Select Page

Miglior Piano Cottura Elettrico – La TOP 5
[Gennaio 2023]

Per gli amanti del piano cottura elettrico la scelta non è facile, con cosi tante opzioni sul mercato. Come trovare quello giusto? Ecco cosa dicono i nostri esperti:

Pubblicato Da Concetta Mazzanti – 5. Gennaio 2023

Il Più Venduto

piano cottura elettrico

AMZCHEF Domino Doppio

Offerta TOP

miglior piano cottura elettrico

Soddyenergy Vetroceramica 

La Nostra Scelta 

piano cottura elettrico migliore

GIONIEN GCE460TC Nero

Il Miglior Piano Cottura Elettrico Sul Mercato 2022

Il Miglior Piano Cottura Elettrico Sul Mercato 2022

Un piano cottura elettrico, separato dal forno, è un’alternativa alla cucina tradizionale e un modo per creare flessibilità e comodità in cucina. In genere, con questa configurazione, il forno (o i forni) possono essere incassati nella parete, mentre il piano di cottura elettrico si trova su un piano di lavoro o su un’isola, alleviando la congestione e consentendo un flusso di lavoro più fluido.

I piani di cottura elettrici sono dotati di utili funzioni di cottura e sicurezza e possono adattarsi a qualsiasi arredamento, dal classico aspetto a bobina radiante al più moderno stile easy-care. Ma come prima cosa, ecco la nostra TOP 5:

1. AMZCHEF Domino Doppio

AMZCHEF Domino Doppio

Il Domino incorporato Doppio piano cottura in vetroceramica presenta un pannello di controllo a tocco del sensore con superficie in cristallo nero lucido, sensibile al tatto e facile da usare. Toccare il comando ON / OFF,tutti gli indicatori mostrano “-” o “- -“, indicando che il piano cottura in vetroceramica è entrato nello stato di standby. Domino Piano cottura in vetroceramica ha 9 livelli di potenza nell’impostazione del calore. È preciso passare a un livello diverso con il metodo di cottura. Prepara cibi deliziosi con i tuoi amici o familiari.Possibile per qualsiasi tipo di pentola.

2. Soddyenergy Vetroceramica 

Soddyenergy Vetroceramica

Design: un piano di cottura di design all’avanguardia che fornisce quattro padelle è in ceramica e rifinito con un elegante vetro nero. Il dispositivo elettronico offre le ultime tecnologie alla vostra cucina. Touch Control:Basta premere i tasti del pannello di controllo per attivare le funzioni. Livelli di potenza: La regolazione offre 9 livelli di calore dalla combustione all’ebollizione. Cavo di alimentazione installato nella parte anteriore e non sul retro della piastra in vetroceramica.

3. GIONIEN GCE460TC Nero

GIONIEN GCE460TC Nero

[Facile da usare e da pulire]: con il sistema di controllo touch, il piano cottura può essere controllato con un semplice tocco di un dito per selezionare la zona di cottura e il livello di potenza a proprio piacimento con precisione. Inoltre, con il suo design del telaio senza cuciture e l’elegante finitura in vetro, è molto facile da pulire e mantenere. [Liberati dalla cucina]: con 4 zone di cottura, non solo ti offre molto spazio, ma impedisce anche alle tue pentole di lottare per lo spazio quando vuoi che tutte le zone siano in movimento contemporaneamente per il suo design eccezionale, farti cucinare una festa molto più bella.

4. COVERCOOK 4 Zone

COVERCOOK 4 Zone

[Perfetto per tutte le pentole] -Il piano cottura in ceramica si adatta a tutti i tipi di pentole e padelle, come ferro, alluminio, ceramica, acciaio inossidabile, rame e vetro resistente al calore. [Sensitive Touch Control] – Pannello di controllo in vetro ceramico liscio, tocco sensibile. Ti consente di utilizzare il tuo dispositivo in modo rapido e semplice attraverso i diversi livelli e programmi, offrendoti un’esperienza di cottura più semplice e conveniente.

5. AMZCHEF 3 Fusione

AMZCHEF 3 Fusione

Livello di potenza regolabile da P1 a P9. Con questo piano cottura in ceramica da incasso, puoi iniziare a preparare cioccolato, riso ai frutti di mare fritto, stufato di manzo e patate, acqua bollente, ecc., Piatti più deliziosi ti aspettano da scoprire. Questo piano cottura elettrico è adatto per 220-240 V, dotato di 3 diverse zone di cottura con 1200 W, 1800 W, 2400 W / 1500 W.Questo nostro piano cottura funziona per quasi tutte le pentole con base piatta. Converte la corrente in un preciso campo magnetico, in modo che il calore venga prodotto direttamente sulla pentola stessa.

Guida All’Acquisto Per Il Piano Cottura Elettrico Migliore

Guida All’Acquisto Per Il Piano Cottura Elettrico Migliore

State pensando di abbandonare il vostro piano cottura a gas per un piano cottura elettrico? È una buona scelta, dato che i migliori piani cottura elettrici sono più efficienti dal punto di vista energetico, più facili da pulire e più sicuri da usare. Questa guida approfondisce i migliori piani cottura elettrici sul mercato, sia che siate una famiglia impegnata, che abbiate un budget limitato o che abbiate uno spazio ridotto in cucina.

I piani cottura elettrici che utilizzano il riscaldamento a induzione per riscaldare pentole e padelle, anziché la superficie del piano di cottura, sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto agli altri, in quanto si riscaldano rapidamente e trasferiscono l’energia direttamente alle pentole. Inoltre, si raffreddano molto rapidamente, riducendo il rischio di scottature. Questo li rende una scelta eccellente per le famiglie con bambini.

I piani cottura elettrici che utilizzano una fonte di calore centralizzata, come una serpentina metallica, trasferiscono invece il calore alla superficie, che poi riscalda le pentole. Il fatto che impieghino più tempo a raffreddarsi dopo lo spegnimento può essere un vantaggio, in quanto si può sfruttare il calore residuo per tenere in caldo gli alimenti o per terminare un processo di cottura senza consumare energia.

Entrambi i tipi di piano cottura elettrico hanno superfici lisce e piatte che sono molto più facili da pulire rispetto a un piano di cottura a gas. Molti di essi sono dotati di spegnimento automatico, il che significa che non dovrete preoccuparvi di aver spento il piano cottura elettrico quando siete già a metà strada verso il lavoro.

I Vantaggi Del Piano Cottura Elettrico

I Vantaggi Del Piano Cottura Elettrico
  • I piani cottura elettrici sono più ecologici rispetto a quelli a gas.
  • Con il piano cottura elettrico è possibile abbassare la temperatura di cottura più di quanto non sia possibile fare con i piani a gas. Questo li rende più efficienti per cuocere a fuoco lento i cibi, perché i piani cottura elettrici mantengono un calore basso e costante meglio dei modelli a gas.
  • Sono facili da usare perché non è necessario un accenditore per accendere il bruciatore. Una volta collegato il piano cottura elettrico alla presa di corrente, è sufficiente girare la manopola e l’elemento inizia a riscaldarsi immediatamente.
  • I piani di cottura elettrici richiedono meno tempo per la pulizia, soprattutto nelle versioni con piano liscio. Infatti, per pulire un piano di cottura elettrico liscio è sufficiente strofinare la superficie di vetro liscia. Non ci sono scanalature o sottopentole da pulire.
  • I piani di cottura elettrici offrono una gamma di regolazione della temperatura più ampia e consentono di controllare le temperature con maggiore precisione.
  • I piani cottura elettrici sono generalmente più economici rispetto ad altri modelli, in particolare quelli a serpentina.
  • I moderni piani cottura elettrici hanno tempi di riscaldamento più rapidi rispetto ai vecchi piani cottura elettrici.
  • Alcuni piani cottura elettrici lisci sono dotati di funzioni esclusive come la doppia zona di cottura, il riconoscimento automatico delle dimensioni della pentola, il blocco per bambini, la ventola incorporata, ecc.

Tipi Di Piano Cottura Elettrico

Tipi Di Piano Cottura Elettrico

Esistono due tipi diversi di piani di cottura elettrici. Un piano cottura elettrico a bobina radiante e un modello a piano liscio. Ecco cosa c’è da sapere su ciascun tipo:

E

Piano Cottura Elettrico A Bobina Radiante

Questo tipo di piano cottura elettrico funziona facendo passare l’elettricità per riscaldare una spirale di metallo appiattita, posizionata all’interno o sospesa sulla superficie del piano.

Il calore viene quindi inviato a onde attraverso la spirale metallica. Le impostazioni di calore dei piani di cottura elettrici a serpentina radiante vanno da basso ad alto. Questo tipo di modello è generalmente più conveniente rispetto ai piani cottura a superficie liscia.

Tuttavia, sono un po’ più difficili da tenere puliti, perché è necessario rimuovere con cura la spirale per eliminare le briciole che potrebbero essersi formate.

E

Piano Cottura Elettrico Liscio

Per quanto riguarda i piani di cottura elettrici a piano liscio, si può scegliere tra due tipi: a irraggiamento e a induzione. Come i piani di cottura a spirale radiante, anche i piani di cottura elettrici lisci radianti funzionano in modo simile. Tuttavia, le spirali metalliche si trovano sotto una superficie ceramica elegante e liscia, in modo da evitare che le briciole possano scivolare all’interno. Questo rende i piani cottura lisci molto più facili da pulire.

I piani cottura elettrici lisci a induzione utilizzano l’elettromagnetismo per trasferire il calore a pentole e padelle magnetiche in metallo. Questi modelli tendono a essere più costosi perché possono riscaldarsi e raffreddarsi molto più rapidamente di altri.

Come Scegliere Il Piano Cottura Elettrico Giusto

Come Scegliere Il Piano Cottura Elettrico Giusto

Ecco i quattro elementi fondamentali da considerare quando si sceglie un piano cottura elettrico per la propria casa.

E

Potenza Di Cottura Ed Elementi Versatili

Prima di tutto, è necessario assicurarsi che il piano cottura elettrico abbia la potenza di cottura necessaria. Inoltre, è necessario avere la versatilità di temperature di cottura bassissime per operazioni di cottura delicate come lo scioglimento del cioccolato, la cottura in camicia delle uova e la cottura a fuoco lento delle salse.

Una gamma di elementi in termini di dimensioni, potenza e posizionamento è molto importante. I migliori piani di cottura elettrici sono disposti in modo da poter posizionare una padella su due elementi per ottenere una superficie uniforme per la preparazione di piatti a base di padelle.

E

Affidabilità

Il vostro piano cottura elettrico deve essere costruito per durare nel tempo. Le migliori marche progettano prodotti che non solo funzionano a breve termine, ma che continuano a funzionare al massimo delle loro capacità per anni dopo l’acquisto. Cercate un’elevata affidabilità e recensioni positive da parte di clienti che possiedono i prodotti di quel marchio da anni.

Il vostro piano di cottura elettrico è sottoposto a un duro lavoro: pentole e padelle pesanti che scivolano sulla sua superficie, fuoriuscite e macchie e tutto ciò che ne consegue. I materiali di costruzione di qualità sono indispensabili, quindi assicuratevi che il marchio scelto utilizzi vetro e ceramica di qualità per creare le superfici del piano cottura.

E

Caratteristiche

Oltre alla potenza di cottura e all’affidabilità, le funzioni premium sono un fantastico vantaggio aggiuntivo. Le caratteristiche non sempre fanno la differenza tra un piano di cottura elettrico e un altro, ma possono fare la differenza tra un’esperienza di cottura buona e una eccellente.

E

Il Design

Infine, è importante considerare come tutti gli elementi del piano cottura elettrico si combinano tra loro. Gli elementi, le manopole, i comandi e gli indicatori sono posizionati in modo sensato? I comandi sono intuitivi e gli indicatori facili da leggere e comprendere?

Il piano cottura elettrico ha un bell’aspetto nella vostra cucina? Non trascurate l’elemento dello stile: il vostro piano di cottura elettrico occupa una superficie significativa sul bancone e in cucina, quindi vale la pena di sceglierne uno che abbia un bell’aspetto. È bene tenere conto anche delle finiture degli elettrodomestici, nonché del colore e della consistenza dei piani di lavoro. Alcuni piani di cottura elettrici sono più minimalisti, mentre altri sono progettati per risaltare. Assicuratevi di scegliere il design più adatto a voi.

Manutenzione E Pulizia Del Piano Cottura Elettrico

Manutenzione E Pulizia Del Piano Cottura Elettrico

Se il vostro vecchio piano di cottura a gas raccoglie regolarmente oli, grassi e altre impurità, un piano cottura elettrico potrebbe essere quello che stavate cercando. Senza supporti rimovibili per attirare polvere e grasso e senza bruciatori da smontare e pulire, è sufficiente pulire il piano cottura elettrico in vetroceramica una volta raffreddato per mantenerlo pulito.

Anche se è possibile acquistare soluzioni specifiche per la pulizia dei piani cottura elettrici, il modo più semplice per pulirli è usare un po’ di detersivo, acqua calda e un panno morbido. Pulite i residui di cottura, le fuoriuscite e le briciole dopo aver cucinato (ma aspettate che il piano di cottura si raffreddi completamente!) per una pulizia più semplice, poiché il cibo secco o bruciato è più difficile da rimuovere. Un po’ di pasta di bicarbonato di sodio può essere utile per le macchie più ostinate.

È meglio non usare spugne abrasive sul piano di cottura, perché potrebbero lasciare graffi sulla superficie e persino danneggiare i bruciatori. Se la macchia è davvero ostinata e nemmeno il bicarbonato riesce a rimuoverla, utilizzate un raschietto a lama di rasoio con un’angolazione di 45 gradi per raschiare via la sporcizia.

Per una superficie splendente, lucidate il piano cottura elettrico con un panno morbido e asciutto per mantenerlo pulito.

Domande Frequenti

Quali Funzioni Aggiuntive Offre Il Migliore Piano Cottura Elettrico?

Anche se siete dei semplici appassionati di cucina, potrete comunque beneficiare delle funzioni aggiuntive offerte dai migliori piani cottura elettrici. Se vi è capitato di bruciare la base del cibo mentre cercavate di mantenerlo caldo, le zone di riscaldamento vi verranno in soccorso, poiché emettono meno calore di un normale elemento riscaldante, in modo che il cibo sobbolla dolcemente senza bruciarsi.

Qual È Il Modo Migliore Per Pulire Il Mio Piano Di Cottura Elettrico?

È possibile acquistare soluzioni per la pulizia delle superfici in ceramica o in vetroceramica studiate appositamente per i piani di cottura elettrici. Consigliamo queste soluzioni per rimuovere le macchie senza danneggiare la superficie del piano cottura elettrico.

Esiste Un Piano Cottura Elettrico In Vetro Che Non Si Graffia?

In generale, i piani di cottura elettrici in vetro sono tutti “resistenti ai graffi”, ma questo non significa che siano completamente invincibili a qualsiasi tipo di graffio. Cercando i piani di cottura, troverete molti modelli che millantano superfici al 100% prive di graffi, ma non credeteci.

Concetta Mazzanti

Concetta Mazzanti

Mi chiamo Concetta Mazzanti, l'autrice e fondatrice del sito Cucina Comoda. Essendo una imprenditrice con due figli a casa so cosa significa una cucina in disordine. Per questo ho scelto di concentrarmi sugli elettrodomestici da cucina più utili e comodi possibili, cosi da farvi risparmiare tempo tra i fornelli in modo da poterlo spendere come più amate!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Pin It on Pinterest