Select Page

Home » Forno » Forno A Gas

Migliore Forno A Gas – Come Scegliere Il TOP
[Maggio 2024]

Tra tutti i diversi modelli, il forno a gas vecchia scuola resta uno dei preferiti in tante case Italiane. Questo non significa che non dovete scegliere un modello moderno con funzioni avanzate. Ecco i migliori:

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – Aggiornato il 13. Maggio 2024

La Nostra Scelta
forno a gás

Beko CSG42001FW

2. Scelta Migliore
forno a gas

Beko FSG62000DX

3. Scelta Migliore
forno a gas da incasso

Beko CSS42014FW

Il Migliore Forno A Gas Sul Mercato 2024

Il Migliore Forno A Gás Sul Mercato

Se vi piace cucinare piatti deliziosi, i migliori modelli di forno a gas produrranno ogni volta risultati eccellenti. Soprattutto, la cottura a gas fornisce il calore e la temperatura corretti per cuocere i pasti in modo uniforme, senza la preoccupazione di una cottura eccessiva o insufficiente. E se vi piace cucinare, potrete beneficiare di una croccantezza perfetta per torte e dolci da forno a gas.

Ma con un’ampia gamma di forno a gas sul mercato, spesso può essere difficile capire quale sia il tipo più adatto al vostro stile di vita e alle vostre esigenze di cottura. Innanzitutto, desiderate un forno a gas a incasso o a libera installazione? Se si tratta di una famiglia numerosa, vale la pena di valutare le dimensioni e le eventuali funzioni. Se invece volete spendere un po’ di più per un modello di qualità superiore, potreste preferire un forno intelligente con funzioni di Alexa o Google Assistant per semplificarvi la vita.

Per aiutarvi a decidere, abbiamo raccolto un’ampia selezione di forno a gas per ogni casa, esigenza culinaria e budget.

1. Beko CSG42001FW

Beko CSG42001FW Bianco
Beko CSG42001FW è un forno a gas indipendente progettata per una facile installazione, caratterizzata da una finitura bianca pulita. Dotato di forno a gas e funzionalità pratiche, offre soluzioni di cottura comode ed efficienti. L’apparecchio è alto 85 cm, largo e profondo 50 cm. Per la tua sicurezza, include una funzione di sicurezza del gas. Il piano cottura a gas ha quattro fuochi, ciascuno ottimizzato per diverse attività di cottura, mentre il forno a gas è dotato di un resistente coperchio in metallo. Il Beko CSG42001FW unisce praticità ed efficienza, rendendolo un prezioso complemento alla tua cucina.

2. Beko FSG62000DX

Beko FSG62000DX Inox
Questo forno a gas integrata di Classe A combina un piano cottura a 4 fuochi e un forno da 64 L in un pacchetto salvaspazio di 60 x 60 x 85 cm. I bruciatori a gas ad alta efficienza consentono di risparmiare tempo e consumo di gas garantendo al tempo stesso la sicurezza grazie allo spegnimento automatico. I bruciatori del piano cottura vanno da 1 kW a 2,9 kW per le diverse esigenze di cottura. Il forno include un vassoio standard e un ripiano per griglia, e la porta in vetro con apertura frontale è rimovibile per una facile pulizia.

3. Beko CSS42014FW

Beko CSS42014FW Bianco
Il Beko CSS42014FW è un forno a gas indipendente di colore bianco. È dotato di pulsanti e manopole frontali, che offrono praticità e semplicità in un design compatto.

4. BEKO CSG-42009DW

BEKO CSG-42009DW Nero
Beko CG-41009 D è un forno a gas con dimensioni di 50 x 50 x 85 cm e un peso di 46,3 kg. Rientra nella classe di efficienza energetica da A a G.

5. Beko CSG42000DW

Beko CSG42000DW Bianco
Questo forno a gas è dotato di piano cottura e forno integrati, misura 50 x 50 x 85 cm e vanta un’efficienza energetica di Classe A. Comprende quattro fuochi, porta frontale, un ripiano per la griglia, un coperchio in metallo e una porta interna in vetro rimovibile. I bruciatori a gas ad alta efficienza sono progettati per risparmiare gas mentre si cucina più velocemente. Incorpora inoltre una funzione di sicurezza per lo spegnimento automatico del gas, che interrompe l’erogazione del gas se le fiamme si spengono a causa di pentole in ebollizione o di forti venti.

Guida All’Acquisto Per Il Forno A Gas Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Forno A Gás Migliore

In generale, la scelta degli apparecchi di cottura dipende dal tipo di combustibile o fonte di energia disponibile in casa. Non si possono negare i vantaggi offerti dalla cottura a induzione, tra cui il calore, il controllo della temperatura e l’efficienza superiori, ma cucinare con il gas ha un certo fascino da vecchia scuola che è difficile da negare. Il forno a gas offre un’esperienza di cottura più viscerale, quindi se il gas è il vostro combustibile di elezione, vi abbiamo preparato i migliori modelli di  forno a gas presenti oggi sul mercato.

Anche se sono disponibili opzioni più grandi, 60 centimetri è la larghezza standard per le gamme di forni a gas. L’ubiquità delle gamme da 60 centimetri significa che chiunque voglia migliorare la propria esperienza culinaria avrà un’ampia scelta. È qui che entriamo in gioco noi: vi aiuteremo a trovare il forno a gas migliore per voi.

Le Cose Da Sapere Prima Del Acquisto Del Forno A Gas

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Forno A Gás

Nei centri per la casa e nei negozi di elettrodomestici troverete decine di modelli di forno a gas tra cui scegliere, alcune con caratteristiche più sofisticate di altre. Ma la cosa più importante è la capacità di un forno a gas di svolgere bene alcune operazioni di base, giorno dopo giorno. Ecco perché consigliamo solo forni a gas che soddisfano i seguenti criteri:

  • Riscaldano rapidamente. Anche se i forni a gas non si riscaldano così rapidamente come i migliori forni a induzione o elettriche, molte di essi sono comunque in grado di portare a ebollizione rapidamente compiti come la cottura della pasta.
  • Cuociono a fuoco lento in modo costante. I forni a gas qui presenti hanno un bruciatore a basso calore in grado di mantenere una temperatura costante quando si fanno bollire i liquidi, in modo da non dover mescolare continuamente per evitare di bruciare alimenti come la salsa di pomodoro o il cioccolato.
  • Cottura classica e cottura al vapore in modo uniforme. Torte e biscotti escono uniformemente cotti da più rastrelliere. E le piastre di cottura si riscaldano in modo uniforme, anche se non hanno la potenza di una piastra elettrica per scottare ad alta temperatura.
  • Offrono molto spazio. Molti produttori gonfiano le dimensioni del forno a gas contando lo spazio in cui non si può cucinare, come il fondo del forno a gas. Noi misuriamo e valutiamo la capacità utile a partire dalla posizione più bassa del ripiano.
  • Sono affidabili. Ogni anno intervistiamo migliaia di compratori online sull’affidabilità dei loro elettrodomestici e stiliamo un punteggio in base alle risposte.

Tipi Di Forno A Gas

Tipi Di Forno A Gás

I due principali tipi di forno a gas disponibili per uso residenziale sono le opzioni a incasso e i modelli a libera installazione.

E

Forno A Gas Da Incasso

Questi modelli di forno a gas da incasso sono privi di lati finiti, in modo da potersi inserire senza problemi tra i mobili della cucina. La gamma drop-in è un terzo tipo di gamma, simile a quella slide-in, ma priva del pannello inferiore rifinito e senza cassetto porta-forno sul fondo.
E

Gamme Freestanding

La maggior parte dei modelli freestanding può essere inserita tra i mobili della cucina, ma ha la comodità di poter essere posizionata nel punto della cucina che si ritiene più opportuno grazie ai lati rifiniti.

Come Scegliere Il Miglior Forno A Gas

Come Scegliere Il Forno A Gás Giusto

Il vostro vecchio forno a gas è in crisi o è arrivato il momento di rinnovare l’elettrodomestico della cucina? È innegabile che questo elettrodomestico sia una parte fondamentale di qualsiasi cucina e che meriti un po’ di tempo in più per ricercare attentamente le opzioni.

E

Quali Sono I Diversi Tipi Di Forno A Gas

Uno dei modi principali per differenziare i diversi modelli di forno è il tipo di combustibile: gas, elettrico, a doppio combustibile e a induzione.

  • Gas – temperature del forno a gas più basse, ebollizione dell’acqua più rapida rispetto alle cucine elettriche, possibilità di cotture irregolari a causa della posizione centrale della fiamma.
  • Elettrico – Temperature del piano di cottura più elevate, bollitura dell’acqua più lenta rispetto al gas e all’induzione, cottura/cottura più uniforme grazie alla distribuzione del calore sulla serpentina
  • Dual-fuel – Piano cottura a gas con forno elettrico, che consente di ottenere tempi di ebollizione dell’acqua più rapidi rispetto a un fornello elettrico, ma una cottura/cottura più uniforme rispetto a un forno a gas grazie alla distribuzione del calore sulla serpentina
  • Induzione – Bollitura dell’acqua più rapida, temperature del piano di cottura molto alte e basse, richiede pentole compatibili con l’induzione, può richiedere la modifica delle ricette.

A seconda delle vostre priorità di cottura e di cottura, nonché del modo in cui avete imparato a cucinare, uno di questi tipi di combustibile potrebbe essere più interessante degli altri. Un’altra cosa da considerare: le cucine a doppio combustibile e a induzione possono essere più costose di quelle tradizionali a gas ed elettriche, a seconda delle caratteristiche e del produttore.

E

Il Forno A Gas E Migliore Di Quello Elettrico

Sia il forno a gas che quello elettrico hanno pro e contro che li rendono più o meno adatti alle vostre esigenze.

I forni a gas sono generalmente più costosi delle loro controparti elettriche e possono persino costare più dell’induzione, a seconda delle caratteristiche richieste. Tenete presente che questa spesa iniziale sarà compensata da una diminuzione della bolletta elettrica: il gas è molto più economico dell’elettricità. Tuttavia, se per effettuare il passaggio è necessario installare un allacciamento al gas, il risparmio in bolletta potrebbe non coprire interamente il costo. A seconda del luogo in cui vivete e della struttura della vostra casa, l’installazione di un allacciamento al gas può essere da costosa a impossibile: Si consiglia di richiedere un preventivo prima di impegnarsi nell’acquisto di un forno a gas.

E

Come Si Pulisce Un Forno A Gas

Anche se le cucine a induzione ricevono tutti i riconoscimenti per la facilità di pulizia – basta pulire la superficie piana raffreddata con un panno di carta o una spugna umida – ciò non significa che il forno a gas sia particolarmente difficile da pulire. Tutte le griglie sono rimovibili e possono essere lavate singolarmente.

Se ci sono macchie di bruciato, si possono pulire con una spazzola metallica e una pasta di acqua e bicarbonato di sodio. Anche se si tratta di un’operazione più laboriosa rispetto a una rapida pulizia, non è più difficile della pulizia di una cucina elettrica tradizionale con elementi riscaldanti avvolti.

E

Di Quanti Fornelli Ho Bisogno

A seconda di quanto tempo passate in cucina, potrebbe valere la pena di investire in qualche opzione in più per il vostro forno a gas. Per quanto riguarda il piano di cottura, tutto ciò che supera la configurazione standard a quattro fuochi è un vantaggio. Alcune gamme possono avere cinque o addirittura sei bruciatori; tuttavia, più bruciatori ha una gamma da 60 centimetri, più diventa difficile inserire contemporaneamente grandi pezzi di pentole, come una pentola per spaghetti e una padella, sui rispettivi bruciatori.

A volte, questi bruciatori extra offrono funzioni speciali progettate per accogliere pentole particolari, come un bruciatore allungato per una piastra. Altri modelli di forno a gas offrono bruciatori a doppio anello con due comandi integrati in un’unica manopola. Un bruciatore più piccolo è circondato da un bruciatore più grande e robusto, e si può accendere solo quello centrale o entrambi per ottenere un notevole aumento di calore.

E

Avete Bisogno Di Un Forno A Gas Da Incasso O Classico

In poche parole, i forno a gas da incasso sono concepiti per essere posizionati a filo con i piani di lavoro, mentre i modelli classici possono essere posizionati ovunque ci sia corrente, indipendentemente da ciò che gli circonda. Anche se questi elettrodomestici possono sembrare simili, le principali differenze tra i due riguardano la finitura e la collocazione dei comandi. Poiché i modelli classici possono essere visibili da tutte le guide, hanno un aspetto più rifinito, mentre le versioni da incasso sono destinate ad avere i lati nascosti dal mobile.

I comandi di un forno a gas da incasso si trovano sulla parte frontale o superiore dell’unità, mentre i diversi tipi di forno a gas classico sono solitamente dotati di un pannello di controllo montato sul retro per proteggere la parete dietro il forno a gas. I comandi del forno a gas si trovano su questo pannello posteriore e spesso anche i comandi dei bruciatori.

Per quanto riguarda la sostituzione del forno a gás esistente, se il forno a gás attuale si trova in un mobile o in una nicchia del piano di lavoro, è possibile sostituirlo con un forno a gas da incasso o forno a gas classico, a seconda delle dimensioni. Tuttavia, se il forno a gás è isolato o un lato è esposto, consigliamo di sostituirlo con un’altro forno a gás a libera installazione.

E

Meglio Un Pannello Di Controllo Frontale O Posteriore

La collocazione dei comandi è un aspetto da considerare quando si acquista un nuovo forno a gas. Mentre i forni a gas da incasso hanno di solito i comandi dei bruciatori sulla parte anteriore, la collocazione sui forni a gas può variare dalla parte anteriore dell’unità al pannello di controllo montato sul retro. Entrambe le disposizioni hanno pro e contro.

Da un lato, avere i comandi montati sul retro significa dover allungare la mano sul cibo caldo per controllare la temperatura, ma i comandi sono anche abbastanza lontani da rendere improbabile urtare accidentalmente qualcosa sul pannello di controllo. D’altro canto, i comandi montati frontalmente sono più facili da raggiungere, ma questa comodità può ritorcersi contro di voi se sfiorate accidentalmente una manopola o se avete dei bambini piccoli che potrebbero essere attratti dalle manopole. Quando si tratta di scegliere un pannello di controllo anteriore o posteriore, bisogna considerare l’ergonomia d’uso del forno a gas.

E

Di Quali Funzioni Ho Bisogno

Al di là delle funzionalità di cottura standard, le caratteristiche aggiuntive del forno a gas possono includere qualsiasi cosa, da accessori come una sonda di temperatura a funzioni di cottura speciali come le impostazioni di convezione, il preriscaldamento rapido, la prova pane (in cui le impostazioni del forno sono personalizzate per attivare il lievito e far lievitare il pane), la cottura a vapore (in cui si versa acqua in un serbatoio e si cuoce delicatamente qualcosa con il vapore risultante) e molte altre opzioni.

Domande Frequenti

È Meglio Di Quello Elettrico?

Dipende. Sia i forni elettrici che i forni a gas hanno i loro vantaggi. I forno a gas tendono a fornire una cottura più uniforme e consentono di gestire al meglio il calore, mentre le cucine elettriche tendono a essere migliori per i cibi che necessitano di un ambiente asciutto, come i prodotti da forno. Tuttavia, molti dei forni a gas oggi offrono la cottura a convezione, il che può essere un’attrazione. Gli chef professionisti tendono a preferire i bruciatori a gas per avere il pieno controllo delle dimensioni della fiamma e del calore.

È Più Economico Cucinare Con L'Elettricità?

Tradizionalmente, è sempre stato più conveniente avere un forno a gas, anche se con i cambiamenti folli dei prezzi del gas negli ultimi tempi, la situazione è piuttosto vicina. Tecnicamente, il funzionamento di un forno a gas (e di tutti gli apparecchi a gas rispetto a quelli elettrici) può costare fino al 30% in meno rispetto a quello di un forno elettrico, anche se i costi delle utenze possono variare.

Come Si Pulisce?

Per pulire i bruciatori a gas, occorre innanzitutto rimuovere tutte le parti rimovibili, come le griglie, i coperchi dei bruciatori o le testine. Queste possono essere lavate e strofinate nel lavandino. Sebbene esistano detergenti specializzati, questi sono solitamente riservati a situazioni di sporco intenso e incrostazioni. Per la normale pulizia settimanale, il normale sapone per piatti, uno spray da cucina leggero o anche una miscela di aceto bianco e acqua possono andare bene.

Concetta Mazzanti
Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest