Miglior Essiccatore Sul Mercato Italiano
[Agosto 2022]

Per tutti gli amanti della frutta e verdura secca ecco la nostra selezione dei migliori modelli che abbiamo trovato online. Selezionata per preparare frutta secca sana e buona direttamente a casa vostra!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 28. Agosto 2022

#1 MIGLIOR SCELTA

essiccatore

COSORI 6 Vassi 50 Ricette

#2 MIGLIOR SCELTA

essiccatore per alimenti

Melchioni Babele Bianco

#3 MIGLIORE SCELTA

essiccatore alimentare

OSTBA Frutta e Verdura

Il Miglior Essiccatore Sul Mercato 2022

Il Miglior Essiccatore Sul Mercato 2022

Ci sono così tante applicazioni incredibili per un essiccatore alimentare, dalla preparazione di pasti per lo zaino in spalla alla conservazione di prodotti freschi di stagione!

Sebbene esistano molti modelli diversi di essiccatore, una volta comprese tutte le caratteristiche e il modo in cui possono influire sul vostro caso d’uso personale, diventa molto più facile fare una scelta.

In questo articolo parleremo di una serie di caratteristiche del essiccatore da prendere in considerazione e condivideremo i nostri suggerimenti per alcuni dei migliori essiccatore alimentari con cui abbiamo avuto esperienza personale e che riteniamo offrano un grande valore.

Quindi, iniziamo a cercare l’essiccatore migliore per voi!

1. COSORI 6 Vassi 50 Ricette

COSORI 6 Vassi 50 Ricette

L’essiccatore COSORI è realizzato in acciaio inossidabile per alimenti, anche i 6 scomparti; ciò significa che il tuo cibo non ha alcun contatto con la plastica e ottieni cibo sano e sicuro; inoltre, tutte le parti rimovibili sono lavabili in lavastoviglie e facili da pulire Quando acquisti l’essiccatore COSORI, puoi ottenere 6 accessori senza BPA, ad esempio 3 setacci a rete e 3 basi per rotoli di frutta; con la base per involtini di frutta, puoi realizzare involtini e strisce di frutta con frutta fresca, congelata o in scatola; questi accessori possono soddisfare le varie esigenze alimentari.

2. Melchioni Babele Bianco

Melchioni Babele Bianco

L’ essiccatore elettrico Babele è ideale per preparare snack deliziosi e salutari a base di carne, pesce, frutta o verdura, senza l’aggiunta di grassi e zuccheri. I ripiani dell’ essiccatore frutta sono regolabili in altezza e consentono quindi di disidratare diversi alimenti su più livelli, per dei risultati omogenei. I 5 vassoi utilizzabili singolarmente o impilati in base alla quantità di alimenti che si desidera essiccare, la loro foratura permette una distribuzione uniforme del calore e un facile controllo del processo di essiccatura.

3. OSTBA Frutta e Verdura

OSTBA Frutta e Verdura

Ventole ed elementi riscaldanti montati sul fondo forniscono un flusso d’aria costante per un’asciugatura ottimale; per una migliore asciugatura, l’ordine dei vassoi inferiori può essere periodicamente cambiato e asciugato uniformemente. Un termostato regolabile (35 ° C-70 ° C) e una formula alimentare disidratata di alta qualità garantiscono temperatura e freschezza ottimali. Essiccatore Alimentare con Schermo LCD: Pannello digitale, timer da 0 a 72 ore. Puoi anche controllare la dolcezza del cibo regolando il tempo e la temperatura della disidratazione.

4. Vita5 Nobel Pro 10 Domestico

Vita5 Nobel Pro 10 Domestico

L’essiccatore per alimenti Nobel Pro 10 è dotato di 10 vassoi in acciaio inox per essiccare frutta, carne, verdura e funghi, offrendo tanto spazio per mettere tutto insieme nello strumento di essiccazione! Lascia che l’apparecchio per essiccamento automatico faccia il resto! L’essiccatore automatico premium Nobel Pro 10 funziona a temperature tra 35ºC e 95ºC, fatto che lo rende un versatile dispositivo di essiccazione per frutta, verdura, carne, spezie e funghi. Imposta la temperatura per conservare gusto e valori nutrizionali.

5. SPICE TESEKO Disidratatore

SPICE TESEKO Disidratatore

Ottimo essiccatore con distribuzione del calore uniforme e bassa rumorosità, procedura di disidratazione con mantenimento livello di minerali/vitamine. Dotato di 5 Scomparti regolabili, completamente BPA free.

Guida All’Acquisto Per L’Essiccatore Migliore

Guida All’Acquisto Per L’Essiccatore Migliore

C’è un nuovo elettrodomestico che forse avete visto fare il giro di internet in interviste a chef famosi, guru della cucina casalinga fai da te e blog: l’essiccatore alimentare. Questa macchina da banco aspira l’umidità da alimenti come carne, frutta ed erbe, non solo conservandoli, ma anche intensificandone il sapore.

Con l’essiccatore alimentare è possibile preparare facilmente snack come carne secca, pelle di frutta o patatine senza olio, oppure essiccare erbe aromatiche come il rosmarino o il timo con un sapore superiore a quello dei barattoli. È anche uno strumento eccellente per sperimentare sali da condimento, nuovi e innovativi condimenti per popcorn e una cosa chiamata polvere di sottaceti. Inoltre, sono semplici da usare, sono un ottimo modo per conservare gli acquisti all’ingrosso e possono costare anche solo 50 Euro.

Avete bisogno di un essiccatore per sperimentare l’essiccazione dei vostri alimenti? Assolutamente no! Se siete interessati a preparare occasionalmente le vostre chips di verdure o le albicocche secche, potete provare a imitarne gli effetti essiccandole lentamente sui ripiani di raffreddamento della cucina in un forno a bassa temperatura. Ma se siete alla ricerca di un modo compatto e facile da usare per conservare più alimenti freschi (o per avviare il vostro impero della carne secca fai-da-te), un essiccatore alimentare è un investimento che vale la pena fare.

Per aiutarvi a scegliere tra le varie opzioni e a trovare il essiccatore migliore per le vostre esigenze, abbiamo consultato le recensioni di clienti reali su essiccatore Amazon che hanno acquistato e utilizzato gli apparecchi. Non importa se state cercando un piccolo apparecchio per spazi ristretti o uno strumento di livello professionale per immergervi nella disidratazione fai-da-te, queste macchine più vendute hanno valutazioni quasi perfette e recensioni entusiastiche che descrivono il motivo della loro efficacia.

Cosa Fa L’Essiccatore Per Alimenti?

Cosa Fa L’Essiccatore Per Alimenti

Gli essiccatori funzionano soffiando aria calda e continua sulla superficie degli alimenti, facendo evaporare l’umidità ed essiccandoli. Ogni essiccatore per alimenti impiega una ventola e un elemento riscaldante per controllare il flusso d’aria e la temperatura. Tuttavia, alcuni modelli di essiccatore alimentare hanno ventole situate alla base, sotto i vassoi, che creano un flusso d’aria verticale.

Altri modelli di essiccatore hanno ventole sulle pareti posteriori, creando un flusso d’aria orizzontale. I modelli con flusso d’aria verticale hanno dei fori al centro dei vassoi che, in teoria, permettono all’aria di passare più facilmente dalla base della macchina ai vassoi superiori.

E

I Criteri: Cosa Cerchiamo In Un Essiccatore Per Alimenti

Innanzitutto, un buon essiccatore per alimenti deve essiccare gli alimenti in modo efficiente e uniforme. Nei nostri test, abbiamo riscontrato che i modelli con flusso d’aria orizzontale sono più efficaci di quelli con flusso d’aria verticale, in quanto il primo permette a tutti i vassoi del essiccatore di ricevere la stessa esposizione al calore.

Con il flusso d’aria verticale, i vassoi in basso del essiccatore ricevono inevitabilmente una maggiore esposizione all’aria rispetto ai vassoi in alto. Altre differenze di prodotto da considerare: La macchina deve rispettare e mantenere la temperatura con precisione, avere una capacità considerevole e una buona garanzia del produttore (come ci auguriamo per qualsiasi apparecchio elettrico).

Per poter essere utilizzato in casa in modo anche solo semi-consistente, il essiccatore deve essere relativamente silenzioso e non deve richiedere una grande supervisione, come ad esempio dover mescolare regolarmente i vassoi per ottenere un’essiccazione uniforme. Idealmente, un essiccatore alimentare dovrebbe anche avere vassoi lavabili in lavastoviglie per facilitare la pulizia.

Tipi Di Essiccatore Alimentare

Tipi Di Essiccatore Alimentare

Ora che siete convinti di acquistare un essiccatore alimentare, dovete sapere alcune cose in anticipo. Prima di effettuare l’acquisto, vi consigliamo di imparare tutto il possibile sugli essiccatori alimentari.

Esistono due tipi principali di essiccatore alimentare:

E

Essiccatore Alimentare A Flusso Verticale

Gli essiccatori alimentari a flusso verticale sono chiamati anche essiccatori impilabili. In questi tipi di essiccatore, la fonte di calore si trova in cima o alla base dell’apparecchio. Sono costituiti da rastrelliere che contengono vassoi per la conservazione degli alimenti durante il processo di conservazione. Questi essiccatori sono le opzioni più ragionevoli disponibili.

Sebbene nella parte inferiore dell’apparecchio sia presente una ventola che sposta l’aria verso l’alto, il calore non viene diffuso in modo uniforme. Funzionano abbastanza bene per essiccare frutta e verdura. Tuttavia, per la produzione di carne secca è necessario un piccolo sforzo in più. È necessario ruotare i vassoi durante il processo per garantire che tutta la carne di manzo in un vassoio riceva un riscaldamento uniforme.

I ripiani di un essiccatore alimentare impilabile sono posizionati l’uno sull’altro e sono sigillati in modo che il calore non fuoriesca dall’apparecchio. Una base alimentata elettricamente diffonde l’aria calda su tutti i ripiani in cui sono conservati gli alimenti da essiccare.

I modelli di essiccatore a flusso verticale offrono numerosi vantaggi.

  • Sono convenienti
  • Di solito sono piccoli e compatti, il che consente di riporli facilmente. Non occupano molto spazio in cucina.
  • Si possono espandere quando si vuole. Basta acquistare altri vassoi e ampliare il essiccatore per conservare più alimenti in una sola volta.
  • Sul mercato sono disponibili molti formati di essiccatori alimentari di tipo impilabile. Per questo motivo è possibile scegliere il formato più adatto alle proprie esigenze.
E

Essiccatore Alimentare A Flusso Orizzontale

Gli essiccatori alimentari a flusso orizzontale sono più comunemente noti come essiccatori a ripiani. Funzionano un po’ come un forno convenzionale, avendo una fonte di riscaldamento sul retro dell’unità. Sono più costosi degli essiccatori impilabili, ma il loro punto di forza è che forniscono un riscaldamento uniforme. Se amate la carne secca, un essiccatore a ripiani è il tipo consigliato per voi.

Gli essiccatori alimentari a flusso orizzontale sono privi di stress. La fonte di calore e la ventola si trovano sul lato posteriore dell’apparecchio. I vassoi sono racchiusi in un involucro esterno. La ventola soffia l’aria calda su tutti i vassoi in modo uniforme.

Sebbene siano più costosi, offrono numerosi vantaggi.

  • Garantiscono una disidratazione uniforme ed efficiente.
  • Gli alimenti più duri possono essere disidratati con questi essiccatori alimentari.
  • Sono facili e senza stress da usare.
  • Possono rendere più facile la preparazione di ricette deliziose.
  • Il potere isolante è migliore rispetto ai essiccatori impilabili.

Come Scegliere L’Essiccatore Alimentare Giusto

Come Scegliere L’Essiccatore Alimentare Giusto

L’importanza di una di queste caratteristiche dipende esclusivamente dall’uso che si intende fare del essiccatore. Quindi, mentre leggete queste caratteristiche, pensate ai tipi di applicazioni per cui volete usare il vostro essiccatore. Pasti per il fine settimana? Preparare i pasti durante il viaggio? Conservare i prodotti di stagione? O semplicemente per fare spuntini divertenti come carne secca e frutta secca?

E

Stile

Gli essiccatori possono avere un flusso d’aria orizzontale o verticale. Nei modelli a flusso d’aria orizzontale, l’elemento riscaldante e la ventola sono posizionati sul lato o sul retro del essiccatore. Nei modelli a flusso d’aria verticale, l’elemento riscaldante e la ventola sono posizionati nella parte inferiore o superiore del essiccatore.

Secondo gli esperti, i vantaggi di un modello a flusso orizzontale sono “una minore mescolanza di sapori che consente di essiccare più alimenti diversi contemporaneamente, tutti i vassoi ricevono la stessa esposizione al calore e i succhi o i liquidi non colano nell’elemento riscaldante”.

I modelli a flusso d’aria verticale tendono a essere più difficili da pulire, poiché gli elementi riscaldanti orientati verso il basso sono più esposti a gocce e pezzetti di cibo. I rivestimenti in rete dei vassoi possono aiutare a evitare che i pezzi di cibo cadano sul fondo degli essiccatori.

E

Capacità

La capacità di un essiccatore si misura in termini di spazio del vassoio, spesso in piedi quadrati. Questo determina la quantità di cibo che potrete essiccare in un singolo ciclo. Se state disidratando grandi quantità di cibo per la fine del raccolto o per il trekking, una grande capacità può essere utile. Alcuni essiccatore hanno una capacità di vassoio espandibile.

E

Potenza

La potenza di un essiccatore si misura in watt. La maggior parte dei essiccatori ha una potenza compresa tra 400 e 600 watt. Se si desidera essiccare una grande quantità di cibo a una temperatura elevata, è bene cercare un modello con una potenza elevata.

E

Dimensioni e Peso

Che dimensioni ha l’essiccatore ? Qual è la lunghezza, la larghezza e la profondità? Si tratta di informazioni importanti per stabilire se può stare sul bancone o all’interno dei mobili della cucina. Gli essiccatori con un ingombro ridotto e una forma rettangolare creano un’area di disidratazione più utilizzabile. Alcuni modelli rotondi hanno un foro al centro di ogni vassoio, che riduce l’area di essiccazione.

I vassoi impilabili aumentano l’area di essiccazione utilizzabile senza aumentare l’ingombro e, poiché gli alimenti si restringono durante l’essiccazione, è essenziale disporre di più spazio verticale per ottenere una resa sufficiente.

E

PosizioneDella Ventola E Del Elemento Riscaldante

L’elemento riscaldante e la ventola possono essere posizionati in tre diversi punti: in basso, in alto o lateralmente. Ognuna offre i propri vantaggi e svantaggi.

  • In basso: Dato che il calore sale naturalmente, gli essiccatori con elementi riscaldanti sul fondo sono generalmente più efficienti di quelli con l’elemento riscaldante in alto. La ventola interna non deve lavorare tanto per far circolare l’aria. Tuttavia, eventuali gocce di cibo possono cadere sull’elemento riscaldante se non è protetto.
  • In alto: gli essiccatori con elementi riscaldanti montati in alto hanno bisogno di una ventola più potente per spingere continuamente l’aria calda verso il basso. In genere, i vassoi superiori sono più caldi e quelli inferiori più freddi, quindi è necessario rimescolare di tanto in tanto i vassoi per garantire un riscaldamento uniforme.
  • Montaggio posteriore: Una soluzione ibrida è l’elemento riscaldante montato sul retro. La ventola soffia il calore attraverso il centro, consentendo una distribuzione più uniforme del calore. La maggior parte dei modelli di fascia alta utilizza questo design.
E

Intervallo Di Temperatura E Controlli

La possibilità di controllare la temperatura (soprattutto a basse temperature) è uno dei motivi principali per cui gli essiccatore funzionano meglio dei forni domestici per disidratare gli alimenti. Ad eccezione di alcuni modelli di fascia bassa, quasi tutti gli essiccatori consentono di controllare la temperatura, ma il grado di controllo dipende dal modello.

35°C-73°C è l’intervallo generale che si desidera controllare. Alcuni modelli hanno una manopola manuale, mentre altri hanno un timer digitale. Ogni ingrediente ha una temperatura ottimale per la disidratazione. Le temperature basse (35°C-45°C) sono più importanti se state essiccando erbe o se volete essiccare i vostri ingredienti all’interno dell’intervallo di temperatura “cibo crudo”.

E

Timer / Spegnimento Automatico

Molti essiccatori sono dotati di timer integrati che spengono automaticamente la macchina dopo un certo periodo di tempo. Ciò consente di ridurre i costi elettrici e di impostare un ciclo di essiccazione che si concluda senza la vostra presenza. Mentre la maggior parte degli alimenti non può essere “disidratata in modo eccessivo”, alcuni prodotti come le pelli di frutta e la carne secca possono esserlo. Una funzione di spegnimento automatico può quindi essere un’utile salvaguardia.

E

Accessori

Alcuni essiccatori sono dotati di tutti gli accessori per rastrelliere, fogli e tappetini, altri no. Tutti i modelli sono dotati di rastrelliere. Il fatto che siano in plastica o in acciaio inox dipende dal modello – e per i modelli con capacità in espansione è necessario acquistare ulteriori rastrelliere. Anche i tappetini a rete e i fogli pieni possono essere molto utili (rispettivamente per le erbe aromatiche e per le bucce di frutta), ma spesso sono venduti come extra. Vale quindi la pena di esaminare e considerare il prezzo degli accessori quando si confrontano i modelli.

E

Sicurezza

Alcune caratteristiche di sicurezza comuni nei essiccatori sono la protezione dal surriscaldamento e lo spegnimento automatico. La protezione dal surriscaldamento spegne l’apparecchio se raggiunge una temperatura non sicura. Lo spegnimento automatico funziona con un timer digitale o analogico per spegnere il disidratatore dopo un tempo prestabilito.

Perché Investire Nel Essiccatore Per Alimenti

Perche Investire Nel Essiccatore Per Alimenti

Vi starete chiedendo: perché investire in un essiccatore per alimenti? È abbastanza buono? Vale la pena spendere tutti i soldi? Vediamo alcuni motivi per cui investire in un essiccatore alimentare è una buona decisione.

  • Aumenta la durata di conservazione degli alimenti coltivati in giardino.
  • È un modo semplice di essiccare la carne e di preparare carne secca croccante.
  • Si può controllare meglio la qualità degli alimenti.
  • Si supera la dipendenza dal sistema di distribuzione locale degli alimenti.
  • Si risparmia il denaro destinato agli spuntini.
  • Si evitano gli sprechi alimentari. È possibile conservare le verdure e la frutta coltivate in casa invece di sprecarle e gustarle in seguito.

Quanto Durano Gli Alimenti Essiccati?

Quanto Durano Gli Alimenti Essiccati

Gli esperti raccomandano che gli alimenti essiccati possono essere conservati in media da quattro mesi a un anno.7 L’esatto periodo di conservazione dipende da alcuni fattori, tra cui la quantità di umidità rimasta nel prodotto finito e il metodo di conservazione.

La frutta secca e le pelli di frutta sono gommose perché conservano ancora un po’ di umidità. Dovrebbero essere conservati a temperature più basse, perché l’umidità può essere un terreno fertile per la crescita dei batteri.

In generale, gli alimenti secchi conservati a basse temperature durano più a lungo di quelli conservati a temperatura ambiente o in climi più caldi. Per prolungare la durata di conservazione, è possibile conservare in frigorifero o nel congelatore le carni essiccate e gli snack. Anche la sigillatura sottovuoto aiuta gli alimenti essiccati a durare più a lungo.

Domande Frequenti

Come Funziona Un Essiccatore Alimentare?

Gli essiccatori alimentari contengono un elemento riscaldante che produce bassi livelli di calore e una ventola che fa circolare l’aria calda. I pezzi di cibo vengono posizionati su rastrelliere di essiccazione che sono perforate per consentire all’aria calda di circolare a 360 gradi intorno a ciascun pezzo di cibo.

Per Cosa Si Può Usare Un Essiccatore?

Gli essiccatori consentono di preparare una varietà di alimenti, tra cui: carne secca di manzo, crocchette per cani, pot-pourri, frutta secca.

I Cibi Secchi Sono Salutari?

Poiché gli alimenti Secchi sono solitamente privi di zuccheri e conservanti aggiunti, sono un’ottima fonte di vitamine e minerali. Tuttavia, il processo di disidratazione può distruggere parte del valore nutrizionale dell’alimento.

È Sicuro Seccare La Carne Cruda?

No. Sebbene la disidratazione sia utile per eliminare i batteri nocivi che causano il deterioramento degli alimenti, il calore non è abbastanza intenso da uccidere quelli che prosperano nella carne cruda. Assicuratevi di cuocere la carne alla giusta temperatura interna utilizzando un termometro per carne prima di essiccarla.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest