Select Page

Miglior Piano Cottura Induzione? Ecco La TOP 5 [Gennaio 2023]

Trovare il miglior piano cottura induzione per casa vostra non è una cosa semplice. Ecco la nostra giuda al acquisto per aiutarvi a scoprire quello perfetto per voi!

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 5. Gennaio 2023

Il Più Venduto

piano cottura induzione

AMZCHEF 2 Fuochi Nero

Offerta TOP

piano induzione

GIONIEN 4 Fuochi GIB4

La Nostra Scelta 

piano a induzione

Candy CITT642C/E1 Nero

Il Miglior Piano Cottura Induzione Sul Mercato 2022

Il Miglior Piano Cottura Induzione Sul Mercato 2022

Benvenuti nel 21° secolo, dove un piano di cottura può riscaldare pentole e padelle senza una superficie calda. Le pentole e le padelle ferromagnetiche, tra cui quelle in ghisa, acciaio inox e altre pentole metalliche, vengono riscaldate grazie a una corrente magnetica generata sotto la superficie del fornello.

I piani cottura a induzione rappresentano un’opzione molto più efficiente dal punto di vista energetico. Circa il 90% dell’energia termica generata va a finire direttamente nelle pentole di metallo, che a loro volta riscaldano le quesadillas, il chili o l’acqua della pasta. Ma trovare il miglior piano cottura induzione può essere una sfida con tante aziende e opzioni diverse tra cui scegliere.

Abbiamo messo insieme una guida ai migliori piani di cottura a induzione del 2023, con la speranza di aiutarvi a prendere la decisione migliore per la vostra cucina.

1. AMZCHEF 2 Fuochi Nero

AMZCHEF 2 Fuochi Nero

AMZCHEF piano cottura induzione 2 fuochi ha 10 livelli di potenza per la tua selezione. La potenza massima della zona superiore è di 1800 watt, la potenza massima della zona inferiore è di 1500 watt. Vari livelli di potenza soddisfano tutte le tue esigenze di cottura, riscaldamento, porridge, vapore, fritto , friggere, pentola calda, griglia, cuocere a fuoco lento, bollente. Cucina facile nella tua vita quotidiana. Domino doppio piano cottura induzione con pannello comandi touch digitale e funzione timer 0-99 minuti. Sensibile al controllo, facile da usare. L’aspetto elegante è una scelta ottimale per famiglie moderne e decorazioni in cucina.

2. GIONIEN 4 Fuochi GIB4

GIONIEN 4 Fuochi GIB4

Puoi controllare il tuo piano cottura con un semplice tocco di un dito. Seleziona la zona di cottura e il livello di potenza con facilità. Piano cottura elettrico con design senza soluzione di continuità, finitura in vetro lucido è molto facile da pulire e mantenere, aspetto piacevole ma funzionale. Con 4 zone di cottura, ti fornisce un sacco di spazio, e il piano di cottura elettrico ha un layout eccezionale che impedirà alle tue pentole di lottare per lo spazio quando vuoi tutte le zone allo stesso tempo – rende la cottura di un banchetto molto più piacevole.

3. Candy CITT642C/E1 Nero

Candy CITT642CE1 Nero

4 ZONE: divertiti a preparare le tue ricette preferite con il tuo piano cottura a induzione in vetroceramica Candy composto da quattro diverse zone di cottura. POWER MANAGEMENT: ottieniottime performance di cottura grazie al piano ad induzione Candy con Power Management che ti permette di impostare la potenza da 2.5 kW fino a 6.6 kW, anche se utilizzi tutte le zone di cottura contemporaneamente.

4. AMZCHEF 5 Zone Booster

AMZCHEF 5 Zone Booster

1500 W x 2 e 2000 W x 3. Il piano cottura a induzione converte la corrente in un campo magnetico preciso, in modo che il calore venga generato direttamente sulle pentole stesse. Nessuna fiamma o nessuna radiazione termica aggiuntiva, il piano cottura induzione garantisce eccellenti prestazioni di riscaldamento rapide ed efficienza energetica. L’acqua bollente in 1 minuto in modalità “booster”. Rispetto ai tradizionali fornelli a induzione, ha un maggiore effetto di conduzione termica e riduce il tempo di cottura. 

5. Hisense I6421C Power

Hisense I6421C Power

4 zone di cottura: anteriore sinistro: Ø 18 cm, 2,3 kW; anteriore destro: Ø 14,5 cm, 1,2 kW; posteriore sinistro: Ø 14,5 cm, 1,2 kW; posteriore destro: Ø 18 cm, 1,8 kW. Funzione power boost per portare velocemente a ebollizione l’acqua, Timer. Autospegnimento in caso di fuoriuscita liquidi.

Guida All’Acquisto Per Il Piano Cottura Induzione Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Piano Cottura Induzione Migliore

La nostra guida ai migliori piani cottura induzione vi aiuterà a decidere se passare da un piano a gas o elettrico a un piano induzione. E se state pensando di sostituire il vostro vecchio piano a induzione con un nuovo apparecchio intelligente, abbiamo raccolto i migliori apparecchi disponibili sul mercato.

Esiste un piano cottura a induzione adatto a ogni budget e livello di cucina. Abbiamo incluso modelli di fascia alta che valgono il loro prezzo elevato, grazie a funzioni di sicurezza avanzate, fiamme virtuali, maggiore potenza di riscaldamento e funzioni di rilevamento intelligente delle pentole. Ci sono poi le opzioni economiche che non offrono tutti gli ultimi gadget, ma offrono una fonte di calore efficiente e affidabile per la vostra cucina.

I vantaggi di un piano cottura induzione rispetto alle migliori cucine a gas  e alle migliori cucine elettriche sono molteplici. Per cominciare, si spreca meno energia durante la cottura, perché i piani di cottura a induzione utilizzano una corrente magnetica per trasferire il calore direttamente alle pentole, in modo da riscaldarle rapidamente e in modo uniforme. Questo è uno dei motivi principali per cui gli utenti decidono di passare all’induzione.

Un altro vantaggio dei piani cottura a induzione è che si raffreddano rapidamente, il che è ideale se in casa ci sono bambini piccoli o animali domestici chiassosi. Per quanto riguarda la sicurezza, la maggior parte dei piani induzione offre almeno un blocco per i bambini, mentre molti sono dotati di una serie di funzioni di sicurezza avanzate, tra cui lo spegnimento automatico se non ci si occupa delle pentole per un po’ di tempo.

La dimensione standard di un piano cottura a induzione è di 60 centimetri, ma sono disponibili misure più grandi e più piccole. Anche le dimensioni e il numero di elementi riscaldanti variano: alcuni apparecchi offrono elementi riscaldanti circolari e molti hanno un elemento a ponte flessibile che consente di utilizzare una miriade di forme di pentole allo stesso tempo. In questa sede, esamineremo un’ampia gamma dei migliori piani a induzione per aiutarvi a trovare quello più adatto a voi.

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Piano Cottura Induzione

Le Cose Da Sapere Prima Di Acquistare Un Piano Cottura Induzione

L’induzione è più adatta alla vostra casa rispetto all’elettrico o al gas? Considerate le dimensioni del piano di cottura e il numero di bruciatori, il costo e i tipi di manutenzione che potrebbero essere necessari e le eventuali funzioni intelligenti a cui potreste essere interessati prima di prendere una decisione definitiva sul vostro nuovo piano di cottura indzione.

E

Induzione vs. Elettrico o Gas

Determinare quale sia il piano di cottura più adatto alla vostra casa significa scegliere tra i tre tipi più comuni. Le cucine a gas sono ideali per chi cerca una risposta rapida e un controllo preciso del livello di calore della propria cucina: gli chef professionisti di solito preferiscono il gas per questo motivo. I piani di cottura a gas possono continuare a funzionare anche in assenza di corrente.

I piani di cottura elettrici radianti sono molto più convenienti, molto più efficienti dal punto di vista energetico e molto più sicuri di quelli a gas, ma non hanno la potenza e la precisione di controllo del gas.

I piani cottura a induzione offrono il meglio di entrambi i mondi, con un controllo preciso della temperatura e tempi di riscaldamento più rapidi rispetto ai fornelli a gas o elettrici, il tutto con una maggiore efficienza energetica e una maggiore sicurezza. Poiché i piani cottura a induzione riscaldano solo la pentola o la padella, la minima perdita di energia li rende più rispettosi dell’ambiente e della bolletta elettrica. Il riscaldamento diretto e uniforme rende i tempi di cottura molto più rapidi. I piani cottura induzione spesso vantano tempi di ebollizione dell’acqua dimezzati rispetto ai piani elettrici radianti.

Questi piani di cottura induzione sono molto più sicuri di quelli elettrici o a gas perché la superficie non diventa troppo calda per essere toccata. Gli unici svantaggi dei piani cottura a induzione sono il costo e la mancanza di funzionalità con le pentole in rame e ceramica.

E

Dimensioni E Numero Di Bruciatori

Le dimensioni e il numero di bruciatori (o elementi riscaldanti) desiderati e ciò che si adatta o meno alla disposizione della cucina influiscono sulla decisione, ma molti produttori producono piani cottura simili in più dimensioni. I piani cottura induzione presenti nel nostro elenco sono da 50, 60 e 70 centimetri. Si tratta di misure standard presenti in quasi tutte le case. Alcune aziende offrono anche una “garanzia di adattamento” per assicurarsi che il piano di cottura sia adatto alla vostra casa.

La maggior parte dei piani cottura a induzione ha un numero e una dimensione adeguati di bruciatori. In genere, i piani di cottura da 70 centimetri ne hanno cinque, mentre quelli da 60 centimetri ne hanno quattro. Diffidate di qualsiasi piano di cottura da 50 centimetri o più piccolo con cinque bruciatori, perché probabilmente sarà difficile inserire cinque pentole o padelle: non aspettatevi un uso spazioso di elementi o bruciatori su un’unità più piccola.

E

Costi Di Manutenzione

I potenziali costi di manutenzione e di funzionamento regolare associati a un piano di cottura possono far sembrare il prezzo iniziale dell’unità come spiccioli, quindi trovare un produttore affidabile con una solida assistenza clienti può valere l’aumento del prezzo dell’unità.

I piani cottura a induzione utilizzano una tecnologia molto più complessa rispetto alle controparti a gas ed elettriche, con conseguenti costi di manutenzione più elevati in caso di guasti. L’acquisto di un piano cottura induzione di fascia alta può significare una qualità nettamente superiore, ma quando qualcosa si guasta, i costi associati alla spedizione dei pezzi di ricambio da e verso un paese lontano possono non valere l’apparecchio stesso. Tuttavia, la maggior parte dei produttori produce all’estero, quindi questo aspetto potrebbe non essere così importante come la presenza di un servizio di assistenza clienti affidabile.

E

Caratteristiche Intelligenti

Tutti i piani cottura induzione della nostra lista sono dotati di un lungo elenco di funzioni intelligenti che possono essere utili o meno per la vostra casa e la vostra cucina. Funzioni come il timer di spegnimento automatico o il rilevamento della rimozione della pentola possono aiutare a mantenere voi e la vostra famiglia al sicuro, soprattutto se siete tipi che si allontanano e dimenticano quello che stanno facendo.

Le funzioni di cottura intelligenti possono aiutarvi a rilassarvi e a lasciare che i fornelli mantengano il vostro piatto a una cottura perfetta a fuoco lento, invece di obbligarvi a sorvegliarli come il vostro cane guarda voi che mangiate. Queste caratteristiche non dovrebbero essere i fattori principali della vostra decisione, ma possono essere fondamentali per orientare la vostra scelta in un senso o nell’altro se avete ristretto la scelta a un paio di opzioni finali.

I Vantaggi Del Piano A Induzione

I Vantaggi Del Piano A Induzione

Il termine piano cottura induzione si riferisce in genere a una superficie di cottura separata alimentata dall’elettricità. Di solito sono incassati in un piano di lavoro. Una gamma o una stufa comprende un piano cottura induzione collegato a un forno e spesso è un apparecchio indipendente. Un piano di cottura a induzione utilizza l’elettricità per generare calore direttamente alle pentole tramite induzione, anziché riscaldare la superficie su cui si trovano le pentole. In un piano di cottura a induzione, l’elettricità passa attraverso una bobina di rame appena sotto una superficie in ceramica.

La corrente elettromagnetica passa nelle pentole in metallo ferromagnetico come la ghisa, l’acciaio inox o altri metalli. Le pentole e le padelle riscaldate in modo uniforme cuociono i cibi utilizzando molta meno energia o sprecando elettricità. Questo è un bene per l’ambiente e per la bolletta, ma a differenza di un piano di cottura elettrico radiante, la superficie in ceramica o vetro non si scalda. Di conseguenza, è sicura al tatto e molto più facile da pulire. I piani di cottura a induzione non funzionano con pentole non ferromagnetiche.

E

Non è Necessario L'Allacciamento Al Gas

Tutte le cucine sono dotate di prese elettriche, ma non tutte hanno un allacciamento al gas funzionante. In media, l’installazione di una linea del gas costa da 200 a 1.000 Euro. Se si confronta con il prezzo dell’installazione di una presa elettrica, gli esperti dicono che il costo massimo è di circa 500 Euro. Ma è probabile che abbiate già una presa di corrente all’interno degli armadietti sotto i vostri piani di lavoro.

E

L'Induzione è Estremamente Efficiente

Molti non sanno quanto sia efficiente cucinare con la corrente elettromagnetica. In effetti, l’induzione è il modo più pulito di cucinare: fino all’85% del calore creato viene trasferito direttamente alle pentole. Si tratta di un valore ben superiore a quello dei piani di cottura a gas, che registrano un’efficienza del 32% circa, e dei piani di cottura radianti, che hanno un’efficienza compresa tra il 75 e l’80%.

Oltre al risparmio energetico, il trasferimento del calore con l’induzione significa che non è necessaria una cappa ad alta potenza e che le condizioni di cottura in cucina saranno più fresche rispetto a quelle di un piano di cottura elettrico o a gas.

E

L'Induzione Funziona Come Il Gas

Il motivo per cui l’induzione è tanto pubblicizzata è che offre tutti i vantaggi della cottura a gas. L’induzione è agile e può passare da un’alta cottura a una bassa sobbollitura quasi istantaneamente, ha un’elevata resa termica ed è facile da controllare come una fiamma. Esistono anche piani di cottura induzione dotati di fiamme virtuali, in modo da ottenere un’esperienza simile e intuitiva a quella che si avrebbe cucinando su un piano di cottura a gas.

E

Cucinare È Più Sicuro Con L'Induzione

Ogni volta che preparate un pasto su un piano di cottura a gas, state essenzialmente giocando con il fuoco. Oltre all’ovvio rischio di una fiamma libera, i piani di cottura a gas possono anche perdere gas, che è dannoso se ingerito e può provocare fiammate la volta successiva che si accende il piano di cottura.

Cucinare con l’induzione riduce notevolmente le possibilità di scottarsi sulla superficie. Anche in questo caso, il piano cottura induzione non si scalda, ma solo le pentole. Ci sarà comunque un trasferimento di calore residuo, ma molto meno rispetto a un piano di cottura radiante. Anzi, il trasferimento è così minimo che spesso i pasticci possono essere puliti sul posto, offrendo un ulteriore vantaggio a questo metodo di cottura.

Come Scegliere Il Piano Cottura Induzione Giusto

Come Scegliere Il Piano Cottura Induzione Giusto

Il prezzo, le recensioni dei clienti e la garanzia sono i tre fattori principali in base ai quali abbiamo valutato i piani di cottura a induzione e dovrebbero essere tra i fattori principali da considerare al momento dell’acquisto.

E

Potenza Di Cottura Di Un Piano A Induzione

Quando si sceglie un piano a induzione, uno dei fattori più importanti da considerare è la potenza di cottura. Si vuole essere in grado di far bollire rapidamente l’acqua e scottare i cibi ad alto calore. Ma anche la parte bassa dello spettro è importante. È necessario poter cuocere a fuoco lento a temperature molto basse o sciogliere il cioccolato senza bruciarlo. Ecco perché i piani cottura a induzione offrono un’ampia gamma di temperature.

E

Affidabilità

Alcuni marchi sono noti per la produzione di prodotti di qualità superiore rispetto ad altri. Questo si estende a tutto, dalla qualità dei materiali utilizzati nella produzione alla facilità di manutenzione e riparazione nel caso in cui qualcosa vada storto. I migliori marchi di elettrodomestici creano piani cottura a induzione costruiti per durare nel tempo, utilizzando materiali e metodi di produzione di altissima qualità e assicurando un controllo di qualità per ogni singola unità prodotta e venduta.

Uno dei modi migliori per farsi un’idea dell’affidabilità di un prodotto è esaminare la garanzia offerta dal produttore. Se la garanzia è completa e si estende a lungo nel futuro, è probabile che il marchio si fidi della capacità dei suoi prodotti di superare la prova del tempo e di evitare costose riparazioni a breve o a lungo termine.

E

Caratteristiche

Non si tratta più solo di riscaldare i cibi: sempre più marchi si battono per dominare il mercato dei piani cottura a induzione e hanno escogitato modi creativi per migliorare l’esperienza offerta ai cuochi di casa. La scelta del piano cottura induzione perfetto dovrebbe includere l’esame delle caratteristiche aggiuntive che ha da offrire. Queste possono includere la facilità di pulizia, la connettività wireless, i layout personalizzabili e altre opzioni che possono rendere più piacevole l’esperienza di cottura.

Anche se le caratteristiche aggiuntive non sono sempre il fattore più importante al momento dell’acquisto, dovrebbero essere prese in considerazione per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo possibile.

E

Design E Dimensioni

Infine, è importante non trascurare il design quando si sceglie il piano cottura induzione. Questo piano di cottura sarà sempre in bella mostra nella vostra cucina, non nascosto in una dispensa, quindi è molto importante sceglierne uno con un look che vi piaccia e che si adatti allo stile generale e all’arredamento della vostra casa.

E

Pentole E Padelle Speciali Per L'Induzione?

Le pentole in ghisa o in acciaio inox con fondo piatto sono ideali per il piano a induzione. Cercate di evitare pentole e padelle in alluminio o in rame quando utilizzate l’induzione.

E

Prezzo Accessibile

I piani di cottura a induzione sono tra i più costosi tra quelli disponibili sul mercato, ma questo non significa che si debba rinunciare al resto della ristrutturazione della cucina. Il prezzo di un piano cottura a induzione varia da 200 a 3.000 Euro. Tenete presente che alcune caratteristiche che fanno lievitare il prezzo potrebbero essere superflue per la vostra casa. I comandi a sfioramento possono costare più dei comandi a manopola. Sebbene possano sembrare migliori, molti clienti preferiscono le manopole tradizionali per la loro facilità d’uso, anche quando il piano di cottura si sporca.

E

Recensioni Dei Clienti

Un altro aspetto importante da ricercare in un piano cottura induzione è un feedback forte e costante dei clienti sia sull’azienda che sul prodotto stesso. I piani a induzione utilizzano un’incredibile tecnologia avanzata per funzionare, ma questo può significare che sono più inclini a problemi di manutenzione anche subito dopo l’acquisto. Esaminate le recensioni dei prodotti sul sito web di un venditore terzo per vedere cosa dicono i clienti reali.

E

Garanzia

La maggior parte dei piani cottura induzione della nostra lista ha una garanzia limitata di 12 mesi. Si tratta della durata migliore per un elettrodomestico di uso così frequente, ma coprirà qualsiasi problema dell’elettrodomestico al momento dell’acquisto. Alcune aziende offrono garanzie più lunghe o piani di protezione a pagamento per offrire una copertura più completa ed estesa. Anche se costosi, questi piani possono valere l’investimento a lungo termine.

Ho Bisogno Di Pentole Speciali Per Il Piano Induzione?

Ho Bisogno Di Pentole Speciali Per Il Piano Induzione

È diffusa l’idea errata che, passando all’induzione, sia necessario acquistare nuove pentole, ma per la maggior parte delle persone non è così. È vero che i piani a induzione richiedono pentole compatibili, ma la maggior parte delle persone ha già almeno una parte di queste pentole in cucina, poiché è possibile utilizzare l’acciaio inossidabile e la ghisa non rivestita o smaltata per l’induzione. Quindi è possibile continuare a usare la propria padella preferita.

È sufficiente che le pentole siano in grado di ricevere il trasferimento di energia dal piano di cottura. Ciò significa pentole e padelle a fondo piatto in materiale ferromagnetico. Si tratta di materiale che contiene ferro, quindi le pentole compatibili con l’induzione sono quelle in ghisa, ferro, acciaio al carbonio o una pentola o padella in acciaio inox con base magnetica (non tutto l’acciaio inox 18/10 funziona, e nemmeno il vetro, la ceramica antiaderente, il rame o l’alluminio).

Ecco un modo rapido per capire se le pentole funzionano o meno con l’induzione: Se ha un fondo piatto (senza wok) e un magnete vi si attacca, siete a posto.

Domande Frequenti

Come Scegliere Un Piano Cottura Induzione?

I fattori chiave da considerare nella scelta di un piano cottura induzione sono il prezzo, le recensioni positive dei clienti, la durata della garanzia e le funzioni intelligenti disponibili con il piano a induzione.

I Piani Cottura Induzione Consumano Molta Elettricità?

No. Rispetto ai piani di cottura elettrici radianti, i piani cottura a induzione sono molto più efficienti dal punto di vista energetico perché l’energia termica dispersa è molto minore. Il trasferimento di calore avviene tramite correnti magnetiche ed è molto più efficiente del tradizionale trasferimento di calore conduttivo e radiante.

Qual È La Differenza Tra Piani Cottura Elettrici E Quelli A Induzione?

Mentre un piano di cottura elettrico o radiante fa passare l’elettricità attraverso bobine metalliche per riscaldare la superficie del piano di cottura e, di conseguenza, la pentola o la padella, i piani di cottura a induzione creano calore facendo passare l’elettricità attraverso bobine di rame per creare un campo magnetico che trasferisce l’energia sotto forma di calore a qualsiasi pentola o padella metallica posta sull’elemento.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest