Select Page

Friggitrice Ad Olio – Qual’e La Migliore?
[Gennaio 2023]

A chi non piacciono le patatine fritte? Con tutte le opzioni moderne e difficile trovare la versione giusta, ma tutti gli amanti della frittura sanno bene che non c’e opzione migliore della friggitrice ad olio!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 10. Gennaio 2022

Il Più Venduto

friggitrice ad olio

Aigostar con Finestra

Offerta TOP

friggitrice olio

Tristar FR-6946 ad Immersione

La Nostra Scelta 

miglior friggitrice ad olio

Princess Friggitrice 185000

La Migliore Friggitrice Ad Olio Sul Mercato 2023

La Migliore Friggitrice Ad Olio Sul Mercato 2022

Se c’è un elettrodomestico versatile che può preparare patatine fritte e pollo fritto e, allo stesso tempo, ciambelle fatte in casa e biscotti fritti, è proprio la friggitrice ad olio. Le friggitrici ad olio sono rimaste molto popolari tra le case e gli appassionati di cucina, anche con la recente diffusione delle friggitrici ad aria.

Ma i modelli di friggitrice ad olio sono davvero tanti e potrebbe essere difficile sceglierne uno che faccia al caso vostro. Per questo motivo, in questa guida abbiamo stilato una recensione completa delle migliori 5 friggitrici ad olio tra cui scegliere. Dopo aver preso in considerazione un’ampia gamma di fattori e aver fatto ricerche su molti modelli presenti sul mercato, abbiamo concluso che questi sono i modelli migliori da scegliere.

La nostra recensione include anche una guida all’acquisto per coloro che sono alle prime armi con le friggitrici ad olio, in modo da facilitare la scelta della migliore friggitrice. Ecco la nostra TOP 5:

1. Aigostar con Finestra

Aigostar con Finestra

Riscaldamento veloce grazie al sistema di potenza a 2200Watts. Grande friggitrice tra 3L, che permette di preparare i tuoi fritti in modo rapido e veloce. Il sistema di controllo di temperatura permette di controllare e scegliere la temperatura tra 130°C e 190°C. Perfetto per friggere pesce, patatine, pollo, frittelle e molto altro! La protezione contro il surriscaldamento si avvia automaticamente quando si accende la friggitrice a vuoto.

2. Tristar FR-6946 ad Immersione

Tristar FR-6946 ad Immersione

Capiente friggitrice con capacità di 3,0 litri, perfetta per tutta la famiglia. La friggitrice può essere pulita facilmente e le parti separabili sono lavabili in lavastoviglie. La friggitrice raggiunge la temperatura desiderata velocemente grazie alla potenza di 2000 watt. Pannello di controllo con cui impostare facilmente la friggitrice fino a 190 °c, con manopola e indicatore luminoso.

3. Princess Friggitrice 185000

Princess Friggitrice 185000

Offrite a tutta la famiglia patatine fritte e spuntini grazie alla sua capienza di 5 litri. La zona fredda evita che i resti bruciano, quindi non dovrete cambiare l’olio così spesso. Tre cestini di frittura inclusi per patatine e altri tipi di alimenti contemporaneamente. Facile da pulire grazie alle parti lavabili in lavastoviglie.

4. Tristar Fr-6937 Zona Fredda

Tristar Fr-6937 Zona Fredda

Super capiente: ampia friggitrice con capacità di 2 x 3 litri che offre molto spazio. Facile da lavare: le parti estraibili della friggitrice a immersione sono lavabili in lavastoviglie. Doppia capacità: puoi facilmente friggere vari prodotti allo stesso tempo, grazie ai due recipienti. Temperatura regolabile: entrambi i recipienti hanno un termostato individuale che li rende facili da usare.

5. Cecotec CleanFry Infinity

Cecotec CleanFry Infinity

Friggitrice di alta gamma con una capacità di 3 litri di olio, perfetta per cucinare per tutta la famiglia una varietà di patatine fritte come patate, pollo o pesce. Include filtro OilCleaner per mantenere l’olio pulito dopo ogni utilizzo. Il secchio, il cestello e il filtro OilCleaner sono lavabili in lavastoviglie e hanno una potenza massima di 2400 W per friggere velocemente ed efficienti e ottenere una frittura perfetta in pochissimo tempo.

Guida All’Acquisto Per La Friggitrice Ad Olio Migliore

Guida All’Acquisto Per La Friggitrice Ad Olio Migliore

Molti dei nostri cibi preferiti possono essere preparati solo nella migliore friggitrice ad olio, dalle delizie stagionali come le ciambelle al sidro di mele, alle classiche patatine fritte e al pollo. Le friggitrici olio sono un must per chi ama preparare cibi da asporto a casa, e se vi piace cucinare o lavorare sulle vostre abilità culinarie, scegliere la migliore friggitrice ad olio amplierà immediatamente il vostro repertorio.

Le friggitrici ad olio sono dotate di funzioni di sicurezza come le maniglie a tenuta stagna e i sistemi di bloccaggio per evitare gli schizzi. Queste caratteristiche riducono anche il disordine, il che significa che non dovrete preoccuparvi di pulire i fornelli una volta terminato il pasto. È sufficiente smaltire il grasso e riporre la friggitrice per un altro giorno. Alcune delle migliori friggitrici ad olio sono persino dotate di dispenser che separano il grasso dagli scarti bruciati, in modo da poterlo riutilizzare più volte e risparmiare denaro e risorse.

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Friggitrice Ad Olio

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Una Friggitrice Ad Olio

Ci sono tanti fattori da considerare per l’acquisto della friggitrice ad olio, ma è necessario tenere a mente alcuni consigli per l’acquisto di una friggitrice.

E

Guardate La Vostra Cucina

Iniziate con l’esaminare lo spazio della vostra cucina. Avete spazio sufficiente per ospitare una friggitrice ad olio, o c’è spazio per un modello a propano all’aperto? Anche se si prevede di portare la friggitrice olio all’aperto e di riporla una volta terminato l’utilizzo, è necessario assicurarsi che lo spazio sia sufficiente.

E

Valutazione Del Budget

Dovete anche stabilire quanto siete disposti a spendere per una nuova friggitrice ad olio. Siate rigorosi con il vostro budget e non finite per superarlo a causa di caratteristiche appariscenti che potreste non utilizzare mai. Bisogna anche tenere conto dei costi dell’olio, per cui si consigliano friggitrici che consentono di riutilizzare l’olio in modo sicuro. Tenete presente che la frittura è salutare solo se si utilizzano gli oli più nutrienti durante la cottura.

E

Valutate Il Proprio Livello Di Competenza

Anche se chiunque può usare una friggitrice ad olio, non c’è dubbio che alcuni la usino molto meglio di altri. Prima di scegliere un modello, è necessario considerare quanto si è bravi a cucinare e quanta esperienza si ha con la frittura. Ricordate che i modelli elettrici sono più adatti ai principianti.

E

Quante Bocche Da Sfamare?

Infine, considerate quante persone avete intenzione di sfamare. Il tipo di friggitrice ad olio di cui avete bisogno se vivete da soli o con una piccola famiglia nucleare è diverso da quello di cui potreste aver bisogno se avete molte persone in casa. Se prevedete di avere spesso ospiti, potete tenere conto anche di questo aspetto nella vostra decisione.

Come Scegliere La Friggitrice Ad Olio Giusta

Come Scegliere La Friggitrice Ad Olio Giusta

Quando si acquista una friggitrice ad olio, bisogna considerare le dimensioni sia per la cottura che per la conservazione. Alcune domande a cui pensare sono:

E

Frequenza Di Utilizzo:

Se si prevede di friggere spesso, è meglio prendere in considerazione una friggitrice ad olio con un ingombro ridotto, in modo da poterla tenere sul bancone senza occupare troppo spazio. Inoltre, le friggitrici ad olio piccole richiedono meno olio di quelle grandi. È bene considerare anche il design e l’estetica. L’alloggiamento in acciaio inox e i pannelli di controllo digitali hanno un aspetto elegante sui piani di lavoro.

E

Utilizzo

Se avete intenzione di friggere più di un alimento alla volta, come patatine fritte e anelli di cipolla, prendete in considerazione una friggitrice con cestelli multipli. Tuttavia, se volete friggere una cena grande per tutta la famiglia a Natale, vi suggeriamo di acquistare un modello XL.

E

Dimensioni

Se dovete friggere per una famiglia numerosa o per una cena, acquistate una friggitrice ad olio con una grande capacità, come quattro litri o 16 tazze. In questo modo si velocizza il processo di cottura e si può passare più tempo con gli ospiti. Se si tratta di friggere per una o due persone, una friggitrice piccola, come un quarto o quattro tazze, è più che sufficiente; inoltre richiede meno olio.

E

Conservazione

Se lo spazio di stoccaggio è un problema, la friggitrice ad olio più adatta è quella di piccole dimensioni. Alcune friggitrici ad olio di grande capacità possono essere molto grandi e ingombranti, anche se una delle nostre migliori scelte è dotata di un esclusivo contenitore per l’olio.

E

Sicurezza

L’acquisto di una friggitrice ad olio con coperchio è ottimo per garantire che gli schizzi d’olio non brucino la pelle durante la frittura. Alcune friggitrici ad olio sono dotate anche di esterni e manici freddi al tatto che riducono le possibilità di scottarsi. Se si hanno bambini piccoli, è consigliabile cercare un cavo di alimentazione a strappo, che impedisce alla friggitrice ad olio di ribaltarsi e di far fuoriuscire olio bollente se il cavo di alimentazione viene tirato.

E

Facilità Di Pulizia

Se per voi è importante una pulizia rapida, cercate friggitrici ad olio con cestelli lavabili in lavastoviglie e un contenitore che possa essere facilmente rimosso. Cercate anche friggitrici ad olio con una funzione di filtraggio dell’olio e la facilità con cui l’olio può essere rimosso dal contenitore per ridurre il disordine quando si tratta di smaltire e conservare l’olio. Un coperchio sulla parte superiore della friggitrice contribuirà inoltre a ridurre gli schizzi d’olio sull’esterno dell’apparecchio e sui piani di lavoro della cucina.

I Migliori Oli Per La Friggitrice Ad Olio

I Migliori Oli Per La Friggitrice Ad Olio

Trovare l’olio o il grasso giusto per friggere i cibi non è sempre un processo semplice.

Ecco un’analisi approfondita di alcune scelte:

E

Olio D'Oliva

L’olio d’oliva è un ottimo candidato per la frittura, ma la varietà extravergine ha un punto di fumo basso e può diventare amaro se surriscaldato.

E

Olio Di Arachidi

L’olio di arachidi è uno degli oli da cucina più utilizzati nelle cucine professionali e nei fast food di fascia alta. Ha un punto di fumo molto alto (250°C) e un sapore neutro. Può essere costoso e in alcune zone non è facilmente reperibile. Chi è allergico o sensibile alle arachidi potrebbe avere una reazione ai cibi cucinati con l’olio di arachidi.

E

Olio Di Cartamo

L’olio di cartamo è un’altra scelta “sana” per la frittura. Ha un elevato punto di fumo, grassi polinsaturi e benefici aminoacidi Omega6. Tuttavia, può conferire un sapore forte (anche se generalmente gradevole) agli alimenti.

E

Olio Di Canola

L’olio di canola è un eccellente olio da cucina a tutto tondo e molte persone lo preferiscono all’olio vegetale standard. Ha un punto di fumo abbastanza elevato ed è ricco di aminoacidi Omega-3. Il principale inconveniente dell’uso dell’olio di canola per friggere è la sua tendenza a degradarsi dopo una sola sessione. È necessario sostituirlo dopo ogni utilizzo.

E

Olio Vegetale

L’olio vegetale è spesso la forma più economica di olio da cucina presente sugli scaffali dei negozi. Ha un sapore relativamente neutro, anche se alcuni rilevano toni “burrosi” nel prodotto finito. Se si utilizza l’olio vegetale nella friggitrice, assicurarsi di monitorare attentamente la temperatura.

Ogni Quanto Cambiare L’Olio Della Friggitrice Ad Olio

Ogni Quanto Cambiare L’Olio Della Friggitrice Ad Olio

La durata dell’olio nella friggitrice ad olio dipende da cosa si frigge e da quanto spesso, dalla qualità dell’olio e dalla pulizia della friggitrice. Anche se non esiste un limite unico valido per tutte le situazioni, è semplice sapere quando cambiare l’olio della friggitrice olio.

E

Quando Cambiare L'Olio Della Friggitrice Ad Olio

Cambiate l’olio della vostra friggitrice ad olio quando:

  • Fuma a temperature più basse del solito
  • Scurisce di colore
  • Inizia ad avere un odore sgradevole
  • Diventa addensato e schiumoso in superficie

Questi sono tutti segnali che indicano che l’olio si sta deteriorando e non è più utilizzabile. Detto questo, non aspettate tutti questi segnali per cambiare l’olio. Ognuno di questi cambiamenti può rendere l’olio difficile o non sicuro da lavorare, quindi è meglio mantenerlo fresco.

E

Posso Lasciare L'Olio Nella Friggitrice Ad Olio?

Sebbene sia meglio conservare l’olio all’esterno della friggitrice quando non viene utilizzata per lunghi periodi di tempo, è possibile lasciare l’olio nella friggitrice per brevi periodi. Detto questo, è importante filtrare l’olio per assicurarsi che i residui di cibo non si rovinino durante la permanenza nella friggitrice ad olio. Inoltre, bisogna sempre tenere la friggitrice coperta e al fresco quando non è in uso, perché la luce e il calore sono due dei principali fattori di deterioramento dell’olio.

L’ideale sarebbe conservare l’olio in un luogo fresco e buio. Conservare l’olio filtrato in un contenitore ermetico che non lasci passare la luce può contribuire a prolungare la durata dell’olio e a farvi risparmiare denaro.

Domande Frequenti

Per Quanto Tempo Posso Conservare L'Olio In Una Friggitrice Ad Olio?

Dipende dalla friggitrice che si utilizza, ma in genere l’olio può essere conservato per diverse settimane. Se si intende riutilizzare l’olio, è necessario assicurarsi che la friggitrice ad olio sia adeguatamente coperta.

Come Si Smaltisce L'Olio Della Friggitrice Ad Olio?

Per smaltire l’olio della friggitrice ad olio in modo sicuro, innanzitutto lasciatelo raffreddare completamente. Una volta raffreddato, versarlo in un contenitore monouso da chiudere e gettare via. Non versare l’olio della friggitrice nello scarico o nello sciacquone del bagno perché potrebbe intasare e danneggiare le tubature. Ricordate che l’olio di cottura può essere riutilizzato più volte! Per conservarlo, filtratelo per rimuovere eventuali particelle di cibo e conservatelo in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio.

Qual È La Differenza Tra Una Friggitrice Ad Olio E Una Friggitrice Ad Aria?

Sia le friggitrici ad olio che le friggitrici ad aria hanno un obiettivo comune: cuocere gli alimenti in modo da ottenere una consistenza croccante. Tuttavia, il loro funzionamento è molto diverso. Le friggitrici ad aria sono simili ai forni a convezione in quanto fanno circolare l’aria calda intorno al cibo, il che richiede poco o niente olio. Al contrario, le friggitrici ad olio richiedono molto olio per immergere completamente gli alimenti. Sebbene le friggitrici ad aria siano considerate un’opzione generalmente più sana, la frittura tende a dare più sapore e una consistenza più croccante.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest