Select Page

Migliore Forno A Gas – Come Scegliere Il TOP
[Aprile 2023]

Tra tutti i diversi modelli, il forno a gas vecchia scuola resta uno dei preferiti in tante case Italiane. Questo non significa che non dovete scegliere un modello moderno con funzioni avanzate. Ecco i migliori:

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 4. Gennaio 2023

Il Più Venduto

forno a gás

Beko CSG42001FW Bianco

Offerta TOP

forno a gas

Beko FSG62000DX Inox

La Nostra Scelta 

forno a gas da incasso

Beko CSS42014FW Bianco

Il Migliore Forno A Gas Sul Mercato 2023

Il Migliore Forno A Gás Sul Mercato 2022

Se vi piace cucinare piatti deliziosi, i migliori modelli di forno a gas produrranno ogni volta risultati eccellenti. Soprattutto, la cottura a gas fornisce il calore e la temperatura corretti per cuocere i pasti in modo uniforme, senza la preoccupazione di una cottura eccessiva o insufficiente. E se vi piace cucinare, potrete beneficiare di una croccantezza perfetta per torte e dolci da forno a gas.

Ma con un’ampia gamma di forno a gas sul mercato, spesso può essere difficile capire quale sia il tipo più adatto al vostro stile di vita e alle vostre esigenze di cottura. Innanzitutto, desiderate un forno a gas a incasso o a libera installazione? Se si tratta di una famiglia numerosa, vale la pena di valutare le dimensioni e le eventuali funzioni. Se invece volete spendere un po’ di più per un modello di qualità superiore, potreste preferire un forno intelligente con funzioni di Alexa o Google Assistant per semplificarvi la vita.

Per aiutarvi a decidere, abbiamo raccolto un’ampia selezione di forno a gas per ogni casa, esigenza culinaria e budget.

1. Beko CSG42001FW

Beko CSG42001FW Bianco
Beko CSG42001FW cucina Piano cottura Bianco Gas, Senza installazione, Dimensioni prodotto: 50 x 50 x 85 cm.

2. Beko FSG62000DX Inox

Beko FSG62000DX Inox
CARATTERISTICHE: Cucina con piano cottura e forno a gas integrato – 60 x 60 x 85h cm – Classe A – 4 Fornelli – Apertura porta frontale – Ripiani Griglia 1 – Vetro Controporta Removibile. BRUCIATORI HIGH EFFICIENCY: Il Bruciatore a Gas ad Alta Efficienza utilizza meno gas e cuoce più rapidamente di un bruciatore tradizionale. Così potrai servire i tuoi piatti preferiti in un batter d’occhio anche quando hai pochissimo tempo.

3. Beko CSS42014FW

Beko CSS42014FW Bianco
Beko CSS42014FW Libera installazione Piano cottura a gas B Bianco cucina Piano cottura – Forni e Piano cottura (Piano cottura, Bianco, Pulsanti, Manopola, Frontale, Piano cottura a gas, Piccolo) [Classe di efficienza energetica B].

4. BEKO CSG-42009DW

BEKO CSG-42009DW Nero
BEKO CSG-42009DW Cucina CSG42009DW 4F Forno Gas BUTANOQ, Nero, 85x50x50 [Classe di efficienza energetica A].

5. Beko CSG42000DW

Beko CSG42000DW Bianco
CARATTERISTICHE: Cucina con piano cottura e forno a gas integrato, 50 x 50 x 85h cm, Classe A, 4 Fornelli, Apertura porta frontale, Ripiani Griglia 1, Coperchio Metallo, Vetro Controporta Removibile. BRUCIATORI HIGH EFFICIENCY: Il Bruciatore a Gas ad Alta Efficienza utilizza meno gas e cuoce più rapidamente di un bruciatore tradizionale. Così potrai servire i tuoi piatti preferiti in un batter d’occhio anche quando hai pochissimo tempo. SPEGNIMENTO AUTOMATICO DEL GAS: Gas Safety rileva quando la fiamma si spegne per una pentola in ebollizione o una folata di vento, interrompendo l’alimentazione del gas.

Guida All’Acquisto Per Il Forno A Gas Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Forno A Gás Migliore

In generale, la scelta degli apparecchi di cottura dipende dal tipo di combustibile o fonte di energia disponibile in casa. Non si possono negare i vantaggi offerti dalla cottura a induzione, tra cui il calore, il controllo della temperatura e l’efficienza superiori, ma cucinare con il gas ha un certo fascino da vecchia scuola che è difficile da negare. Il forno a gas offre un’esperienza di cottura più viscerale, quindi se il gas è il vostro combustibile di elezione, vi abbiamo preparato i migliori modelli di  forno a gas presenti oggi sul mercato.

Anche se sono disponibili opzioni più grandi, 60 centimetri è la larghezza standard per le gamme di forni a gas. L’ubiquità delle gamme da 60 centimetri significa che chiunque voglia migliorare la propria esperienza culinaria avrà un’ampia scelta. È qui che entriamo in gioco noi: vi aiuteremo a trovare il forno a gas migliore per voi.

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Forno A Gas

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Forno A Gás

Nei centri per la casa e nei negozi di elettrodomestici troverete decine di modelli di forno a gas tra cui scegliere, alcune con caratteristiche più sofisticate di altre. Ma la cosa più importante è la capacità di un forno a gas di svolgere bene alcune operazioni di base, giorno dopo giorno. Ecco perché consigliamo solo forni a gas che soddisfano i seguenti criteri:

  • Riscaldano rapidamente. Anche se i forni a gas non si riscaldano così rapidamente come i migliori forni a induzione o elettriche, molte di essi sono comunque in grado di portare a ebollizione rapidamente compiti come la cottura della pasta.
  • Cuociono a fuoco lento in modo costante. I forni a gas qui presenti hanno un bruciatore a basso calore in grado di mantenere una temperatura costante quando si fanno bollire i liquidi, in modo da non dover mescolare continuamente per evitare di bruciare alimenti come la salsa di pomodoro o il cioccolato.
  • Cottura classica e cottura al vapore in modo uniforme. Torte e biscotti escono uniformemente cotti da più rastrelliere. E le piastre di cottura si riscaldano in modo uniforme, anche se non hanno la potenza di una piastra elettrica per scottare ad alta temperatura.
  • Offrono molto spazio. Molti produttori gonfiano le dimensioni del forno a gas contando lo spazio in cui non si può cucinare, come il fondo del forno a gas. Noi misuriamo e valutiamo la capacità utile a partire dalla posizione più bassa del ripiano.
  • Sono affidabili. Ogni anno intervistiamo migliaia di compratori online sull’affidabilità dei loro elettrodomestici e stiliamo un punteggio in base alle risposte.

Tipi Di Forno A Gas

Tipi Di Forno A Gás

I due principali tipi di forno a gas disponibili per uso residenziale sono le opzioni a incasso e i modelli a libera installazione.

E

Forno A Gas Da Incasso

Questi modelli di forno a gas da incasso sono privi di lati finiti, in modo da potersi inserire senza problemi tra i mobili della cucina. La gamma drop-in è un terzo tipo di gamma, simile a quella slide-in, ma priva del pannello inferiore rifinito e senza cassetto porta-forno sul fondo.
E

Gamme Freestanding

La maggior parte dei modelli freestanding può essere inserita tra i mobili della cucina, ma ha la comodità di poter essere posizionata nel punto della cucina che si ritiene più opportuno grazie ai lati rifiniti.

Come Scegliere Il Forno A Gas Giusto

Come Scegliere Il Forno A Gás Giusto

Il vostro vecchio forno a gas è in crisi o è arrivato il momento di rinnovare l’elettrodomestico della cucina? È innegabile che questo elettrodomestico sia una parte fondamentale di qualsiasi cucina e che meriti un po’ di tempo in più per ricercare attentamente le opzioni.

E

Quali Sono I Diversi Tipi Di Forno A Gas?

Uno dei modi principali per differenziare i diversi modelli di forno è il tipo di combustibile: gas, elettrico, a doppio combustibile e a induzione.

  • Gas – temperature del forno a gas più basse, ebollizione dell’acqua più rapida rispetto alle cucine elettriche, possibilità di cotture irregolari a causa della posizione centrale della fiamma.
  • Elettrico – Temperature del piano di cottura più elevate, bollitura dell’acqua più lenta rispetto al gas e all’induzione, cottura/cottura più uniforme grazie alla distribuzione del calore sulla serpentina
  • Dual-fuel – Piano cottura a gas con forno elettrico, che consente di ottenere tempi di ebollizione dell’acqua più rapidi rispetto a un fornello elettrico, ma una cottura/cottura più uniforme rispetto a un forno a gas grazie alla distribuzione del calore sulla serpentina
  • Induzione – Bollitura dell’acqua più rapida, temperature del piano di cottura molto alte e basse, richiede pentole compatibili con l’induzione, può richiedere la modifica delle ricette.

A seconda delle vostre priorità di cottura e di cottura, nonché del modo in cui avete imparato a cucinare, uno di questi tipi di combustibile potrebbe essere più interessante degli altri. Un’altra cosa da considerare: le cucine a doppio combustibile e a induzione possono essere più costose di quelle tradizionali a gas ed elettriche, a seconda delle caratteristiche e del produttore.

E

Il Forno A Gas E Migliore Di Quello Elettrico?

Sia il forno a gas che quello elettrico hanno pro e contro che li rendono più o meno adatti alle vostre esigenze.

I forni a gas sono generalmente più costosi delle loro controparti elettriche e possono persino costare più dell’induzione, a seconda delle caratteristiche richieste. Tenete presente che questa spesa iniziale sarà compensata da una diminuzione della bolletta elettrica: il gas è molto più economico dell’elettricità. Tuttavia, se per effettuare il passaggio è necessario installare un allacciamento al gas, il risparmio in bolletta potrebbe non coprire interamente il costo. A seconda del luogo in cui vivete e della struttura della vostra casa, l’installazione di un allacciamento al gas può essere da costosa a impossibile: Si consiglia di richiedere un preventivo prima di impegnarsi nell’acquisto di un forno a gas.

E

Come Si Pulisce Un Forno A Gas

Anche se le cucine a induzione ricevono tutti i riconoscimenti per la facilità di pulizia – basta pulire la superficie piana raffreddata con un panno di carta o una spugna umida – ciò non significa che il forno a gas sia particolarmente difficile da pulire. Tutte le griglie sono rimovibili e possono essere lavate singolarmente.

Se ci sono macchie di bruciato, si possono pulire con una spazzola metallica e una pasta di acqua e bicarbonato di sodio. Anche se si tratta di un’operazione più laboriosa rispetto a una rapida pulizia, non è più difficile della pulizia di una cucina elettrica tradizionale con elementi riscaldanti avvolti.

E

Di Quanti Fornelli Ho Bisogno?

A seconda di quanto tempo passate in cucina, potrebbe valere la pena di investire in qualche opzione in più per il vostro forno a gas. Per quanto riguarda il piano di cottura, tutto ciò che supera la configurazione standard a quattro fuochi è un vantaggio. Alcune gamme possono avere cinque o addirittura sei bruciatori; tuttavia, più bruciatori ha una gamma da 60 centimetri, più diventa difficile inserire contemporaneamente grandi pezzi di pentole, come una pentola per spaghetti e una padella, sui rispettivi bruciatori.

A volte, questi bruciatori extra offrono funzioni speciali progettate per accogliere pentole particolari, come un bruciatore allungato per una piastra. Altri modelli di forno a gas offrono bruciatori a doppio anello con due comandi integrati in un’unica manopola. Un bruciatore più piccolo è circondato da un bruciatore più grande e robusto, e si può accendere solo quello centrale o entrambi per ottenere un notevole aumento di calore.

E

Avete Bisogno Di Un Forno A Gas Da Incasso O Classico? Qual è La Differenza?

In poche parole, i forno a gas da incasso sono concepiti per essere posizionati a filo con i piani di lavoro, mentre i modelli classici possono essere posizionati ovunque ci sia corrente, indipendentemente da ciò che gli circonda. Anche se questi elettrodomestici possono sembrare simili, le principali differenze tra i due riguardano la finitura e la collocazione dei comandi. Poiché i modelli classici possono essere visibili da tutte le guide, hanno un aspetto più rifinito, mentre le versioni da incasso sono destinate ad avere i lati nascosti dal mobile.

I comandi di un forno a gas da incasso si trovano sulla parte frontale o superiore dell’unità, mentre i diversi tipi di forno a gas classico sono solitamente dotati di un pannello di controllo montato sul retro per proteggere la parete dietro il forno a gas. I comandi del forno a gas si trovano su questo pannello posteriore e spesso anche i comandi dei bruciatori.

Per quanto riguarda la sostituzione del forno a gás esistente, se il forno a gás attuale si trova in un mobile o in una nicchia del piano di lavoro, è possibile sostituirlo con un forno a gas da incasso o forno a gas classico, a seconda delle dimensioni. Tuttavia, se il forno a gás è isolato o un lato è esposto, consigliamo di sostituirlo con un’altro forno a gás a libera installazione.

E

Meglio Un Pannello Di Controllo Frontale O Posteriore?

La collocazione dei comandi è un aspetto da considerare quando si acquista un nuovo forno a gas. Mentre i forni a gas da incasso hanno di solito i comandi dei bruciatori sulla parte anteriore, la collocazione sui forni a gas può variare dalla parte anteriore dell’unità al pannello di controllo montato sul retro. Entrambe le disposizioni hanno pro e contro.

Da un lato, avere i comandi montati sul retro significa dover allungare la mano sul cibo caldo per controllare la temperatura, ma i comandi sono anche abbastanza lontani da rendere improbabile urtare accidentalmente qualcosa sul pannello di controllo. D’altro canto, i comandi montati frontalmente sono più facili da raggiungere, ma questa comodità può ritorcersi contro di voi se sfiorate accidentalmente una manopola o se avete dei bambini piccoli che potrebbero essere attratti dalle manopole. Quando si tratta di scegliere un pannello di controllo anteriore o posteriore, bisogna considerare l’ergonomia d’uso del forno a gas.

E

Di Quali Funzioni Ho Bisogno?

Al di là delle funzionalità di cottura standard, le caratteristiche aggiuntive del forno a gas possono includere qualsiasi cosa, da accessori come una sonda di temperatura a funzioni di cottura speciali come le impostazioni di convezione, il preriscaldamento rapido, la prova pane (in cui le impostazioni del forno sono personalizzate per attivare il lievito e far lievitare il pane), la cottura a vapore (in cui si versa acqua in un serbatoio e si cuoce delicatamente qualcosa con il vapore risultante) e molte altre opzioni.

Domande Frequenti

Il Forno A Gas E Meglio Di Quello Elettrico?

Dipende. Sia i forni elettrici che i forni a gas hanno i loro vantaggi. I forno a gas tendono a fornire una cottura più uniforme e consentono di gestire al meglio il calore, mentre le cucine elettriche tendono a essere migliori per i cibi che necessitano di un ambiente asciutto, come i prodotti da forno. Tuttavia, molti dei forni a gas oggi offrono la cottura a convezione, il che può essere un’attrazione. Gli chef professionisti tendono a preferire i bruciatori a gas per avere il pieno controllo delle dimensioni della fiamma e del calore.

È Più Economico Cucinare Con Il Gas O Con L'Elettricità?

Tradizionalmente, è sempre stato più conveniente avere un forno a gas, anche se con i cambiamenti folli dei prezzi del gas negli ultimi tempi, la situazione è piuttosto vicina. Tecnicamente, il funzionamento di un forno a gas (e di tutti gli apparecchi a gas rispetto a quelli elettrici) può costare fino al 30% in meno rispetto a quello di un forno elettrico, anche se i costi delle utenze possono variare.

Come Si Pulisce Un Forno A Gas?

Per pulire i bruciatori a gas, occorre innanzitutto rimuovere tutte le parti rimovibili, come le griglie, i coperchi dei bruciatori o le testine. Queste possono essere lavate e strofinate nel lavandino. Sebbene esistano detergenti specializzati, questi sono solitamente riservati a situazioni di sporco intenso e incrostazioni. Per la normale pulizia settimanale, il normale sapone per piatti, uno spray da cucina leggero o anche una miscela di aceto bianco e acqua possono andare bene.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest