Select Page

Come Pulire L’Estrattore Di Succo
[Guida Completa 2023]

Il succo fresco a casa e un ottimo modo per cominciare la giornata. Ma come pulire l’estrattore di succo? Scopriamolo insieme nella nostra guida!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 17. Aprile 2023

Come Pulire L’Estrattore Di Succo

Volete imparare il modo più semplice ed efficiente per pulire un estrattore di succo? Date un’occhiata a questa guida dettagliata e scoprite tutto quello che c’è da sapere sulla pulizia del vostro estrattore di succo migliore! Non ci sono molte cose che possono essere paragonate al bere succo di frutta fresca direttamente da un estrattore di succo. Potete farlo per motivi di salute o perché vi piace il succo.

L’elevata quantità di micronutrienti assicura molti benefici, come il rafforzamento delle difese immunitarie, l’aumento dei livelli di energia e il miglioramento dell’umore.

Le prestazioni di ogni estrattore di succo dipendono dallo stato dei suoi componenti. Per questo motivo è necessario prendersi cura del dispositivo in modo ottimale e la pulizia è una parte importante del processo di manutenzione.

In questo articolo scoprirete tutto ciò che serve per pulire il vostro estrattore di succo. Sia che dobbiate affrontare macchie difficili, sia che vogliate trovare il modo più efficiente per pulire il vostro apparecchio, siete nel posto giusto!

Come Pulire L’Estrattore Di Succo – Le Macchie Ostinate

Come Pulire L'Estrattore Di Succo - Le Macchie Ostinate

Se avete applicato più volte il processo di pulizia di base, potreste iniziare a notare che i risultati non sono più quelli di prima. Il dispositivo non è immacolato e si notano piccole macchie e residui in un paio di punti.

Fortunatamente, esiste un modo per portare i vostri sforzi di pulizia a un livello superiore. È necessario effettuare una pulizia profonda dell’apparecchio di tanto in tanto (ogni diverse settimane o giù di lì), nonché ogni volta che si tralascia di pulire l’apparecchio per ore dopo aver terminato la spremitura.

Di seguito vi illustreremo il procedimento da seguire per rimuovere i residui e le macchie persistenti sul estrattore di succo.

Per prima cosa, vediamo i materiali di cui avrete bisogno:

  • Sale
  • Acqua
  • Un flacone spray
  • Ciotola
  • Latte
  • Aceto bianco
  • Pastiglie per dentiere
  • Liquido per piatti a base di enzimi

Avete preparato tutto? Eccellente, ecco i passaggi da seguire durante il processo.

E

Fase 1: Spegnere E Scollegare Il Dispositivo

Non sto scherzando: questa è l’unica e la più importante precauzione di sicurezza quando si pulisce un estrattore di succo. Se possedete un estrattore di succo elettrico, assicuratevi che sia spento e scollegato dalla presa di corrente.

Una volta sicuri che il prodotto sia spento, procedete a staccare i componenti rimovibili.

E

Fase 2: Provate A Eliminare I Residui Con Il Liquido Per Piatti A Base Di Enzimi

Il procedimento è lo stesso del processo di pulizia standard. Ciò significa che è necessario sciacquare tutti i componenti sotto l’acqua calda e utilizzare il liquido per piatti per lavarli. In questo caso si utilizza un liquido potente, che dovrebbe aumentare l’efficacia della rimozione dei residui.

A questo punto, ispezionate ogni componente e verificate quali hanno ancora dei residui. Lasciate quelle pulite con successo sullo stendino e mettete le parti “ancora sporche” nel lavandino.

Una volta terminato il lavaggio, assicuratevi di sciacquare accuratamente ogni componente. Questi liquidi contengono sostanze chimiche forti e bisogna assicurarsi di averli lavati tutti.

E

Fase 3: Mettete A Bagno Le Parti Sporche

Prendete una grande bacinella (o usate il vostro lavandino, ma assicuratevi di tappare lo scarico per evitare che l’acqua esca) e metteteci dentro i componenti sporchi. Riempite la ciotola d’acqua fino a quando tutte le parti sono completamente immerse.

Aggiungete all’acqua due pastiglie per dentiere e osservate come si sprigionano. Potrebbe volerci un po’ di tempo, ma l’azione frizzante e l’acqua dovrebbero eliminare ogni residuo. Assicurarsi di sciacquare accuratamente ogni componente fino a quando non è pulito.

Osservate di nuovo attentamente ogni componente. Se si notano ancora delle macchie, ecco un paio di metodi alternativi da provare:

  • Latte e aceto: prendete una ciotola e aggiungete questi elementi in rapporto 1:1. Mescolate per unire gli ingredienti. Mescolate per unire gli ingredienti. Prendete un flacone spray e riempitelo con la miscela. Spruzzate la miscela sulla macchia per rimuoverla. Potete ripetere il procedimento più volte.
  • Acqua calda e sale: aggiungere un po’ di sale all’acqua calda (un cucchiaino per litro). Immergete i componenti sporchi nella miscela e lasciate che la magia avvenga per circa 30 minuti. Risciacquate il tutto e verificate se le macchie sono rimaste.
E

Fase 4: Asciugate E Rimontate I Componenti

L’ultimo passo è semplice: lasciate asciugare i componenti su uno stendino o un asciugamano. Una volta asciutti, rimontate l’apparecchio e tornate a usarlo!

Come Pulire L’Estrattore Di Succo E I Componenti In Plastica

Come Pulire I Componenti In Plastica Del Estrattore Di Succo

Alcuni componenti del estrattore di succo possono essere realizzati in plastica. La plastica può essere di tipo alimentare e senza BPA, ma è comunque difficile da pulire. Questo è particolarmente vero se le parti sono trasparenti, come di solito accade in questi apparecchi.

Molti frutti e verdure hanno colori vivaci che si trasferiscono sui componenti in plastica dell’apparecchio. Questo è un altro motivo per cui è necessario pulire lo spremiagrumi non appena si finisce di spremere.

Ecco alcuni metodi per pulire i componenti in plastica dell’apparecchio:

  • Sciacquare accuratamente con acqua calda.
  • Se necessario, mescolate succo di limone e acqua in una ciotola (in un rapporto di 1:9). Immergere i componenti per un po’ di tempo.
  • Riempite una ciotola con aceto e latte e mettete i componenti all’interno della miscela per una notte.
  • Utilizzare una soluzione detergente non abrasiva per eliminare la decolorazione.
  • Immergere i componenti in una miscela di detergente, candeggina e acqua. Non dimenticate di risciacquare accuratamente ogni componente.

Il processo di pulizia dei componenti in plastica non è molto diverso dalla rimozione di residui tenaci dal estrattore di succo. È fondamentale essere veloci perché frutta e verdura, soprattutto quelle a radice come le carote, lasciano rapidamente segni di scolorimento.

Suggerimenti Per Come Pulire L’Estrattore Di Succo In Modo Veloce Ed Efficiente

Suggerimenti Per Come Pulire L’Estrattore Di Succo In Modo Veloce Ed Efficiente

Ecco altri suggerimenti che possono rendere più efficiente la pulizia del estrattore di succo:

  • Leggete sempre il manuale di istruzioni prima di pulire la macchina. In questo modo, saprete quali parti sono staccabili e quali possono essere lavate con acqua. Alcuni componenti possono anche essere lavabili in lavastoviglie.
  • Non mettete mai in acqua la base della macchina, soprattutto se si tratta di un apparecchio elettrico che utilizza un motore. Evitate anche di immergere troppo a lungo le parti metalliche, perché potrebbero non essere resistenti alla ruggine.
  • Se prevedete di assentarvi per un paio di giorni, riponete l’estrattore di succo in una scatola e in un armadio. In questo modo si eviterà che polvere e detriti si accumulino sulla macchina, risparmiando tempo prima dell’uso successivo.
  • Se volete mantenere la cucina pulita, mettete sempre un asciugamano sotto l’estrattore di succo durante il processo di pulizia. Potete fare lo stesso anche durante l’utilizzo della macchina. In questo modo si proteggerà il piano di lavoro e si manterrà la cucina pulita.

Domande Frequenti

Come Pulire L'Estrattore Di Succo? E Facile?

Gli estrattori di succo non sono difficili da pulire e il processo non richiede molto sforzo. Tuttavia, alcuni apparecchi possono essere più facili da pulire di altri. Consideriamo una macchina semplice da pulire se è possibile raggiungere senza fatica tutte le aree e i punti più difficili. Inoltre, è utile se i componenti sono staccabili, perché in questo modo è più facile da lavare.

Con Quale Frequenza Si Deve Pulire Un Estrattore Di Succo?

 Molte persone affermano che la pulizia è la parte peggiore del possesso di un estrattore di succo. Questo perché è necessario pulire il dispositivo dopo ogni utilizzo. In questo modo si evita che la polpa e i pezzi di frutta si secchino e si attacchino alla superficie dei componenti. In questo modo, il processo di pulizia sarà più facile da gestire rispetto a quando si lascia l’estrattore di succo per ore o giorni. In questo caso, sarà necessario procedere a una pulizia profonda, che richiede molto più tempo e fatica.

Sono Necessari Strumenti Speciali Per Pulire L'Estrattore Di Succo?

 Il processo di pulizia di base non richiede strumenti speciali. Tuttavia, uno spazzolino da denti (o qualsiasi altro tipo di spazzola) può essere utile per raggiungere gli spazi più difficili da individuare. I produttori spesso forniscono una spazzola per la pulizia per facilitare il processo. A parte questo, in una cucina mediamente attrezzata si trova tutto il necessario per pulire l’estrattore di succo.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest