere, cuocere al forno, disidratare e altro ancora, è probabile che sia dotata di un pannello di controllo digitale, spesso con diverse preimpostazioni per varie modalità di cottura o tipi di alimenti. Dedicare un po’ di tempo alla lettura del manuale può aprire un’ampia gamma di possibilità di cottura.

Le friggitrici a vapore monofunzione eseguono un solo tipo di cottura: la frittura a vapore. Un modello multifunzione è superfluo se il piano di lavoro è già pieno di altri elettrodomestici, tra cui un tostapane, un forno a convezione e magari un grill per interni.

Se lo spazio sul bancone della cucina è limitato, un modello multifunzione è un acquisto intelligente perché un solo apparecchio può servire a diversi scopi. Una caratteristica comune e desiderabile delle friggitrici a vapore è la capacità di rendere croccante l’esterno del cibo. In genere la croccantezza è l’ultima fase del processo di frittura a vapore e può richiedere un componente aggiuntivo separato. Poiché i cibi fritti tradizionali hanno solitamente l’esterno croccante, una friggitrice a vapore con funzione di croccantezza non è considerata una pentola multifunzionale. È solo una friggitrice a vapore completa.

Come già detto, per le friggitrici a vapore si possono spendere da 50 a 200 Euro in più. I modelli più grandi, con comandi digitali e funzioni di cottura multiple, costano di più delle friggitrici più piccole, con comandi manuali solo per il tempo e la temperatura di frittura.

E

La Frittura A Vapore È Uguale Alla Cottura A Convezione?

Le friggitrici a vapore sono diventate così popolari negli ultimi anni che non sareste i soli a pensare che si tratti di una nuova tecnologia di cottura. La tecnologia di base per la frittura a vapore è stata utilizzata in cucina per oltre 70 anni. Si chiamava e si chiama tuttora cottura a convezione. Le friggitrici a vapore e i forni a convezione cuociono i cibi utilizzando ventole per far circolare l’aria calda.

La tecnologia di base è identica, ma l’implementazione è diversa. Ad esempio, una semplice friggitrice a vapore ha di solito l’aspetto di un cilindro tozzo. I forni a convezione hanno generalmente una forma rettangolare con uno sportello che si apre sul davanti per rivelare uno o più vassoi rimovibili. Il cibo cucinato in una friggitrice a vapore convenzionale si trova su una rastrelliera sul fondo di un cestello rimovibile. Nei forni a convezione gli alimenti vengono posti su vassoi o ripiani per la cottura.

I forni a convezione hanno generalmente una capacità maggiore rispetto alle friggitrici a vapore, quindi possono contenere più alimenti da cuocere contemporaneamente. Poiché le friggitrici a vapore non devono riempire tanto spazio con l’aria calda in movimento, di solito cuociono i cibi più velocemente dei forni a convezione. Spesso le friggitrici a vapore sono più rumorose dei forni a convezione perché utilizzano ventole per far circolare l’aria calda nella zona di cottura.

È possibile trovare cucine multifunzione che dichiarano di essere sia friggitrici che forni a convezione. In base alle dimensioni e alla forma, è possibile stabilire a quale delle due varianti dello stesso apparecchio si assomiglia di più. Entrambe le forme sono spesso dotate di impostazioni per cuocere, arrostire, cuocere al vapore e disidratare gli alimenti, ma in fondo si tratta di friggitrici a vapore o forni a convezione.

I Pro E I Contro Della Friggitrice A Vapore

I Pro E I Contro Della Friggitrice A Vapore

Non c’è dubbio che le friggitrici a vapore servano per una moltitudine di scopi in cucina, dalla creazione di una versione senza olio dei cibi fritti alla cottura a vapore delle verdure, fino alla cottura di cupcake e brownies. Ma la friggitrice a vapore ha i suoi limiti e svantaggi.

E

I Vantaggi Della Cottura Con La Friggitrice a Vapore

  • La friggitrice a vapore produce cibi croccanti e umidi senza bisogno di una friggitrice o di grandi quantità di olio. Se evitare i grassi saturi e i cibi molto fritti è una delle priorità della vostra dieta, l’uso di una friggitrice a vapore che richiede molto meno olio di una friggitrice ad olio profondo è chiaramente la strada da percorrere.
  • Le friggitrici a vapore sono versatili e possono essere utilizzate per preparare una grande varietà di alimenti. Se quando si pensa a una friggitrice a vapore si pensa alle patatine fritte, alle crocchette di pollo e alla pizza, questo piccolo elettrodomestico da cucina è ottimo anche per cucinare hamburger, pesce, ali di pollo fritte, patate al forno, verdure, dolci e molto altro. Questo elettrodomestico può anche essere utilizzata per riscaldare gli avanzi.
  • Le friggitrici a vapore sono molto più facili da pulire e mantenere rispetto alle friggitrici tradizionali. Non c’è un grande contenitore di olio di cottura caldo da filtrare e conservare. Il cestello di cottura di questi modelli può essere lavato a mano o in lavastoviglie tra un utilizzo e l’altro.
  • Oltre alle friggitrici a vapore standard, la tecnologia ad aria calda rapida è disponibile in apparecchi combinati. Ad esempio, è possibile trovare una friggitrice a vapore multicooker che funziona anche per la cottura a pressione e un forno tostapane a vapore che frigge, arrostisce e cuoce. Inoltre, alcuni forni a convezione da banco, che fanno il girarrosto, cuociono, arrostiscono e disidratano, hanno anche la funzione di friggitrice a vapore.
E

I Svantaggi Della Cottura Con La Friggitrice A Vapore

  • Il flusso costante di aria secca e surriscaldata intorno a molti alimenti può finire per privarli dell’umidità, soprattutto in superficie. Mentre alcune persone possono accettare un po’ di secchezza come prezzo da pagare per un’alimentazione più sana, altre potrebbero rimanere deluse dalla secchezza o dalla mancanza di sapore dei cibi fritti a vapore.I tempi di cottura di una friggitrice a vapore possono essere notevolmente più lunghi rispetto a quelli di una friggitrice tradizionale.
  • Per chi è alle prime armi con la cottura con la friggitrice a vapore, possono essere necessari alcuni tentativi ed errori per ottenere ottimi risultati.

Come Scegliere La Friggitrice A Vapore Giusta

Come Scegliere La Friggitrice A Vapore Giusta

Come con tutti gli elettrodomestici anche le friggitrici a vapore hanno alcuni fattori più importanti da considerare degli altri. Scopriamoli insieme:

E

Capacità

Le friggitrici a vapore sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, da 2 a 10 litri. Dovete friggere una piccola quantità di ali di pollo o volete preparare le patatine fritte per la famiglia durante la serata degli hamburger?

Assicuratevi che la friggitrice a vapore scelta sia in grado di gestire la quantità di cibo che volete cucinare. Esistono anche opzioni con due cestelli che possono cuocere due cibi diversi contemporaneamente e con impostazioni diverse. Considerate anche le dimensioni complessive della friggitrice: una maggiore capacità potrebbe richiedere più spazio quando non viene utilizzata.

E

Facilità D'Uso

Quando si parla di friggitrici a vapore, ci sono modelli di base e modelli con tutti i crismi, ma un modello di lusso non serve a nulla se la sua interfaccia complicata ne sminuisce la praticità. Molte sono dotate di programmi preimpostati che consentono di preparare una partita di patatine fritte, cuocere il pane di mais o arrostire le verdure con la semplice pressione di un pulsante. È possibile scegliere tra modelli analogici e digitali, nonché tra modelli con funzioni intelligenti e accesso a un’app ricca di ricette.

I timer sono sempre utili e la maggior parte delle friggitrici a vapore ne include uno, ma non tutte. I timer con avviso acustico o una friggitrice che si spegne automaticamente renderanno l’elettrodomestico più facile da usare. Al giorno d’oggi ci sono così tante friggitrici a vapore sul mercato che l’elenco delle funzioni aggiuntive può essere schiacciante. A volte più funzioni sono sinonimo di maggiore complessità, quindi prima di prendere una decisione è bene esaminare l’interfaccia e i comandi, soprattutto se si è alle prime armi.

E

Versatilità

Per prima cosa, è bene considerare l’intervallo di temperatura di una friggitrice a vapore. Una gamma più ampia di temperature vi darà più opzioni per la cottura di cibi diversi. In generale, le friggitrici che possono raggiungere temperature più elevate possono cuocere più velocemente e dorare più facilmente gli alimenti.

Oltre alla temperatura, date un’occhiata alle altre funzionalità di una friggitrice a vapore. Oggi sul mercato esistono molti modelli di tipo all-in-one che possono tostare, cuocere, arrostire, disidratare e altro ancora. Se queste funzioni aggiuntive possono sostituire un altro piccolo elettrodomestico nella vostra cucina, potrebbe valere la pena di spendere di più.

E

Pulizia

Per una pulizia più semplice, cercate cestelli antiaderenti e friggitrici a vapore con parti lavabili in lavastoviglie. Di solito è abbastanza facile lavare le parti a mano o metterle in lavastoviglie (se sono adatte), ma se la facilità di pulizia è in cima alla vostra lista, l’antiaderente è la scelta giusta. I modelli di girarrosto e quelli con molti accessori possono essere difficili da smontare e rimontare, il che aumenta il tempo di pulizia.

Consigli Per L’Uso

Consigli Per L’Uso
  • La griglia deve essere sempre inserita nel cestello. In questo modo l’aria calda circola intorno al cibo e si evita che il cibo rimanga nell’olio in eccesso.
  • Le friggitrici a vapore sono rumorose. Quando è in funzione, si sente il fruscio delle ventole.
  • È pratica. Anche per la doratura è necessario rimuovere il cestello e mescolare il cibo ogni pochi minuti.
  • Non è un problema estrarre il cestello per dare un’occhiata. È possibile farlo in qualsiasi momento del processo di cottura.
  • Non è necessario spegnere la macchina, perché si spegne da sola quando il cestello è fuori.
  • Di conseguenza, assicuratevi che il cassetto sia spinto fino in fondo, altrimenti non si riaccenderà. Lo saprete perché la friggitrice a vapore sarà improvvisamente silenziosa.
  • Il cibo cuoce velocemente, più velocemente di quanto siate abituati! È una delle caratteristiche migliori della friggitrice a vapore. Il manuale della friggitrice a vapore probabilmente riporta una comoda tabella dei tempi e delle temperature di cottura per gli alimenti più comuni. Meno cibo c’è nel cestello, più breve sarà il tempo di cottura; più cibo c’è, più lungo sarà il tempo di cottura.
  • Potrebbe essere necessaria una temperatura leggermente più bassa. Molte ricette di friggitrici a vapore richiedono temperature più basse rispetto alle loro controparti tradizionali. Potrebbe sembrare strano, ma è meglio seguire questa strada. Ancora una volta, questi elettrodomestici si scaldano molto velocemente e spostano l’aria calda in giro, quindi una temperatura leggermente più bassa aiuterà a evitare che il cibo diventi troppo scuro o croccante all’esterno, pur essendo cotto correttamente all’interno.

Errori Da Evitare Con La Friggitrice A Vapore

Errori Da Evitare Con La Friggitrice A Vapore
  • Non siate troppo generosi con l’olio. Usate una mano leggera con l’olio! L’olio in eccesso finisce nel cassetto sotto la griglia, ma se si accumula troppo potrebbe fare fumo. In generale, se il cibo è già grasso (pollo con la pelle, per esempio, o cibi fritti surgelati), potrebbe non essere necessario oliarlo affatto. Le verdure, invece, traggono vantaggio da un leggero strato di olio, perché le rende belle dorate.
  • Non ungete il cassetto con lo spray da cucina. Sembra una buona idea, no? Ma i cestini hanno un rivestimento antiaderente e lo spray da cucina può danneggiarne la finitura nel tempo. (Davvero, è scritto nel manuale! Perché, non l’avete letto?) Al posto dello spray da cucina, buttate il cibo nell’olio – probabilmente lo state già facendo, in molti casi – oppure strofinatelo con un tovagliolo di carta saturo d’olio. Ho scoperto che i cibi surgelati prefritti non hanno bisogno dell’aiuto di grasso extra.
  • Non affollate il cassetto. La tentazione di aggiungere un’altra manciata di bastoncini di patate o di barbabietole tagliate è forte, ma con l’esperienza imparerete che i cibi vengono più croccanti e si cuociono più velocemente se si lavora in piccoli lotti.
  • Non trascurate di scuotere il cestello. Questo accorgimento assicura che il cibo sia esposto in modo uniforme al calore e che la doratura sia migliore. Molte ricette prevedono di scuotere il cestello ogni cinque minuti. Per gli alimenti più grandi, come i filetti di pesce impanati, è preferibile girarli. Se una ricetta richiede di scuotere o capovolgere il cestello e voi lo saltate, non è dannoso, ma vi impedirà di ottenere quel risultato redditizio, così simile al cibo fritto.
  • Non scaricate il contenuto caldo del cassetto in una ciotola. Usate una pinza o un cucchiaio per estrarre il cibo cotto. L’olio in eccesso si raccoglie sotto la griglia rimovibile del cestello, quindi se si estrae il cestello e lo si rovescia su un piatto, l’olio fuoriesce insieme alla griglia. Questo può bruciarvi, creare disordine e ungere il cibo.
  • Non fidatevi al 100% del timer. Molte friggitrici a cestello hanno una manopola che si imposta come un timer da cucina all’antica o come un gioco per bambini, Perfection. Allo scadere del tempo fa PING! e la macchina si ferma. Su uno dei modelli che abbiamo recensito, cinque minuti sono passati in modo sospettosamente veloce. Così ho impostato il timer del mio telefono quando ho impostato il timer della friggitrice a vapore e, indovinate un po’, l’apparecchio era fuori tempo massimo di qualche minuto. Non è un problema: con le friggitrici a vapore, basta reimpostare il timer finché il cibo non è cotto a puntino. Ma sappiate che non tutti i timer funzionano con precisione.
  • Non mettete il cassetto caldo sul piano di lavoro. Considerate il cassetto come una padella calda. Quando lo si estrae dall’unità, la parte inferiore sarà particolarmente calda. Afferrate il cassetto per la maniglia, non per le altre parti, e tenete pronto un sottopentola o una presina su cui appoggiarlo se il calore danneggia il piano di lavoro.
  • Non toccate la friggitrice a vapore. L’esterno della friggitrice a vapore può diventare caldo (probabilmente il retro). Non abbastanza da scottarvi, ma non toccatela con le mani.

Domande Frequenti

Le Friggitrici A Vapore Consumano Molta Elettricità?

No, rispetto ad altri apparecchi utilizzati per lo stesso scopo, come forni e stufe, le friggitrici a vapore, che si preriscaldano rapidamente e cuociono gli alimenti più velocemente, consumano meno elettricità e sono più efficienti dal punto di vista energetico.

Si Può Usare La Carta D'Alluminio Nella Friggitrice A Vapore?

Sì, è possibile utilizzare la carta d’alluminio nella friggitrice a vapore. Tenete presente che alcuni alimenti acidi, come i pomodori e gli agrumi, non dovrebbero essere cotti in un foglio di alluminio. Controllare il manuale d’uso per assicurarsi di seguire le linee guida del produttore per il posizionamento del foglio di alluminio nella friggitrice a vapore.

La Friggitrice A Vapore È Meglio Del Microonde?

Dipende da cosa si sta cucinando. Entrambi sono apparecchi versatili che accelerano i tempi di cottura. Le friggitrici a vapore sono più adatte a cuocere gli alimenti in modi diversi (frittura, cottura al forno, griglia, ecc.), ma sono più piccole e più difficili da pulire. i microonde possono essere meno costanti: a volte seccano i cibi o li rendono mollicci. Inoltre, occupano più spazio in cucina.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest