Frullatore Migliore – Qual’È Il TOP Sul Mercato?
[Settembre 2022]

Tutti gli amanti dei frullati benvenuti! Abbiamo fatto per voi le ricerche insieme ai nostri esperti per trovare il miglior frullatore sul mercato per il 2022. Ecco i nostri risultati.

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 8. Agosto 2022

Il Più Venduto
frullatore

Electrolux Sportsblender

Offerta TOP
frullatore amazon

H.Koenig Mini SMOO9

La Nostra Scelta
frullatori

Russell Hobbs Smoothie

Il Miglior Frullatore Sul Mercato 2022

Il Miglior Frullatore Sul Mercato 2022

Se state cercando il miglior frullatore per preparare cocktail estivi o frullati salutari per il vostro regime pre-vacanze, non cercate altro che la nostra guida all’acquisto di esperti. Nella nostra guida ai 5 migliori frullatori, abbiamo esaminato tutti i prodotti delle aziende migliori. Alcuni sono modelli eleganti, che si adattano a qualsiasi banco della cucina, mentre altri sono dotati di una potenza sufficiente per preparare zuppe da zero o anche frullati mattutini.

Nel testare i migliori frullatori, ci siamo preoccupati di usarli come tutti noi usiamo un frullatore nella nostra cucina. Certo, di tanto in tanto abbiamo preparato un frullato morbido ai frutti di bosco, ma abbiamo anche aggiunto cavolo riccio e frutti di bosco surgelati per capire quanto un frullatore sia in grado di frullare fibre e semi di frutta per ottenere bevande di qualità professionale.

Abbiamo anche testato questi frullatori con tutte le modalità disponibili. Alcuni sono dotati di semplici comandi a una velocità per preparare bevande monodose con la semplice pressione di un pulsante, ma altri sono dotati di una miriade di modalità preimpostate per preparare salse, zuppe, bevande ghiacciate e persino per tritare il ghiaccio.

1. Electrolux Sportsblender

Electrolux Sportsblender

Sports Blender con 2 borracce da 0,6 litri realizzate in plastica antirottura Tritan*, privo di bisfenolo A e ftalati, per una sana alimentazione anche per i bambini: potrete frullare con assoluta facilità e portare la borraccia antirottura con voi mentre siete fuori casa. La borracce in plastica sono al 100% BPA-free e non assorbono né gli odori né i sapori. Inoltre, sono antirottura e altamente resistente agli urti fisici, grazie alla plastica Tritan* col quale sono state costruite. Hanno una presa comoda e sono ad una misura ottimale per ogni borsa. 

2. H.Koenig Mini SMOO9

H.Koenig Mini SMOO9

Con la sua capacità di 570 ml e il suo pratico coperchio, il frullatore portatile sarà il vostro alleato perfetto per bere lontano da casa dei frullati sani e gustosi. Grazie alle sue 4 lame in acciaio inossidabile e la sua potenza di 300W, il frullatore portatile SMOO18 puo’ frullare frutta, verdura, erbette, e spezie per creare dei deliziosi smooti pieni di vitamine. Questo mini frullatore verde pastello vi permetterà di preparare dei frullati in un batter d’occhio. Preparate dei frullati detox, energizzanti e sani da gustare in ufficio, in strada o a casa

3. Russell Hobbs Smoothie

Russell Hobbs Smoothie

Sviluppare delle buone abitudini alimentari non è mai stato così facile. Da oggi con il frullatore NutriBoost di Russell Hobbs preparare frullati, zuppe, salse e delizioni drink nutrienti in modo veloce e semplice sarà un gioco da ragazzi. Assimilare i giusti nutrienti ogni giorno può migliorare la salute, il proprio aspetto e il modo in cui ci si sente. NutriBoost è un ottimo strumento per le persone che vogliono aggiungere alla propria dieta del cibo fresco e sano, in modo facile. 

4. Moulinex PerfectMix

Moulinex PerfectMix

Il frullatore Moulinex PerfectMix + offre prestazioni straordinarie e fino al 30% più veloci rispetto alle altre lame Moulinex, grazie alla combinazione delle 6 lame in acciaio inossidabile per risultati perfetti con ogni ingrediente. Il frullatore elettrico Moulinex è dotato di un motore potente da 28.000 giri al minuto e 1200 W per risultati di emulsione rapidi e impeccabili; il sistema di raffreddamento ad aria evita i surriscaldamenti.

5. TOPESCT Frullati Frutta

TOPESCT Frullati Frutta

Questa è una versione rinnovata del frullatore portatile con bicchiere senza fili con 6 lame affilate in acciaio inox, con batteria ricaricabile integrata da 2000 mAh*2. Crea gustosi frullati o smoothie con frutta e verdura in 40 secondi. Leggero e portatile, da portare in viaggio o in campeggio. Questo frullatore portatile wireless è anche un regalo fantastico per chi ama i succhi fatti in casa, per chi è a dieta o per chi ama stare in forma.

Guida All’Acquisto Per Il Frullatore Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Frullatore Migliore
A costo di sembrare ovvi, la caratteristica più importante di un frullatore è la capacità di frullare bene gli ingredienti che vi si riversano. Ci aspettiamo che un frullatore sia in grado di preparare puree, zuppe e salse omogenee, di mescolare cocktail ghiacciati, di tritare il ghiaccio e di emulsionare la maionese.

Vogliamo anche un frullatore che sia intuitivo da usare. Le funzioni preimpostate dovrebbero includere operazioni comuni come la triturazione del ghiaccio e la frullatura di frullati. Un barattolo facile da svuotare sarebbe fantastico, ma in realtà tutti quelli che abbiamo testato richiedono una spatola di precisione per essere completamente puliti (consiglio: una volta tolto tutto il possibile, aggiungete un po’ di acqua calda e sapone al barattolo e dategli un colpo di spugna per liberare i punti più stretti sotto le lame).

Sebbene nessun frullatore elettrico di fascia media possa competere con un frullatore di fascia alta (e dal costo elevato) come un Moulinex o un Electrolux, i cuochi di casa non hanno necessariamente bisogno di zuppe lisce come i ristoranti con una stella Michelin. È qui che entra in gioco un solido frullatore di fascia media.

Circa la metà dei frullatori che abbiamo preso in considerazione erano dotati di rincalzi, che consentono di spingere e picchiettare in modo sicuro qualsiasi cosa si trovi nel vaso mentre il frullatore è in funzione. Questo può aiutare a far muovere i cibi densi e ostinati invece di farli incastrare, ma solo se il frullatore stesso sta facendo un buon lavoro.

Cosa Considerare Per L’Acquisto Di Un Frullatore

Cosa Considerare Per L’Acquisto Di Un Frullatore

Come con tutti gli elettrodomestici per la cucina, alcuni fattori sono più importanti di altri. Scopriamo insieme i maggiori fattori da considerare per l’acquisto di un frullatore amazon:

E

Lame

Anche se può sembrare un controsenso, i frullatori più efficienti non sono dotati di lame affilate (che tendono ad affievolirsi con il tempo). Sono invece dotati di lame robuste che resistono alla prova del tempo e sono in grado di polverizzare praticamente tutto. Questo li rende anche molto più sicuri da pulire.

E

Dimensione

Se non avete intenzione di tenere il frullatore sul piano di lavoro, cercate un modello leggero. Sono più portatili, ma è anche più probabile che si spostino sul piano di lavoro quando sono in uso. Se si desidera tenere il frullatore amazon sul bancone, è bene considerare l’altezza, poiché alcuni modelli sono troppo alti per essere collocati sotto i mobili della cucina.

Se un frullatore elettrico da banco è troppo grande per la vostra cucina, prendete in considerazione un frullatore a immersione, più sottile e in grado di svolgere la maggior parte dei compiti.

E

Caraffa In Vetro O In Plastica

Il vetro è più pesante, ma non trattiene gli odori e non si macchia facilmente come i modelli in plastica. La maggior parte dei frullatori ad alta potenza non utilizza caraffe di vetro perché non è garantito che siano completamente infrangibili, ma se proprio volete il vetro, cercatene una che sia stata sottoposta a test di shock termico (il che significa che potete frullare il ghiaccio in un contenitore uscito direttamente dalla lavastoviglie).

Molti dei nostri frullatori più performanti hanno vasi in plastica Tritan priva di BPA, in grado di resistere alle lame ad alta velocità.

E

Potenza E Forma

Un ottimo frullatore deve essere in grado di lavorare senza problemi elementi difficili come il cavolo fibroso, i frutti di bosco congelati e il ghiaccio senza bruciare il motore. L’efficienza di un frullatore elettrico dipende da una combinazione di lunghezza e posizione delle lame, dalla forma del vaso di miscelazione e dalla potenza del motore. Tutti e tre questi elementi si combinano per creare un vortice che trascina il cibo intorno alla lama.

Nei nostri test abbiamo riscontrato che i vasi alti e affusolati con il fondo curvo sviluppano un vortice più consistente rispetto a quelli corti e larghi con il fondo piatto. Ma la migliore frullatura che si ottiene con un vaso più alto e affusolato comporta un compromesso: un frullatore completamente assemblato potrebbe essere troppo alto per essere collocato sotto i mobili bassi. I frullatori con vasi larghi e corti sono più adatti per essere riposti sul banco, ma per questa comodità si sacrificano le prestazioni.

Un motore più potente contribuisce a creare un vortice migliore e a frullare più facilmente miscele dense rispetto a uno più debole. Ma la potenza nominale di un frullatore non è un dato facile da reperire. La maggior parte delle aziende produttrici di frullatori pubblicizza solo la “potenza di picco”, una specifica che è fuorviante se si cerca di determinare la potenza di un motore.

Un motore lavora alla massima potenza solo per una frazione di secondo, quando si avvia il frullatore, per vincere l’inerzia. Subito dopo, il motore scende alla sua “potenza nominale”, che è la quantità di potenza che può sostenere senza bruciarsi.

Come spiegato dagli esperti, è possibile ottenere una stima approssimativa della potenza nominale di un frullatore dividendo il suo wattaggio per 746 (perché 746 watt equivalgono a circa un’unità di potenza elettrica). Questa equazione non tiene conto dell’efficienza, ma offre un’approssimazione più realistica della potenza di un frullatore.

E

Rumore

A quanto pare molti consumatori hanno l’udito di un pipistrello, perché le lamentele sul livello di rumore dei frullatori ad alte prestazioni sono numerose.

A dire il vero, tutti i frullatori che abbiamo testato erano rumorosi, con un suono che andava da un sibilo acuto al ruggito di un tosaerba. Il frullatore più silenzioso è stato quello con il wattaggio più basso (550), quindi sembra esserci una correlazione tra la potenza del frullatore e la sua rumorosità.

E

Prezzo

A giudicare dalle recensioni degli acquirenti, il Santo Graal per molti cuochi domestici sembra essere un frullatore elettrico da 50 o 100 Euro che funzioni come un modello di fascia alta. Ma questo non è realistico. I frullatori di fascia alta, a partire da 150 Euro, spesso chiamati frullatori ad alte prestazioni, offrono una maggiore potenza, producono consistenze molto più omogenee e in genere durano molto più a lungo dei frullatori di fascia bassa, sotto i 100 Euro.

I frullatori ad alte prestazioni affrontano anche compiti che non si vorrebbero mai provare con un frullatore economico, come la preparazione del burro di arachidi o la macinazione dei cereali.

Detto questo, non c’è nulla di male in un frullatore economico, purché se ne conoscano i limiti. Alcuni desiderano un frullatore di fascia media dal prezzo accessibile per preparare occasionalmente un daiquiri o un frullato. Per questo motivo abbiamo testato frullatori di un’ampia gamma di prezzi, con la consapevolezza che, nella maggior parte dei casi, si ottiene ciò che si paga.

E

Garanzia

La lamentela più comune che abbiamo riscontrato sui frullatori economici è che i loro motori si bruciano facilmente e che i barattoli si rompono o perdono. Ma non è impossibile che anche i frullatori di fascia alta si brucino. Come dicono gli esperti: “I frullatori hanno un lavoro davvero difficile da svolgere in quel piccolo spazio. Il motore è così grande. Se gli fai fare qualcosa di difficile ogni giorno, molti di loro si bruciano. È uno stress notevole per una macchina così piccola”.

Ecco perché una garanzia di lunga durata è importante, soprattutto se si paga molto per un frullatore. I modelli delle marche più prestigiose hanno tutti una garanzia da cinque a sette anni e, abbiamo letto molte recensioni di proprietari che affermano che il frullatore elettrico dura molto di più. Non ci si può aspettare questo livello di prestazioni dai frullatori economici, ed è probabilmente per questo che la maggior parte di essi ha una garanzia limitata di un solo anno.

Tipi Di Frullatore

Tipi Di Frullatore

Quando si acquista un nuovo frullatore amazon, è necessario prendere in considerazione diversi fattori, dal tipo di frullatore e dalle caratteristiche specifiche di cui si ha bisogno alle dimensioni del frullatore elettrico e allo spazio disponibile sul bancone.

Per prima cosa, però, è necessario assicurarsi di acquistare l’apparecchio giusto. Se state cercando di tritare, affettare e tagliare a cubetti ingredienti solidi, dovrete invece scegliere uno dei migliori robot da cucina. Se volete maggiori dettagli sulla differenza, ecco i diversi tipi di frullatore:

E

Frullatore Multiuso / Convenzionale

I frullatori multiuso / convenzionali sono i più economici. Anche se sono in grado di gestire facilmente frullati e smoothie, a seconda del design delle lame e del wattaggio, possono lasciare le bevande un po’ a pezzetti.

E

Frullatore Premium / Ad Alte Prestazioni

I frullatori Premium / Alte Prestazioni hanno componenti di qualità migliore e danno risultati super fluidi. Possono trasformare le verdure crude in zuppa, il ghiaccio e la panna in dessert congelati e le noci in burro. La spesa varia da 200 a 700 Euro.

E

Frullatore Personale / Da Smoothie

I frullatori personali / smoothie sono perfetti per frullati di frutta, frappè e bevande in polvere. Il contenitore di miscelazione funge anche da barattolo da viaggio, quindi sono ottimi sia per gli atleti che per i pendolari. Sono anche più piccoli (e meno costosi) dei frullatori tradizionali e di qualità.

E

Frullatore Ad Immersione

I frullatori ad immersione sono destinati a essere immersi direttamente nel cibo/bevanda che si sta preparando: zuppe, puree, schiume, marinate e altro ancora. Quando si prepara un sugo o una zuppa come la vichyssoise, è possibile ridurre in purea gli ingredienti direttamente nella pentola; non è necessario trasferire gli ingredienti nel vaso del frullatore per frullarlo.

La Nostra Selezione

La Nostra Selezione

Il tipo di frullatore da acquistare è legato al vostro stile di vita e alla vostra dieta. Gli cinque frullatori che abbiamo testato vanno dalla frullatura occasionale (un paio di volte al mese) a quella frequente (due o più volte alla settimana) fino all’uso quotidiano.

Molti pensano che spendere 50 Euro per un frullatore elettrico sia eccessivo e, se lo usano solo per preparare margarita ghiacciati al Cinco de Mayo, probabilmente hanno ragione. Nella maggior parte dei casi, il vecchio adagio “si ottiene ciò che si paga” si applica ai frullatori. Un motore potente (1500 watt) non costa poco, ma i nostri test hanno dimostrato che per ottenere un buon frullatore non basta un motore potente. La forma del vaso del frullatore e la posizione delle lame nel vaso sono altrettanto importanti.

Domande Frequenti

I Frullatori Di Fascia Alta Valgono La Pena?

Se volete ottenere le puree più setose o affrontare progetti più impegnativi (come frullare il burro di noci o macinare i cereali), un frullatore di fascia alta potrebbe valere la spesa. Altrimenti, il nostro frullatore di prezzo medio vincente è adatto alla maggior parte delle attività in cucina.

Qual È Il Modo Più Semplice Per Pulire Un Frullatore?

Per il modo più semplice per pulire un frullatore bisogna tenere a mente diverse cose. Poiché i pezzetti di cibo possono rimanere incastrati sotto la lama, consigliamo di riempire il frullatore con acqua calda e sapone e di dargli una rapida passata prima di lavarlo a mano. In questo modo si staccheranno i pezzi di cibo più ostinati.

Qual È La Differenza Tra Un Frullatore E Un Robot Da Cucina?

La maggior differenza tra un frullatore e un robot da cucina è frullatore serve a ridurre gli alimenti in purea o a ridurre il ghiaccio in polvere. Al contrario, un robot da cucina è più adatto ad affettare, grattugiare, tagliare a dadini e sminuzzare, e produrrà risultati più grossi.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest